Basket All Star Game/ Verona 2015: i roster di Buscaglia e Pozzecco, programma gara schiacciate e tre punti

- La Redazione

Basket All Star Game 2015: i roster di Dolomiti Energia Team e Named Sport Team, che saranno allenate rispettivamente da Buscaglia e Pozzecco. Programma dell’evento di sabato 17 gennaio

dellavalle_ivanov
(INFOPHOTO)

Nel prossimo week-end il campionato di basket Lega A osserverà un turno di riposo, per lasciare spazio all’Al Star Game 2015 che si terrà al PalaOlimpia di Verona. L’appuntamento è per sabato 17 gennaio quando si affronteranno la Dolomiti Energia Team allenata da Maurizio Buscaglia, coach della neopromossa Trento, e la Named Sport Team che sarà guidata da Gianmarco Pozzecco, allenatore di Varese. La partita avrà inizio alle ore 20:30 e sarà il main event del programma, che comprende anche la gara del tiro da tre punti e quella delle schiacciate. La prima, sponsorizzata dal partner svizzero ‘Festina’, andrà in scena tra i primo e il secondo quarto di gioco. I bombardieri selezionati sono il campione in carica Drake Diener di Reggio Emilia (quest’anno 21 triple infilate su 48 tentativi, per una percentuale del 43,8%), poi il canadese Andy Rautins di Varese (52/116 per il 44,8%), lo statunitense Allan Ray di Bologna (32/63, 50,8%) e il ventiquattrenne di Trento Marco Spanghero, che comanda la classifica percentuale del campionato (25/48 per il 52,1%). La sfida si svolgerà in due fasi, una eliminatoria e una finale: i concorrenti avranno a disposizione un minuto per provare 25 canestri, suddivisi tra 5 carrelli con 4 palloni da 3 punti ciascuno più un carrello speciale, chiamato ‘Money Ball’, con 6 palloni. Nell’intervallo della partita sarà la volta della gara di schiacciate, sponsorizzata da Openjobmetis; quest’anno il format dello Slam Dunk Contest è stato rivisto: si affronteranno due squadre composte da un cestista di Lega A ed uno sport freestyler del gruppo Da Move, tra i più importanti nel panorama europeo. Nella fattispecie le coppie saranno: DeQuan Jones di Cantù e Vincent ‘The Flying Dutch’ Van Sliedregt contro Tony Mitchell di Trento e Kam ‘Fly With Us’ Kader: entrambe avranno a disposizione 5 schiacciate per impressionare giuria e pubblico ed ottenere le valutazioni più alte. Quanto ai roster dell’All Star Game sono stati selezionati dai due allenatori, che hanno attinto dal gruppo di giocatori votati dal pubblico. Alla partita non prenderanno parte i cestisti dell’Olimpia Milano: Alessandro Gentile, Samardo Samuels, Linas Kleiza e MarShon Brooks erano stati votati ma non ci saranno a causa dell’impegno di Eurolega in programma il giorno prima (la trasferta sul campo dell’Unicaja Malaga).

ALL STAR GAME BASKET 2015, LE SQUADRE (dati in media a partita)

(Allenatore: Maurizio Buscaglia)

Andrea Cinciarini (playmaker, Reggio Emilia): 11,1 punti, 5,6 rimbalzi, 6,5 assist, 1,2 recuperi

Tony Mitchell (ala piccola, Trento): 22,4 punti, 5,3 rimbalzi, 2,4 assist, 1,4 recuperi, 1 stoppata

Josh Owens (ala grande, Trento): 14 punti, 6,8 rimbalzi, 1 assist, 1 recupero

Marco Spanghero (guardia, Trento): 6,7 punti, 1,8 rimbalzi, 1,3 assist

Davide Pascolo (ala grande, Trento): 12,1 punti, 7,6 rimbalzi, 1,9 assist, 1,3 stoppate

David Logan (guardia, Sassari): 16,7 punti, 2,8 rimbalzi, 3,3 assist, 1,9 recuperi

Shane Lawal (centro, Sassari): 11,1 punti, 8,2 rimbalzi, 1,9 stoppate

Adam Hanga (ala piccola, Avellino): 10,7 punti, 4,1 punti, 2,7 assist, 2,2 recuperi 

Marcus Denmon (guardia, Brindisi): 14,5 punti, 2,7 rimbalzi, 2 assist, 0,9 recuperi

Hrvoje Peric (ala grande, Venezia): 15,3 punti, 6,5 rimbalzi, 2,3 assist, 1,1 recuperi

James Feldeine (guardia, Cantù): 12,4 punti, 3,4 rimbalzi, 3,4 assist, 1,6 recuperi

Brandon Triche (guardia, Roma): 8,5 punti, 2,7 rimbalzi, 3,3 assist, 1 recupero

(Allenatore: Gianmarco Pozzecco)

Yakhouba Diawara (ala piccola, Varese): 17,7 punti, 5,2 rimbalzi, 2,6 assist, 1 recupero

Andy Rautins (guardia, Varese): 13 punti, 4,4 rimbalzi, 2,1 assist, 1,1 recuperi

Amedeo Della Valle (playmaker, Reggio Emilia): 9,9 punti, 2,5 rimbalzi, 1,9 assist, 1,1 recuperi

Achille Polonara (ala grande, Reggio Emilia): 11,3 punti, 8,3 rimbalzi, 1,6 assist

Drake Diener (guardia, Reggio Emilia): 13,5 punti, 4,2 rimbalzi, 2,7 assist, 1,2 recuperi

Oderah Anosike (centro, Avellino): 11,2 punti, 11,5 rimbalzi, 1,1 assist

Dominique Archie (ala piccola, Capo d’Orlando): 13,9 punti, 6,3 rimbalzi, 1,3 assist, 1 recupero

Luca Vitali (playmaker, Cremona): 11,8 punti, 5,5 rimbalzi, 6,3 assist, 1,2 recuperi

DeQuan Jones (ala piccola, Cantù): 9,5 punti, 3,5 rimbalzi, 0,6 assist

Allan Ray (guardia, Bologna): 17,6 punti, 3,9 rimbalzi, 2,4 assist

LaQuinton Ross (ala piccola, Pesaro): 17,9 punti, 6,8 rimbalzi, 1,3 assist

Jacob Pullen (playmaker, Brindisi): 14,4 punti, 2,5 rimbalzi, 3,4 assist, 1 recupero

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori