Risultati / Basket Lega A: livescore in diretta, classifica aggiornata e prossimo turno. Sassari espugna Avellino (8 novembre 2015, 6^giornata)

- La Redazione

Risultati Basket Lega A: livescore in diretta, classifica aggiornata e prossimo turno. Domenica 8 novembre 2015 sono in programma sei partite valide per la 6^giornata del girone d’andata

cerella_dellavalle
(INFOPHOTO)

La sesta giornata del campionato di basket Lega A 2015-2016 si chiude con la vittoria della Dinamo Sassari sul campo della Sidigas Avellino: finisce 88-90 per il Banco, che insegue praticamente per tutta la partita e vede il baratro ma recupera nel finale e porta a casa la partita, nonostante Alex Acker abbia la palla del pareggio (errore al tiro e fallo su Joe Alexander che chiude la gara). Inutili i 29 punti di uno straordinario Ivan Buva (che però commette un sanguinoso fallo su David Logan per un gioco da tre punti), sono 21 quelli di James Nunnally; per la Dinamo 18 di Marquez Haynes e 14 della coppia David Logan-Christian Eyenga (il quale ci mette anche 8 rimbalzi, 5 dei quali offensivi). In classifica Sassari sale a quota 8 punti, Avellino rimane a 4 con due vittorie e quattro sconfitte. 

Calato il sipario al Mediolanum Forum di Assago, Milano ha battuto Bologna nel posticipo della 6^giornata. Vittoria meno semplice di quanto suggerisca il risultato finale: a cavallo tra terzo e quarto periodo la Virtus è tornata a contatto fino ad avere in mano la palla del possibile sorpasso, sul 65-63, poi però la squadra di Repesa ha sferrato un ultimo e decisivo gancio alla resistenza avversaria, intascando i due punti che la riportano in testa alla classifica (assieme a Pistoia). Il monday night di domani (lunedì 9 novembre) tra Avellino e Sassari completerà il quadro della sesta giornata. 

Terminate le sfide delle ore 18:15. Terza vittoria consecutiva per Varese che batte in casa Torino con Daniele Cavaliero sugli scudi. Ok anche l’Aquila Trento che si mantiene nelle zone alte della classifica imponendosi 81-74 su Pesaro: ventello per Davide Pascolo pur con 1 solo rimbalzo di contorno, per la prima volta invece Julian Wright non arriva in doppia cifra. In ottica salvezza importante il successo di Caserta, secondo consecutivo per la Pasta Reggia, ai danni di Capo d’Orlando che invece incassa il secondo ko in fila: cinque giocatori in doppia cifra per i padroni di casa tra cui anche l’esordiente Peyton Siva. Infine la bella affermazione di Brindisi in casa contro Venezia, al termine di una partita sempre equilibrata. Alle ore 20:45 il posticipo tra Olimpia Milano e Virtus Bologna.

La Giorgio Tesi Group Pistoia riprende la marcia stagionale vincendo 95-89 contro l’Acqua Vitasnella Cantù per la sua quinta vittoria nel campionato di basket Lega A, mentre i brianzoli al contrario perdono la quinta di sei partite giocate ed ora sono davvero nei guai. Sono cinque gli uomini di Pistoia in doppia cifra, 43 punti portano la firma di Alex Kirk Preston Knowles; per Cantù inutili i 18 a testa di Jared Berggren (10 rimbalzi), Laquinton Ross (idem come sopra) e Brad Heslip, ci sono anche 11 punti e 10 assist di Langston Hall.

Inizia una nuova giornata nel campionato di basket Lega A 2015-2016. Alle ore 12 consueto appuntamento con l’anticipo domenicale, che questa volta è Giorgio Tesi Group Pistoia-Acqua Vitasnella Cantù: i toscani cercano il riscatto dopo aver perso la prima partita della stagione contro l’Olimpia Milano, i brianzoli hanno vinto soltanto una volta in questo campionato e devono allontanare la zona calda della classifica. Staremo a vedere dunque come andranno le cose in questa partita, e a seguire in tutte le altre in programma per la sesta giornata del campionato. 

Tra sabato 7 e lunedì 9 novembre 2015 sono in programma le otto partite valide per la 6^giornata del campionato di basket Lega A. Ad aprire le danze è stato l’anticipo del sabato tra Vanoli Cremona e Grissin Bon Reggio Emilia, nella giornata di domenica invece si giocheranno: alle ore 12:00 Pistoia-Cantù, alle 18:15 Trentino-Pesaro, Brindisi-Venezia, Varese-Torino e Caserta-Capo d’Orlando; alle 20:45 il posticipo Milano-Bologna, lunedì il monday night Avellino-Sassari. Di seguito una rapida panoramica sui match in programma per la 6^giornata 

Pistoia-Cantù: mezzogiorno di fuoco al PalaCarrara dove la Giorgio Tesi Group proverà a riscattare il primo ko della stagione, subito settimana scorsa al Mediolanum Forum di Assago. Di fronte L’Acqua Vitasnella Cantù che ha vinto soltanto una delle prime cinque giornate ma in settimana si è ricaricata vincendo la sfida di Europe Cup, contro i francesi di Le Havre. Da notare inoltre che delle quattro sconfitte finora subite dai brianzoli due sono arrivate in overtime. Interessante anche la sfida a distanza tra i due giocatori più in evidenza delle due squadre: il pivot di Pistoia Alex Kirk, 16 punti e 9,2 rimbalzi di media sinora e l’ala di Cantù La Quinton Ross (14,6 punti, 7,2 rimbalzi), i due potrebbero anche incrociarsi nel pitturato. Trentino-Pesaro: quale Dolomiti Energia vedremo in campo? Quella più stanca di domenica scorsa (ko 79-66 ad Avellino) o quella che due settimane fa espugnò brillantemente il campo di Brindisi? Anche le fatiche di coppa potrebbero incidere sul rendimento dell’Aquila che partirà in ogni caso favorita, contro una Consultinvest che fatica a trovare la giusta fluidità offensiva. Tra Julian Wright di Trentino e Semaj Christon di Pesaro si preannuncia un duello dal sapore NBA.

Brindisi-Venezia: probabilmente la partita più interessante tra quelle delle ore 18:15. Entrambe le squadre sono state ‘bastonate’ in Eurocup ma nell’ultima di campionato hanno vinto in trasferta, rispettivamente contro Cantù (100-103 in overtime) e Sassari (70-82). Brindisi proverà a sfruttare anche il fattore campo per giocare ad alto ritmo ed infiammare l’attacco, Venezia ha guadagnato altra fiducia dopo aver battuto i campioni d’Italia in carica. Varese-Torino: la Openjobmetis cercherà di bissare il bel successo di Capo d’Orlando, ottenuto domenica scorsa grazie ai soli 62 punti concessi e ad un Roko Ukic in grande spolvero. Le neopromossa Manital, sempre senza l’ala-pivot DJ White, deve ancora assestarsi al meglio nella massima serie ma rimane in piena corsa per la salvezza, essendo la classifica ancora molto corta. Il play Dawan Robinson tornerà al PalaWhirlpool da avversario dopo la controversa esperienza della passata stagione. Caserta-Capo d’Orlando: la Pasta Reggia arriva dalla vittoria al supplementare contro Bologna e potrebbe (il condizionale rimane d’obbligo) recuperare finalmente Peyton Siva, playmaker titolare designato che per ora non si è ancora visto in campo a causa di problemi fisici. Anche Bobby Jones dovrebbe recuperare per la sfida con l’Orlandina, che dal canto suo ritroverà l’ala Laurence Bowers assente dalla seconda giornata.

Milano-Bologna: una delle grandi classiche del basket italiano. Dopo l’iniziale ko di Trento l’EA7 ha ricominciato a rullare gli avversari in campionato e battendo Pistoia ha recuperato la vetta; sulla carta gli uomini di Repesa dovrebbero avere vita facile contro una Virtus Bologna in difficoltà, priva dell’infortunato Allan Ray e in serie negativa da quattro partite. Attenzione però alle sorprese, sempre dietro l’angolo. Avellino-Sassari: monday night di interesse tra due squadre che tendono a privilegiare la fase offensiva. La Sidigas è reduce dal bel successo contro Trentino ma sinora non si è espressa con continuità, il Banco di Sardegna invece si sta confermando una potenza ma con automatismi ancora imperfetti. Vedremo quali risultati e cambiamenti di classifica regalerà la 6^giornata del campionato di basket: la parola ai campi.

Sabato 7 novembre 2015

RISULTATO FINALE Vanoli Cremona-Grissin Bon Reggio Emilia 68-61 (Adegboye 14, Washington 13+8 rimbalzi, McGee 13, Turner 13; Aradori 14, D. Lavrinovic 13+8 rimbalzi, Polonara 12+8 rimbalzi)

Domenica 8 novembre 2015

RISULTATO FINALE Giorgio Tesi Group Pistoia-Acqua Vitasnella Cantù 95-89 (Kirk 22, Knowles 21+8 assist, Czyz 15; Berggren 18+10 rimbalzi, Ross 18+10 rimbalzi, Heslip 18)

RISULTATO FINALE Dolomiti Energia Trentino-Consultinvest Pesaro (Pascolo 20, Lockett 17, Baldi Rossi 10; Lacey 15+7 rimbalzi, Christon 14, McKissic 12)

RISULTATO FINALE Enel Brindisi-Umana Reyer Venezia (Banks 20, D. Scott 20, Gagic 13, Kadji 9+12 rimbalzi; Peric 21, Bramos 15, Goss 10)

RISULTATO FINALE Openjobmetis Varese-Manital Torino (Cavaliero 21, Faye 19+9 rimbalzi, Davies 13+6 assist; Dawkins 22, D. Ivanov 19+12 rimbalzi, Mancinelli 15+10 rimbalzi)

RISULTATO FINALE Pasta Reggia Caserta-Betaland Capo d’Orlando (D. Cinciarini 17, Downs 16, Siva 11+6 assist, Hunt 11; Nicevic 14, Bowers 11, Perl 10)

RISULTATO FINALE EA7 Emporio Armani Milano-Obiettivo Lavoro Bologna (Simon 25, A. Gentile 17+6 assist, McLean 15+6 rimbalzi; Pittman 16, Pendarvis Williams 13, M. Vitali 12) 

Lunedì 9 novembre 2015

RISULTATO FINALE Sidigas Avellino-Banco di Sardegna Sassari 88-90 (Buva 29, Nunnally 21, T. Green 14+6 assist; Haynes 18+5 assist, Eyenga 14+8 rimbalzi, Logan 14)

 

Milano 10 punti

Pistoia 10

Trentino 8

Brindisi 8

Reggio Emilia 8

Venezia 8

Sassari 8

Caserta 6

Cremona 6

Varese 6

Capo d’Orlando 6

Avellino 4

Cantù 2

Pesaro 2

Bologna 2

Torino 2

*una partita in meno

Domenica 15 novembre 2015

Ore 12:00 Torino-Milano

Ore 18:15 Trentino-Varese

Ore 18:15 Pistoia-Caserta

Ore 18:15 Capo d’Orlando-Cremona

Ore 18:15 Pesaro-Brindisi

Ore 20:45 Venezia-Reggio Emilia

 

Lunedì 16 novembre 2015

Ore 20:45 Bologna-Sassari

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori