Sassari-Avellino (risultato finale 81-75)/ La Dinamo vince la battaglia e rimane in testa (lunedì 24 novembre 2014, Basket Lega A)

- La Redazione

Banco di Sardegna Sassari-Sidigas Avellino (basket Lega A 7^giornata): dove seguirla in streaming video e diretta tv, risultato livescore della partita in programma lunedì 24 novembre 2014

travis_sassari
(dall'account Twitter ufficiale @dinamo_sassari)

risultato finale 81-75. La cronaca dell’ultimo quarto: Logan si mangia la difesa in penetrazione ma non trova il canestro; recupero di Sosa, Logan chiude il triangolo con uno spettacolare passaggio spalle a canestro e il dominicano va a segnare (60-63). Dopo l’errore di Harper uno contro uno vincente di Todic che va a segno per il meno 1 (62-63). Cavaliero prova la tripla ma sbaglia, rimbalzo in attacco di Trasolini ed altra tripla sbagliata, questa volta da Cortese; partenza di Sosa a tutta velocità e fallo speso da Cavaliero, prima del timeout chiamato da Vitucci. Al rientro palla di Sosa e canestro di Todic (64-63) che subisce anche fallo ma sbaglia il libero aggiuntivo. Hanga trova Anosike che commette infrazione di passi. Tripla sbagliata da Sosa e rimbalzo di Gaines, che poi subisce fallo: rimessa. Fallo anche di Todic su Cavaliero: altra rimessa. Pressione su Cavaliero che rischia di perdere palla ma poi riesce ad armare la mano di Gaines, che sbaglia da tre: rimbalzo in attacco di Anosike che poi perde palla, arriva il canestro di Sassari con Sanders (66-63). Fallo dello stesso Sanders ai danni di Cavaliero: rimessa. Palla ad Harper che impiega troppo ad andare al tiro contro l’ottima difesa di Sanders: scadono i 24 secondi. Sanders replica l’uno contro uno in attacco e guadagna due liberi: 0/2. Sbaglia Hanga, rimbalzo in attacco di Harper che passa ad Anosike: Todic recupera ma dopo l’errore della Dinamo è Gaines a segnare il primo canestro di Avellino nel quarto periodo (66-65). Gran passaggio di Devecchi per la schiacciata di Lawal (68-65). Anosike per Banks che preferisce un ulteriore scarico per Gaines: tripla fuori tempo massimo, altra infrazione dei 24 secondi. Sbaglia Logan che poi però recupera su Cavaliero: passaggio a Lawal solo sotto canestro e due punti (70-65). Gaines quasi scippato da Sanders, palla che resta alla Sidigas con la rimessa; Banks per Anosike ma Sassari recupera, servito Sosa che sbaglia la tripla laterale; contropiede tre contro uno di Avellino che finalizza con Gaines (70-67). Pressione in angolo su Logan e fallo di Anosike su Lawal, che va in lunetta: altro 0/2 e per la Dinamo diventa 5/14 a cronometro fermo. Tripla con spazio per Cavaliero: primo ferro. Sosa alza per Lawal già pronto ad affondare la bimane ma Anosike devia fuori; tripla di Logan allo scadere, primo ferro e dall’altra parte fallo di Devecchi. Gaines in lunetta: 2/2 (70-69). Sanders penetra e scarica per Lawal: fallo di Anosike e liberi, 1/2 (71-69). Airball da lontano di Gaines, tre rimbalzi consecutivi in attacco da parte di Anosike che alla fine la mette (71-71). Ultimo minuto: tripla pesante di Sanders (74-71), poi fallo di Sosa su Gaines che va in lunetta e fa 2/2 (74-73). Dyson prova la penetrazione ma sbaglia, segue la conclusione Lawal che guadagna rimessa in attacco. Sosa va dentro, alza la parabola e trova due punti utili e dilettevoli (76-73): timeout chiamato da Vitucci. Rimessa Avellino: Harper cerca la tripla ma la palla gli scivola dalle mani, rimessa Sassari. Gaines manda immediatamente in lunetta Dyson: 2/2 (78-73) e altro timeout per Vitucci con 15 secondi sul cronometro. Cavaliero sbaglia la tripla, Harper corregge (78-75). Fallo di Hanga e liberi per Logan: 1/2 (79-75). Banks per Harper che sbaglia la conclusione, fallo su Sanders che va a tirare i liberi: 2/2 (81-75). Recupero di Sanders e il risultato finale è Banco di Sardegna Sassari-Sidigas Avellino 81-75. Nel tabellino finale 20 punti di David Logan che è riuscito a bilanciare i recuperi (6) con le palle perse (5); per la Dinamo anche 16 punti di Rakim Sanders, 14 di Edgar Sosa e 13 di Shane Lawal. Dall’altra parte 23 punti per Justin Harper che dopo un primo quarto stellare si è un pò affievolito, chiudendo comunque come il top scorer dell’incontro; 13 punti di Sundiata Gaines e anche per Oderah Anosike, che ha aggiunto anche i “soliti” 13 rimbalzi (ma anche 6 palle perse). Alla Sidigas è mancato il contributo offensivo di Adrian Banks che ha realizzato solo 4 punti. In classifica Sassari resta in vetta con 12 punti, assieme a Reggio Emilia e Venezia, Avellino rimane a quota 8 in nona posizione. In settimana la Dinamo giocherà in Eurolega sul parquet dell’Anadolu Efes Istanbul: appuntamento venerdì 28 novembre. Avellino invece tornerà di scena nella prossima giornata di campionato, l’ottava: domenica 30 riceverà Trento al PalaDelMauro.  

Il primo canestro del terzo quarto è della Dinamo con Jeff Brooks (47-44). Avellino va da Anosike che si muove bene lungo la linea di fondo e cerca la conclusione in riverse, guadagnando due liberi: 1/2 (47-45). Logan sbaglia il tentativo dall’arco ma sbaglia: dopo la rimessa Avellino recupera, consegnato di Harper per Gaines che manda a schiacciare Anosike (47-47). Nell’azione seguente altra palla recuperata dalla Sidigas. Gaines si costruisce il tiro dal palleggio e segna (47-49). Gran passaggio no-look di Sanders per Lawal che appoggia (49-49). Harper a segno con la tripla (49-52). Logan ha pochi secondi per concludere ed inventa un’altra tripla pazzesca (52-52). Tripla anche di Gaines sbagliata, rimbalzo di Banks che trova Anosike sotto canestro, fallo subito e rimessa. Piazzato fallito da Harper, rimbalzo Sassari e dall’altra parte Dyson coinvolge Sanders che subisce fallo e va in lunetta: 0/2 ma gran rimbalzo d’attacco di Lawal che offre a Sanders l’opportunità di rifarsi (54-52). Azione in velocità di Avellino,fallo subito da Harper che va a tirare i liberi: 2/2 (54-54). Logan appoggia al tabellone ma non trova il canestro, altro contropiede della Sidigas che va a segno con Hanga (54-56). Si scontrano Dyson e Lawal sul pick’n roll non riuscito ma la palla resta alla Dinamo con la rimessa; Sosa cerca Todic ma Harper devia e Avellino recupera. Gaines in penetrazione trova il canestro ma commette prima sfondamento. Sanders riceve in post basso e cerca un compagno con lo scarico laterale: non trova nè Brooks nè Dyson, palla persa (numero 13) e timeout per Meo Sacchetti. Al rientro va a segno Banks con il lay-up (54-60). Scarico di Dyson per Brooks che fa saltare Banks con una finta ma sbaglia il tiro; dall’altra parte sbaglia Harper. Canestro di Dyson in uno contro uno (56-60). Pressione su Gaines, Avellino non si accorge del cronometro e fa scadere i 24 secondi. Dyson prova ancora la penetrazione personale ma sbaglia il tiro. Gaines sbaglia la tripla ma Trasolini raccoglie, segna e subisce fallo di Devecchi: tiro libero aggiuntivo a segno (56-63). Sosa va dentro con la moto e subisce il fallo di Trasolini: tiri liberi e 2/2 (58-63). Banks va in uno contro uno ma non trova lo scarico, dall’altra parte anche Sosa cede il suo passaggio recuperato dalla difesa. Harper per Cadougan che sbaglia allo scadere dei 24. Ultimo tiro per Sassari: Logan per Todic cha sbaglia la tripla frontale con spazio. Al termine del terzo quarto il risultato è Banco di Sardegna Sassari-Sidigas Avellino 58-63.  

Match molto equilibrato al PalaSerradimigni anche se Sassari è passata in vantaggio solo alla fine del secondo periodo. In cui è salito cattedra David Logan che all’intervallo lungo ha messo a referto 16 punti con 4/4 da tre, oltre a 4 recuperi e 5 palle perse. 16 sono anche i punti di Justin Harper, 8 con 4 rimbalzi di Oderah Anosike. Match molto aperto, la parola al secondo tempo.  

Pressione in difesa da parte di Avellino e fallo di Gaines su Dyson: rimessa; ottima circolazione di Sassari e tripla sbagliata da Sanders, ribaltamento di fronte e Hanga segna in transizione (23-29). Una palla persa per parte, Brooks va dentro ma sbaglia l’appoggio, rimbalzo d’attacco di Todic che però non riesce a convertire il tap-in. Sbaglia il tiro anche Avellino, Logan prova in allontanamento e segna (26-29). Penetrazione di Gaines che subisce fallo da Logan: rimessa. Fallo anche di Lawal su Cavaliero: altra rimessa. Cortese pescato da Lechtaler in angolo con spazio: tripla a segno (26-32). Dyson prova a replicare con la stessa moneta ma si ferma al primo ferro. Gaines penetra e trova Lechtaler sotto canestro, si accende una mischia e la palla schizza fuori: rimessa per Sassari e timeout chiamato da Meo Sacchetti. Al rientro Dyson parte a tutta velocità ma commette sfondamento contro Lechtaler. Dopo un paio di azioni convulse tripla a bersaglio di Cavaliero (26-35). Logan infila due punti veloci in entrata (28-35). Ancora Logan che recupera a centrocampo e riesce a concludere dopo una piroetta ad evitare il rientro di Banks (30-35): timeout per Vitucci. Al rientro Avellino rischia per tre volte di perdere palla ma Cortse trova un canestro nel traffico (30-37). Devecchi prova la tripla ma sbaglia, Cavaliero restituisce palla alla Dinamo commettendo sfondamento su Lawal. Fallo di Trasolini su Devecchi: rimessa. Gran tripla a segno di Logan (33-37). Banks chiuso in angolo manda per aria una preghiera, palla con un effetto strano che inganna Brian Sacchetti e diventa un cioccolatino per Trasolini, che schiaccia (33-39). Dopo l’errore al tiro di Sassari altro sfondamento di Avellino con Cadougan. Palleggio insistito di Sosa che va a segno appoggiando al tabellone (35-39). Fallo di Sacchetti su Trasolini: rimessa. Anosike riceve palla e pur raddoppiato trova il fondo della retina (35-41). Altro trippone a segno di Logan letteralmente infuocato nel secondo quarto (38-41). Sassari recupera ma sbaglia tre volte la conclusione, dall’altra parte ci prova Hanga ma non va, deviazione di Anosike e rimessa Sassari. Fallo di Gaines su Sosa che va in lunetta: 1/2 (39-41) e rimbalzo d’attacco di Lawal, ma la Dinamo perde palla e Sosa ferma Gaines con un fallo. Liberi per Sundiata Gainer: 1/2 (39-42). Canestro di Shane Lawal per il meno 1 (41-42). Cavaliero ci prova in entrata ma fuori equilibrio non trova il canestro, dall’altra parte ancora Lawal a segno allo scadere dei 24 secondi: sorpasso Sassari (43-42) e timeout Vitucci. Al rientro Sassari allunga la difesa e finisce per recuperare palla; segna Sosa e dall’altra parte gli risponde Harper (45-44). Ultimo tiro: Logan per Sosa che fallisce la tripla, il risultato al termine del primo tempo è Banco di Sardegna Sassari-Sidigas Avellino 45-44.  

Primo canestro di Justin Harper con un dumper dalla media (0-2). Tripla in transizione a segno per David Logan (3-2). Bene Banks per Harper che da sotto va a segno (3-4). Sbaglia il tiro Logan, dall’altra parte Harper si sente caldo e infila la tripla (3-7). Passaggio troppo alto di Logan e palla persa dalla Dinamo. Banks trova un altro bell’assist per Anosike che schiaccia (3-9). Logan penetra ma pesta la linea di fondo: altro pallone perso da Sassari. Banks per Harper, Harper per Anosike che però commette in frazione di passi. Schiacciata di Shane Lawal su assist di Sosa (5-9). Pressione difensiva della Dinamo e infrazione di campo dell’avellinese Hanga. Lo stesso Hanga recupera in difesa, Banks smezza un altro assist col contagiri per Harper che mette dentro (5-11). Tripla a segno per Edgar Sosa (8-11), Banks ne sbaglia una comoda dall’altra parte ma Harper conquista il rimbalzo d’attacco e segna ancora (8-13). Altra bomba a segno: primo canestro di Rakim Sanders (11-13). Anosike sbaglia il primo appoggio al tabellone ma poi corregge in tap-in (11-15). Non si trovano Sosa e Lawal sul pick’n roll centrale: altra persa per Sassari, la quinta. Hanga trova bene Anosike che ci pensa un attimo poi appoggia altri due punti (11-17). Segna Sanders dopo aver saltato Hanga (13-17). Banks guadagna due tiri liberi: 2/2 (13-19). Canestro di Sanders in penetrazione (15-19). Sbaglia Banks dalla media distanza, fallo su Dyson lanciato in contropiede: rimessa. Lo stesso Dyson a segno per il 17-19. Bomba a bersaglio di Harper già a quota 11 (17-22). Dall’altra parte segna il neoentrato Todic (19-22). Bella accelerazione di Dyson che va fino al capolinea: canestro e libero supplementare a segno per la parità (22-22). Cercato ancora Harper che sbaglia sull’ottima difesa di Brooks, Todic spara la tripla ma sbaglia. Lo imita Junior Cadougan che però va a segno da lontano (22-25). Lo stesso Cadougan realizza in contropiede dopo un tentativo sbagliato da Logan (22-27). Dyson dalla lunetta: 1/2 (23-27). Palla persa da Gaines e fallo di Cavaliero su Dyson. Todic sbaglia un tiro difficile, contropiede Avellino ma Harper non trova Anosike. Ultimo tiro per la Dinamo: ci prova Dyson ma non va e il risultato alla fine del primo quarto è Banco di Sardegna Sassari-Sidigas Avellino 23-27.  

Diretta Sassari-Avellino: ci siamo, tutto pronto al PalaSerradimigni per il monday night della settima giornata di campionato. La palla a due sta per essere alzata, i giocatori hanno ultimato il riscaldamento e sono pronti a contendersi i tre punti. La parola al passa al parquet per il primo quarto.  

La settima giornata del campionato di basket Lega A si chiuderà lunedì 24 novembre 2014, con il monday night del PalaSerradimigni. Saranno di fronte Sassari padrone di casa e la Avellino: palla a due in programma alle ore 20:00. Avellino-Sassari sarà diretta dagli arbitri Manuel Mazzoni, Roberto Chiari e Beniamino Attard. Sfida interessante tra due squadre ben quotate in ottica playoff: Sassari avrà la possibilità di restare attaccata alla vetta mentre Avellino cercherà di accorciare le distanze dalle prime posizioni. Dopo le prime 6 giornate di campionato la Dinamo ha 10 punti frutto di 5 vittorie e 1 sola sconfitta, patita a Cantù (79-75); gli irpini invece sono a quota 6 con un bilancio in equilibrio, 3 successi ed altrettanti k.o. I precedenti tra Sassari e Avellino sono in tutto 19: il bilancio è favorevole ai sardi che hanno 10 volte contro le 9 dei campani (8-2 il bilancio a Sassari). Il primo confronto diretto è datato 23 novembre 1997 quando la Cirio Avellino sconfisse in casa il Banco di Sardegna per 85-83. La cabala sembra essere dalla parte di Sassari se si considera che Avellino perde alla settima giornata da 5 stagioni consecutive, e che la Dinamo invece ha sempre vinto al settimo turno nelle 4 annate in Lega A. I due allenatori, Romeo Sacchetti di Sassari e Francesco Vitucci di Avellino, si sono già affrontati 8 volte e il bilancio è in perfetta parità con 4 successi a testa. Nell’ultima giornata di campionato la Dinamo ha battuto facilmente Pesaro per 92-64 (27 punti di Rakim Sanders); in settimana però ha perso in Eurolega contro i russi del Nizhny Novgorod (82-89) riducendo al lumicino le possibilità di qualificazione alle Top 16. Avellino invece arriva dalla sconfitta casalinga contro Reggio Emilia (88-94). Saranno di fronte i due migliori rimbalzisti difensivi del campionato: il nigeriano Oderah Anosike della Sidigas (7,7 di media) e lo statunitense Jeff Brooks del Banco di Sardegna (6,3). Brian Sacchetti della Dinamo è a 18 punti dai 1000 in Lega A (212 presenze per lui). La partita di basket Sassari-Avellino sarà trasmessa in diretta tv dal canale Rai Sport 1, il numero 57 del telecomando e 227 del bouquet Sky: collegamento dalle ore 19:50. Il sito della RAI, www.rai.tv, offrirà il servizio di diretta streaming video gratuito per seguire il match in temporeale. Diretta radio della sfida sulle frequenze dee emittenti regionali Radiolina, Radio Latte e Miele. Il sito della Lega Basket, www.legabasket.it, offrirà la schermata play-by-play della sfida con punteggio e statistiche aggiornate in temporeale. Aggiornamenti sul risultato saranno disponibili sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Dinamo Sassari Official e S.S. Felice Scandone Avellino 1948 e gli account Twitter @dinamo_sassari e @ScandoneBasket.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori