Calciomercato Inter / Paulinho, c’è un precontratto? Nainggolan: non ho incontrato nessuno

- La Redazione

Le trattative per Paulinoh e Nainggolan: i due centrocampisti sono contesi da Inter e Roma, ma la situazione è ancora poco chiara. Precontatto in essere per il brasiliano del Corinthians?

paulinho_brasile_abbraccio
(INFOPHOTO)

E’ giallo Paulinho. Vale la pena dire così, perchè il destino del centrocampista del Brasile, in gol all’esordio in Confederations Cup contro il Giappone, sta diventando sempre più intricato. L’unica cosa che sembra essere certa è che il calciatore lascerà il Corinthians: quale poi sia la sua destinazione, non è ancora dato saperlo. In Italia è conteso da Inter e Roma; i nerazzurri sono sempre stati in vantaggio, ma negli ultimi giorno i giallorossi avevano presentato un’offerta da 11 milioni che poteva essere vincente. E invece, a rimettere in pole position i nerazzurri sono le parole di Sergey Palkin, il direttore generale dello Shakhtar Donetsk. Il club ucraino da anni è una sorta di colonia brasiliana; Paulinho sarebbe stato solo l’ultimo in ordine di tempo ad arrivare, ma Palkin ha chiuso la porta dichiarando che “il giocatore da tempo ha firmato un precontratto con l’Inter; noi eravamo interessati ma abbiamo saputo questa cosa”. Così si legge su Gazzetta.it; messa così, sembra che nemmeno per la Roma ci sia niente da fare, ma sappiamo come a volte anche i preaccordi possano essere rotti. Dunque, per il momento il futuro di Paulinho resta nebuloso: si aspetta la fine della Confederations Cup per saperne di più, perchè fino a quel momento il calciatore sarà concentrato sul campo.

Eppure, se la trattativa per Paulinho sembra contorta, ancor più intricata è la situazione di Radja Nainggolan. Stessa situazione: il belga è conteso da Inter e Roma, con i nerazzurri che hanno fatto il primo passo, poi i capitolini che si sono avvicinati con 12 milioni più la comproprietà di qualche giovane. Chiusa? Macchè: prima Massimo Cellino ha fatto sapere di non voler vendere i suoi gioielli, poi ci ha pensato lo stesso calciatore a cadere dalle nuvole affermando, dalla conferenza stampa di Jakarta. “Non ho parlato con nessuno dei due club, credo siano solo delle voci”. A meno che Nainggolan non intenda dire che lui in persona non è stato contattato, perchè l’agente Alessandro Beltrami, a quanto risulta, si è incontrato sia con l’Inter che con la Roma. “Fa piacere essere accostato a questi club”, ha detto poi il centrocampista, “significa che con il Cagliari ho fatto un ottimo lavoro. Offerte? Se arrivassero, le valuterei”. Il punto è che si era parlato di una proposta della Roma già accettata. Come stanno realmente le cose? Un altro mistero di calciomercato che si infittisce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori