Pronostico Roma-Torino/ Serie A 2017, 25^giornata: il punto di Luigi Garzya (esclusiva)

- int. Luigi Garzya

Pronostico di Roma-Torino: in esclusiva per ilsussidiario.net intervista all’ex difensore Luigi Garzya, che ha vestito entrambe le maglie. Match in programma domenica 19 febbraio 2017

brunoperes_benassijpg
Il difensore brasiliano della Roma Bruno Peres (a sinistra), 26 anni e il centrocampista del Torino Marco Benassi, 22 (LAPRESSE)

, valida per la 25^giornata di Serie A, si gioca domenica 19 febbraio 2017 alle ore 18:00. Una Roma decisa a vincere quest’incontro per credere ancora nello scudetto. Certo per poter competere con la Juventus bisognerà mantenere il passo dei bianconeri, anzi fare meglio viste le attuali 7 lunghezze di distacco. Il Torino d’altra parte non sta passando un periodo eccezionale, fa fatica, ci si aspettava di più. Un successo per la formazione di Mihajlovic sarebbe importante. Per un pronostico di Roma-Torino ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva Luigi Garzya, ex difensore che in carriera ha vestito sia la maglia giallorossa (dal 1991 al 1994) che quella granata (2000-2003).

Roma-Torino, che partirà sarà? Potrebbe essere una partita gradevole da vedere, perchè la Roma dovrà cercare i tre punti a tutti i costi, mentre il Torino che cercherà di portare a casa un risultato positivo dall’Olimpico. Potrebbe essere un incontro molto incerto, molto combattuto.

Un po’ di turnover dopo la partita col Villarreal? Penso di sì perchè non è facile giocare in Europa League il giovedì e poi essere pronti per la domenica. Il Torino in effetti dovrebbe essere più fresco.

Potrebbe giocare Totti dall’inizio? Ho giocato assieme a Totti nella Roma, è un calciatore straordinario. Riesce sempre a fare cose incredibili anche alla sua età. Potrebbe giocare quest’incontro, anche dall’inizio.

Roma ancora in corsa per lo scudetto? La Juventus è squadra collaudata che difficilmente sbaglia. Ci sarà il confronto diretto all’Olimpico, la Roma però non potrà sbagliare nessun incontro, dovrà vincere tutte le partite per sperare nello scudetto. Juventus favorita.

In difesa conferma per Ajeti? Dovrebbe giocare Ajeti? E’ un centrale di buon valore tecnico, attualmente al Torino non ci sono molti difensori in quel ruolo. L’avevo già visto nel Frosinone, apprezzando la sua bravura. Potrebbe essere in campo all’Olimpico, anche perché l’ex Leandro Castan non è ancora al top della forma.

Iago Falque, Ljajic e Belotti nel reparto offensivo granata? Credo che potrebbero giocare tutti e tre all’Olimpico, il Torino avrebbe maggiori opportunità di segnare.

Torino in campo per i tre punti all’Olimpico? Mihajlovic non si accontenterà di un punto, vorrà puntare alla posta intera, al successo. E’ tanto tempo che il Torino non vince in trasferta. Ci si aspettava di più prima che iniziasse il campionato dalla formazione granata. Se il Torino vorrà ancora provare a raggiungere la zona Europa dovrà vincere con la Roma.

Il suo pronostico su Roma-Torino? Partita aperta a ogni risultato, ci metterei la tripla, si preannuncia incontro dove potrebbe succedere di tutto.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori