Diretta/ Basket Lega A, classifica e risultati delle partite (28^giornata). Recuperi: Venezia ok, Milano all’overtime

- La Redazione

La classifica e i risultati della ventottesima giornata del campionato di basket Lega A 2013-2014: mancano all’appello i recuperi dell’1 maggio, Venezia-Reggio Emilia e Avellino Milano

basket_contesa
(INFOPHOTO)

Questi i risultati della ventottesima giornata del campionato di basket Lega A 2013-2014: nell’anticipo Roma-Pistoia 75-87, poi domenica Montegranaro-Cantù 70-96, Sassari-Caserta 92-95, Varese-Cremona 78-70, Siena-Brindisi 84-66 e nel posticipo Pesaro-Virtus Bologna 79-78. E’ doveroso partire proprio dalla partita dell’Adriatic Arena, che ha visto Pesaro avanti dal secondo quarto in poi e successivamente rimontata fino al meno due a 2 secondi dalla fine. Qui la Vuelle disegna la rimessa per Elston Turner, top scorer di squadra (16.7 punti di media) sino a quel momento non impeccabile (8 con 4/10 dal campo): Dwight Hardy prova a marcarlo, Shawn King raddoppia con tanto di mano in faccia ma la tripla del pesarese è una sentenza, e fa esplodere il palazzetto che poi passa cinque minuti buoni a festeggiare e saltare in mezzo al campo, come per una salvezza. Che è ancora da conquistare ma da oggi molto più possibile: la sconfitta di Montegranaro a Cantù riavvicina i biancorossi a due punti di distanza dalla Sutor, e con gli scontri diretti a favore di Pesaro tutto può ancora succedere. Prosegue anche la lotta per i playoff anche se in questa giornata Caserta manda un segnale molto forte, sbancando il PalaSerradimigni di Sassari con 95 punti; un successo che mantiene la Pasta Reggia a due lunghezze di distanza dalle dirette inseguitrici ovvero Pistoia, che aveva battuto Roma nell’anticipo, e Varese che in casa ha fatto il suo nel derby con Cremona. In cima vittoria convincente di Siena che domina Brindisi restando seconda a braccetto con Cantù. Dall’Europa nel frattempo è arrivata una bellissima notizia per il basket italiano: la Grissin Bon Reggio Emilia ha vinto l’Eurochallenge battendo in finale il Triumph Liberty per 65-79. La ventottesima giornata di campionato si completerà giovedì 1 maggio con i recuperi Venezia-Reggio Emilia (ore 18:15) e Avellino-Milano (20:30). Queste invece le partite in programma per la prossima giornata, la ventinovesima e penultima: Varese-Siena, Venezia-Roma, Reggio Emilia-Cantù, Milano-Sassari, Montegranaro-Avellino, Caserta-Cremona, Brindisi-Pesaro e Virtus Bologna-Pistoia.

Siamo arrivati alle fasi conclusive del campionato di basket Lega A: oggi si gioca la 28^ giornata, ovvero la terzultima. Alcuni verdetti sono già scritti, altri però aspettano ancora di essere svelati; dunque questo turno potrebbe essere decisivo. Dopo aver assistito all’anticipo Roma-Pistoia (terminato con il risultato finale di 75-87), si torna in campo alle ore 18:15 per Siena-Brindisi, Montegranaro-Cantù, Varese-Cremona, Sassari-Caserta; alle ore 20:30 il posticipo Pesaro-Bologna, mente saranno in programma il primo maggio Venezia-Reggio Emilia e Avellino-Milano. L’Olimpia è sostanzialmente certa del primo posto: deve recuperare anche la partita dell’ultima giornata (contro Cremona) e ha 6 punti di vantaggio sul terzetto Brindisi-Cantù-Siena, che si sta contendendo il secondo posto in regular season con Sassari ancora non tagliata fuori dai giochi (in questo senso lo scontro Montepaschi-Enel è ad altissima tensione). Dopo l’eliminazione dall’Eurolega l’unico obiettivo rimasto all’EA7 è il campionato: a oggi giocherebbe il primo turno contro la Pasta Reggia, ma in zona ottavo posto c’è un gran polverone e non ci sono certezze. Ci arriveremo, intanto va detto che Reggio Emilia sta lottando per migliorare la sua settima posizione e sulla carta potrebbe arrivare anche quinta (ma ormai i giochi sembrano fatti), mentre la stessa Caserta deve compiere l’ultimo sforzo per entrare nella post season e potrebbe evitare l’incrocio con la capolista superando la Grissin Bon. Chi ha preso un vantaggio sul gruppetto a quota 22 è la coppia Giorgio Tesi Group-Cimberio: entrambe hanno ampiamente risolto la questione salvezza e puntano l’ottava posizione, Varese arriva da due vittorie consecutive (preziosissima quella di Bologna) e ospita una Cremona salva e senza più velleità di playoff, pertanto il turno sembra favorevole. Occhio però a chi arriva da sotto: la Sidigas di Frank Vitucci che però deve sfidare Milano, la Granarolo che si è leggermente ripresa dopo la crisi profonda e va in casa di una Pesaro ormai condannata alla retrocessione ma con tanto orgoglio; infine l’Umana Venezia, che contro Reggio Emilia dovrà tirare fuori gli artigli per restare in corsa. Finale dunque appassionante: per il momento la certezza di giocare i playoff ce l’hanno Milano, Brindisi, Cantù, Siena, Sassari e Roma.

 

RISULTATO FINALE Acea Roma-Giorgio Tesi Group Pistoia 75-87 (Baron 21, Goss 15, Hasley 14; Wanamaker 18, J.Johnson 17, Washington 16)

RISULTATO FINALE Montepaschi Siena-Enel Brindisi 84-66 (E.Green 20, Haynes 14, Hunter 13; D.James 17, Dyson 15, Campbell 13)

RISULTATO FINALE Sutor Montegranaro-Acqua Vitasnella Cantù 70-96 (Mazzola 19, Sakic 15, Campani 13; Ragland 26, Aradori 22, Abass 12)

RISULTATO FINALE Cimberio Varese-Vanoli Cremona 78-70 (Banks 18, De Nicolao 16, Stoglin 13; Rich 20, J.Jackson 17, Chase 14)

RISULTATO FINALE Banco di Sardegna Sassari-Pasta Reggia Caserta 92-95 (C.Green 30, D.Diener 18, O.Thomas 15; Brooks 22, Roberts 19, Mordente 13)

RISULTATO FINALE Victoria Libertas Pesaro-Granarolo Bologna 79-78 (Trasolini 16, Pecile 14, Musso 13; Hardy 26, Walsh 14, Ebi 13)

 

RISULTATO FINALE Umana Venezia-Grissin Bon Reggio Emilia 100-92 (Peric 21, A.Smith 20, Vujacic 17; White 30, Kaukenas 20, A.Cinciarini 18)

RISULTATO FINALE Sidigas Avellino-EA7 Emporio Armani Milano 92-94 dts (K.Ivanov 22, W.Thomas 16, Goldwire 12; Langford 27, Jerrells 18, Wallace 13)

P Classifica Pun Totale Casa Fuori
Partite Punti Media Partite Punti Media Partite Punti Media
G V P F S Dif Fat Sub G V P F S Fat Sub G V P F S Fat Sub
 1.   EA7 Emporio Armani Milano 44  27  22  2198  1914  284  81.4  70.9  14  14  1160  896  82.9  64.0  13  1038  1018  79.8  78.3 
 2.   Montepaschi Siena 38  28  19  2154  1958  196  76.9  69.9  14  13  1127  971  80.5  69.4  14  1027  987  73.4  70.5 
 3.   Acqua Vitasnella Cantù 38  28  19  2279  2133  146  81.4  76.2  14  14  1202  1066  85.9  76.1  14  1077  1067  76.9  76.2 
 4.   Enel Brindisi 36  28  18  10  2138  2073  65  76.4  74.0  14  12  1098  999  78.4  71.4  14  1040  1074  74.3  76.7 
 5.   Banco di Sardegna Sassari 34  28  17  11  2414  2234  180  86.2  79.8  14  11  1246  1089  89.0  77.8  14  1168  1145  83.4  81.8 
 6.   Acea Roma 30  28  15  13  2175  2185  -10  77.7  78.0  14  1107  1086  79.1  77.6  14  1068  1099  76.3  78.5 
 7.   Grissin Bon Reggio Emilia 28  28  14  14  2184  2086  98  78.0  74.5  14  12  1164  997  83.1  71.2  14  12  1020  1089  72.9  77.8 
 8.   Pasta Reggia Caserta 28  28  14  14  2050  2037  13  73.2  72.8  14  10  1044  993  74.6  70.9  14  10  1006  1044  71.9  74.6 
 9.   Giorgio Tesi Group Pistoia 26  28  13  15  2146  2185  -39  76.6  78.0  14  10  1124  1072  80.3  76.6  14  11  1022  1113  73.0  79.5 
 10.   Cimberio Varese 26  28  13  15  2228  2279  -51  79.6  81.4  14  1132  1096  80.9  78.3  14  1096  1183  78.3  84.5 
 11.   Umana Venezia 24  28  12  16  2246  2251  -5  80.2  80.4  14  1184  1087  84.6  77.6  14  11  1062  1164  75.9  83.1 
 12.   Granarolo Bologna 22  28  11  17  2191  2214  -23  78.3  79.1  14  1103  1067  78.8  76.2  14  10  1088  1147  77.7  81.9 
 13.   Sidigas Avellino 22  28  11  17  2113  2246  -133  75.5  80.2  14  1108  1101  79.1  78.6  14  11  1005  1145  71.8  81.8 
 14.   Vanoli Cremona 20  27  10  17  2073  2239  -166  76.8  82.9  13  1007  1024  77.5  78.8  14  11  1066  1215  76.1  86.8 
 15.   Sutor Montegranaro 16  28  20  2156  2433  -277  77.0  86.9  14  1098  1190  78.4  85.0  14  12  1058  1243  75.6  88.8 
 16.   Victoria Libertas Pesaro 14  28  21  2202  2480  -278  78.6  88.6  14  1109  1200  79.2  85.7  14  12  1093  1280  78.1  91.4 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori