Calciomercato Roma/ Martic (ag. FIFA): Toloi buon colpo. Ora si aiuti Jedvaj (esclusiva)

- int. Tonci Martic

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Tonci Martic, procuratore croato, ha parlato del calciomercato della Roma e in particolare di Jedvaj che non gioca.

RomaJedvaj
Tin Jedvaj, neo-difensore de Bayer Leverkusen (INFOPHOTO)

Rudi Garcia non può certo lamentarsi di questo calciomercato invernale della Roma. Walter Sabatini ha praticamente comprato giocatori di grande livello, da Nainggolan e Bastos passando per l’ultimo colpo ovvero Rafael Toloi, difensore brasiliano classe ’90 che il dirigente giallorosso ha voluto fortemente. Si tratta di un difensore bravo tecnicamente che rinforzerà la batteria dei centrali dopo l’addio di Nicolas Burdisso. A proposito di centrali, la Roma potrebbe decidere di cedere Tin Jedvaj, difensore croato classe ’95 che non gioca mai e vorrebbe andare in prestito per trovare più spazio. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Tonci Martic ha parlato del calciomercato Roma e della situazione dei difensori.

Toloi sbarca nella Capitale. Altro colpo di Sabatini… Dopo l’addio di Burdisso al tecnico Garcia serviva un difensore di spessore e Toloi è sicuramente un buon rinforzo.

Jedvaj ha chiesto di essere ceduto. Ha ragione il ragazzo? Certo che ha ragione, ha bisogno di giocare, a 18 anni si deve giocare altrimenti si rischia di non crescere.

Meglio in Italia? Secondo me sì perché si dovrà abituare al campionato italiano e quindi è inutile cederlo all’estero. Qualche società italiana vorrà sicuramente puntare su di lui e la Roma preferirà tenerlo in Serie A per poi riportarlo a Trigoria.

Perché Jedvaj non gioca? E’ ancora molto giovane e non tutti i tecnici hanno voglia di rischiare un centrale difensivo giovane. Soprattutto Garcia che è in corsa per lo scudetto.

Sul ragazzo c’è stata anche tanta pressione? 

Il problema vero è la valutazione del giocatore che è molto alta. La Roma lo ha pagato tanto considerando che non aveva tante presenze in Croazia. Questo ha creato tanta aspettativa su di lui.

I giallorossi hanno preso Golubovic, altro giovane talento. Che significa? Credo che Sabatini abbia preso molti giovani interessanti, però dovranno giocare per il loro bene e per la loro crescita.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori