Atalanta-Roma/ Il pronostico di Francesco Graziani (esclusiva)

Atalanta-Roma, il pronostico: in esclusiva per ilsussidiario.net intervista all’ex attaccante giallorosso Francesco Graziani. Partita in programma domenica 17 aprile 2016 alle ore 12:30

17.04.2016 - int. Francesco Graziani
carmona_florenzi
(INFOPHOTO)

Domenica 17 aprile 2016 lo stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo sarà teatro della sfida tra l’Atalanta di Edy Reja e la Roma di Luciano Spalletti: la classifica vede i nerazzurri a 36 punti e +8 sulla zona retrocessione, i capitolini invece sono terzini a quota 64. Per il pronostico di Atalanta-Roma ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva Francesco Graziani, ex attaccante giallorosso campione del mondo nel 1982.

Atalanta-Roma: che partita si aspetta? Una bella partita tra due squadre che vorranno rifarsi degli ultimi risultati in campionato, l’Atalanta della sconfitta col Torino, la Roma del pareggio in casa col Bologna. Una Roma sfortunata avendo colpito tre pali, ma sicuramente desiderosa di tornare al successo pieno. Con la squadra giallorossa che ha sicuramente delle individualità tecniche più importanti rispetto a quella bergamasca.

L’Atalanta potrebbe accontentarsi del pareggio? No, non ci sono mai squadre che scendono in campo per pareggiare, tutte vogliono vincere. Così sarà per Atalanta e Roma.

Quanto conterà il sostegno del pubblico per la formazione nerazzurra? Tanto, il pubblico di Bergamo partecipa molto alle vicende della squadra, è molto caldo, un sostegno importante nelle partite casalinghe dell’Atalanta.

Pinilla-Gomez per l’attacco bergamasco? Sono una coppia molto valida, molto ben assortita, capace di mettere in difficoltà le difese avversarie. Pinilla è un centravanti che sa lavorare per la squadra, Gomez è rapido e molto abile a giocare anche nello stretto.

Salvezza quasi certa per la formazione di Reja? Ormai a poche giornate dalla fine del campionato non dovrebbero esserci più problemi, il margine di vantaggio dell’Atalanta sulla terzultima è molto.

Keita o De Rossi nel centrocampo della Roma? Credo che giocherà Keita che sta meglio fisicamente, De Rossi è reduce da un infortunio e difficilmente partirà titolare.

Potrebbe giocare Totti dall’inizio? Totti ha fatto bene quando è entrato col Bologna. Penso però conoscendo le scelte di Spalletti che non giocherà dall’inizio.

Terrebbe Totti anche l’anno prossimo? Lo terrei a vita Totti alla Roma. Credo però che la prossima stagione farà ancora più fatica a giocare, a trovare un posto.

Dzeko ancora in panchina? Penso di sì, dovrebbe partire dalla panchina, non ha fatto grandi cose ultimamente quando ha giocato.

Il suo pronostico su Atalanta-Roma? Considerata le forze in campo delle due squadre vedo un pareggio o un successo della Roma.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori