Calciomercato Roma, Giuliani (ag. FIFA): Paulinho, la verità dopo la Confederations. Su Rafael…(esclusiva)

- int. Nicola Giuliani

L'agente Fifa Nicola Giuliani, in esclusiva a Ilsussidiario.net, ha parlato del calciomercato della Roma e dei suoi obiettivi brasiliani, il centrocampista Paulinho e il portiere Rafael

paulinho_tiro Paulinho al tiro (infophoto)

Paulinho sì o Paulinho no? Rafael sarà giallorosso o andrà al Napoli? Che ne sarà di alcuni giocatori della Roma con l’arrivo di Rudi Garcia, sbarcato ieri a Trigoria? Domande, tante domande: il calciomercato dei giallorossi vive di tanta confusione. E’ un problema: questo, sulla carta, sarebbe dovuto essere l’anno delle certezze dopo le difficoltà targate Luis Enrique-Zeman-Andreazzoli. Niente di più falso, almeno per adesso: siamo a metà giugno e forse è presto per lasciarsi andare agli allarmismi, ma se diamo un occhio alle trattative messe in piedi da Walter Sabatini non può non sorgere una certa dose di preoccupazione. Si pensi a Paulinho: ieri il direttore generale dello Shakhtar Donetsk ha rivelato che il calciatore brasiliano ha un pre-accordo con l’Inter. Per questo, dice, gli ucraini si sono tirati indietro. Peccato che la Roma sembrasse essere in vantaggio: lo dicevano dal Brasile. E poi Rafael: il portiere è seguito da gennaio, anzi già in inverno era ad un passo dal giallorosso. Com’è possibile ora che il Napoli abbia operato il sorpasso? E’ possibile: Rudi Garcia è sbarcato a Trigoria solo ieri, domani sarà presentato alla stampa e ai tifosi dopo che già a New York aveva detto le prime parole da allenatore della squadra. Nella grande incertezza che ha accompagnato Sabatini e il poi dimissionario Baldini circa la panchina, le trattative si sono arenate e altre squadre si sono inserite. Vale lo stesso discorso per le valutazioni sulla rosa: Dodò ha lasciato intravedere buoni sprazzi ma tra un mare di incertezze, Leandro Castan non ha poi deluso ma raramente ha fatto saltare sulla sedia per prestazioni indimenticabili. Che fare? IlSussidiario.net lo ha chiesto all’agente FIFA Nicola Giuliani, che ha risposto in esclusiva alle domande sul calciomercato della Roma.Il dirigente dello Shakhtar ha parlato di un pre-accordo con l’Inter ma è tutto da valutare. Io credo che al momento ci siano troppe chiacchiere attorno al giocatore.
Quando si saprà qualcosa sul futuro del giocatore? 
Dopo la Confederations Cup il Corinthians capirà bene cosa fare con il giocatore, fino ad allora si parlerà tanto del suo futuro ma non cambierà squadra prima della fine del torneo.
Anche per quanto riguarda Rafael vale lo stesso discorso? 
Anche qui la situazione si è ingarbugliata, visto che si parla di un forte interessamento del Napoli per il portiere del Santos. Bisogna anche capire quanto c’è di vero in tutto questo: non sono così sicuro che tutte le voci uscite su Rafael corrispondano alla realtà.
Intanto sbarca a Roma Rudi Garcia… 
E’ l’ultima opzione per Sabatini, l’ultimo treno. Se Rudi Garcia otterrà risultati negativi andrà via anche il direttore sportivo. Franco Baldini intanto sta per accasarsi al Tottenham.
Qualche elemento della rosa potrebbe essere valorizzato col nuovo allenatore, per esempio Dodò. Giusto confermare il ragazzo? 
Ha qualità importanti, nessuno può mettere in dubbio questo. Credo che Dodò possa esprimersi al meglio nella prossima stagione.
Che idea si è fatta invece di Castan? 
Non mi ha convinto e credo che non riuscirà a fare meglio, non tutti sono pronti per giocare in Italia. (Claudio Ruggieri)







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie