Diretta/ Brindisi-Gran Canaria Las Palmas (risultato finale 71-88): Enel aritmeticamente eliminata (basket Eurocup, 2 dicembre 2015)

- La Redazione

Diretta Enel Brindisi-Herbalife Gran Canaria Las Palmas: info streaming video e tv, risultato live della partita di basket in programma il 2 dicembre 2015, valida per l’8^giornata di Eurocup

zerini_brindisi
Andrea Zerini, 27 anni, ala-centro di Brindisi (INFOPHOTO)

Il sito ufficiale www.eurocupbasketball.com riparta le statistiche medie tenute dalle due squadre nelle precedenti sette giornate di Eurocup. Sinora Brindisi ha faticato dal punto di vista offensivo realizzando 71,4 punti a partita, contro gli 84,3 del Gran Canaria Las Palmas che proprio all’andata offrì una prova del suo potenziale, scavallando il muro dei 100 punti. Meno netto il divario a rimbalzo: 31,7 per Brindisi, 37,6 per il Gran Canaria; la differenza si accentua in particolare in attacco, dove l’Enel raccoglie 8,4 rimbalzi mentre l’Herbalife fa meglio, 13,1.  12,6-19 il computo degli assist a favore della squadra spagnola, Brindisi di contro tira leggermente meglio da due punti (49,5% contro il 48,7% del Gran Canaria) e ai liberi (76,3%-76,4%).

Sarà diretta dagli arbitri Sinisa Herceg (Croazia), Marko Juras (Serbia) e Jean-Charles Collin (Francia). Partita difficile per la squadra pugliese che riceverà al PalaPentassuglia la capolista del girone B: palla a due alle ore 20:45 di mercoledì 2 dicembre 2015. Mancano tre giornate al termine della regular season di Eurocup e Brindisi occupa l’ultimo posto del raggruppamento, dopo aver vinto solo una volta nei sette turni precedenti; 5 successi e 2 sconfitte invece il bilancio dell’Herbalife Gran Canaria.

L’Enel ha già un piede fuori dalla coppa: la qualificazione alle Last 32 interesserà le prime quattro classificate di ciascun girone, i ragazzi allenati da Piero Bucchi devono pensare a vincere le tre giornate rimanenti sperando che le squadre davanti rallentino bruscamente. Nel frattempo sono tornati al successo in campionato battendo Varese per 80-74, nel match di mezzogiorno di domenica scorsa.

Pur senza gli infortunati Scottie Reynolds e Durand Scott (in dubbio anche per il match di coppa) l’Enel è risalita nel secondo tempo dopo aver chiuso il primo sotto di 6 lunghezze: una grossa mano è arrivata dal capitano Andrea Zerini che ha riscritto il proprio record di punti in Serie A arrivando sino a quota 20, con 4/5 al tiro da due e un perfetto 4/4 dalla lunga distanza. L’ex di turno Adrian Banks ha sofferto nei primi due quarti chiedendo anche il cambio dopo un momento di frustrazione, poi è rientrato con un buon piglio concludendo a 17 punti; Kenneth Kadji dal canto suo non ha fatto mancare il consueto apporto in termini di punti (18) e rimbalzi (8).

Nella partita contro Gran Canaria l’attacco di Brindisi si aggrapperà presumibilmente proprio a Banks e Kadji, bocche da fuoco designate a maggior ragione considerando le precarie condizioni di Scott e Reynolds; attenzione però anche a giocatori come David Cournooh ed Alexander Harris, capaci di accendersi senza preavviso. Enel che oltretutto deve riscattare l’ultima sconfitta maturata in campo europeo, quella di settimana scorsa sul parquet di Le Mans in cui la squadra pugliese si è fermata a soli 45 punti segnati, incassandone 66. Nel match di andata contro Gran Canaria invece il risultato finale fu di 103-76 a favore degli spagnoli, scappati già nel primo quarto (31-13) e non più ripresi.

Nell’occasione la squadra di Las Palmas mandò quattro giocatori in doppia cifra per punti segnati: il playmaker Kevin Pangos (11+8 assist), la guardia Sasu Salin (20 con 6/10 da oltre l’arco), il centro sloveno Alen Omic (12) e l’altra guardia Kyle Kuric (18); a Brindisi, già priva di Reynolds per un infortunio precedente, non bastarono i 20 punti di Scott nè i 16 di Kadji. Pangos, statunitense classe 1993, risulta il miglior realizzatore dell’Herbalife in Eurocup con una media di 14,1 (ed un massimo di 31) punti nelle 7 partite sin qui disputate (anche 5,4 assist per lui). Omic è invece il rimbalzista principale con una media di 7 per gara.

La partita di Eurocup tra Enel Brindisi ed Herbalife Gran Canaria Las Palmas non sarà trasmessa in diretta tv nè in diretta streaming video da canali in italiano. Il sito ufficiale www.eurocupbasketball.com metterà a disposizione una schermata azione per azione della sfide con punteggio e statistiche aggiornate in tempo reale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori