Risultati/ Basket Eurolega, livescore in diretta e classifica aggiornata. EA7 ko col Cedevita (giovedì 5 novembre 2015, 4^ giornata)

- La Redazione

Risultati basket Eurolega, livescore in diretta e classifica aggiornata: tra giovedì e venerdì si gioca la quarta giornata della prima fase, Olimpia Milano in campo contro il Cedevita

Khimki2015
(dall'account ufficiale facebook.com/TheEuroleague)

Ultimi risultati finali del quarto giovedì di Eurolega: terza sconfitta per l’Olimpia Milano che nell’ultimo quarto ha ceduto contro i croati del Cedevita Zagabria, si complica il cammino dell’EA7 anche se la strada verso le Top 16 è ancora lunga (6 giornate). Nel frattempo l’Olimpia sta per ufficializzare Rakim Sanders, ala ex Sassari che firmerà un contratto di un anno con opzione per il secondo; tornerà in campo tra qualche settimana dopo la frattura di un polso subita nelle ultike finali scudetto. Paradossalmente l’unica squadra battuta sinora da Milano, il Laboral Kutxa Vitoria, è in testa al gruppo B dopo aver battuto l’Efes Istanbul: ennesima doppia doppia per l’ex Olimpia Ioannis Bourousis, all’Anadolu non è bastato un Thomas Heurtel formato gigante. Infine l’Olympiacos ha vinto agevolmente contro i francesi di Limoges cui non ha concesso nemmeno 50 punti. Gruppo A: vittoria al fotofinish del Real Madrid che ha piegato il Real Madrid sfondando il muro dei 100 punti; sugli scudi la coppia Rudy Fenandez-Felipe Reyes oltre al solito Sergio Llull. 

Il Cska Mosca mette le mani sulla quarta vittoria in altrettante partite in questa stagione di Eurolega. Battuto anche il Darussafaka Dogus 80-75, onore ai turchi che davanti al loro pubblico sono comunque rimasti in partita fino all’ultimo sfiorando il grande colpo. Cska che di fatto è già quasi qualificato salvo clamorosi harakiri; intanto il Real Madrid conduce di misura sul Bayern Monaco, l’Olimpia Milano sta faticando al Forum contro il Cedevita Zagabria. Crisi Maccabi: gli israeliani (1-3) cadono anche in casa del Bamberg di Andrea Trinchieri e Niccolò Melli (9 punti e 6 rimbalzi), risultato finale 77-66 in favore dei tedeschi.

Primo risultato finale del giovedì di Eurolega. Arriva dal gruppo A in cui il Khimki Mosca ha battuto in casa i francesi dello Strasburgo: 88-62 il punteggio conclusivo in una partita mai realmente in discussione. La squadra russa si porta a quota 3 vittorie-1 sconfitta nel gruppo A, lo Strasburgo scende a 1-3. Alle 19 in campo Bamberg-Maccabi Tel Aviv e Darussafaka-CSKA Mosca, entrambe per il raggruppamento che comprende anche la Dinamo Sassari (D). 

Tornano le emozioni dell’Eurolega 2015-2016, il massimo torneo continentale di basket per club; siamo alla quarta giornata della prima fase, cioè la penultima del girone di andata, e a questo punto la situazione nei vari gironi inizia a delinearsi. Rispetto agli anni scorsi sembra ci sia un maggiore equilibrio tra le squadre, cosa che naturalmente rende la competizione ancora più appassionante; ad ogni modo andiamo a vedere quello che ci aspetta oggi.

Per il girone A si giocano Khimki-Strasburgo (ore 17) e Real Madrid-Bayern Monaco (ore 20:45); per il girone B in campo Laboral Kutxa Vitoria-Anadolu Efes (ore 20:45), Olimpia Milano-Cedevita Zagabria (ore 20:45) e Olympiacos-Limoges (ore 20:45); per il girone D infine Bamberg-Maccabi Tel Aviv (ore 19) e Darussafaka Dogus-Cska Mosca (ore 19). Partiamo proprio da questo girone: Cska Mosca e Malaga volano verso le prime due posizioni, alle loro spalle però c’è un pienone di squadre con una sola vittoria e anche la Dinamo (impegnata domani) può rientrare nella corsa, da valutare come reagirà il Maccabi che dopo aver trovato la prima vittoria in questa Eurolega va sul difficile campo del Bamberg, dove Andrea Trinchieri e Niccolò Melli sperano di prendersi una vittoria importante. Da seguire con grande attenzione Laboral-Efes: siamo nel girone dell’Olimpia ed è un testa a testa in prima posizione tra due squadre che forse partono un gradino sotto le grandi nelle gerarchie del torneo ma possono senz’altro stupire, chi delle due vincerà avrà fatto un bel passo avanti verso la qualificazione alla Top 16. L’Olimpia non può fallire: dopo la sconfitta interna contro l’Olimpiacos (che ci può stare) l’EA7 ha bisogno di una vittoria per portare il suo bilancio in parità, occhio però al Cedevita che la scorsa settimana ha incredibilmente vinto sul campo dell’Efes e dunque si è rimessa in lizza per uno dei primi quattro posti. Nel girone A vedremo se il Khimki continuerà la sua corsa di testa contro uno Strasburgo che va tenuto d’occhio (ha già demolito il Fenerbahçe), Real Madrid-Bayern Monaco è molto interessante e i campioni d’Europa sono già al punto di non potersi permettere una sconfitta interna vista la situazione – clamorosa – con una vittoria e due sconfitte.

RISULTATO FINALE Khimki-Strasburgo 88-62 (Tyrese Rice 16 punti+6 assist, Shved 16, Zoran Dragic 15; Mardy Collins 14, Fofana 12, Louis Campbell 8)

RISULTATO FINALE Real Madrid-Bayern Monaco 101-99 (Fernandez 20, Reyes 20+11 rimbalzi, Llull 18+6 assist; Djedovic 22, Renfroe 21, KC Rivers 15)

Venerdì ore 20:00 Stella Rossa-Fenerbahçe

 Khimki 3-1, Fenerbahçe 2-1, Bayern Monaco 2-2, Real Madrid 2-2, Stella Rossa 1-2, Strasburgo 1-3

 

RISULTATO FINALE Laboral Kutxa Vitoria-Anadolu Efes 92-90 (Bourousis 18+11 rimbalzi, Mike James 16, Causeus 14, Blazic 14; Heurtel 26+6 assist, Granger 16, Derrick Brown 15)

RISULTATO FINALE (Gentile 19, Simon 16, Lafayette 14; Bilan 16, James White 15, Babic 13)

RISULTATO FINALE Olympiacos-Limoges 75-49 (Printzesis 15, Patric Young 13+10 rimbalzi, Strawberry 12, Spanoulis 10+10 assist)

 Laboral Kutxa Vitoria 3-1, Olympiacos 3-1, Anadolu Efes 2-2, Cedevita Zagabria 2-2, OLIMPIA MILANO 1-3, Limoges 1-3

Venerdì ore 18:00 Lokomotiv Kuban-Pinar Karsiyaka

Venerdì ore 18:45 Zalgiris Kaunas-Barcellona

Venerdì ore 19:00 Zielona Gora-Panathinaikos

 Lokomotiv Kuban 3-0, Barcellona 2-1, Zalgiris Kaunas 2-1, Pinar Karsiyaka 1-2, Panathinaikos 1-2, Zielona Gora 0-3

 

RISULTATO FINALE Bamberg-Maccabi Tel Aviv 77-66 (Theis 16, Wanamaker 15, Zisis 10, Strelniekis 10; D. Smith 19, B. Randle 11, Rochestie 10)

RISULTATO FINALE Darussafaka Dogus-Cska Mosca 75-80 (Harangody 18, Slaughter 12+8 rimbalzi, J. Gordon 9, Preldzic 9; Teodosic 22+9 assist, De Colo 19, Hines 9)

Venerdì ore 20:45 Unicaja Malaga-DINAMO SASSARI

 Cska Mosca 4-0, Unicaja Malaga 3-0, Bamberg 2-2, Darussafaka Dogus 1-3, Maccabi Tel Aviv 1-3, DINAMO SASSARI 0-3

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori