Diretta/ Cantù-Trento (risultato finale 87-77): Hasbrouck 21 punti, J.Johnson 18; Wright 15, Sutton 11 (basket Lega A 12^giornata, 20 dicembre 2015)

- La Redazione

Diretta Acqua Vitasnella Cantù-Dolomiti Energia Trento: info streaming video e tv, risultato live della partita di basket in programma domenica 20 dicembre 2015, valida per la 12^giornata

jones_cantu
(dall'account Twitter ufficiale @PallCantu)

Sta per iniziare la 12^ giornata di basket Lega A; Cantù-Trento è l’anticipo del mezzogiorno, e dunque andiamo a capire come le due squadre potrebbero affrontarsi al Pianella e quali potrebbero essere i punti decisivi di un incontro delicato per entrambe le squadre, al di là della diversa posizione di classifica che Acqua Vitasnella e Dolomiti Energia occupano a questo punto del campionato. Una delle chiavi della partita tra Cantù e Trentosarà la difesa della squadra di coach Corbani. Nelle prime 11 partite di campionato l’Acqua Vitasnella ha concesso ben 84.7 punti a partita agli avversari e non sarà facile limitare il passivo contro una squadra come Trento, che punta tutto sul gioco di squadra non dando punti di riferimento agli avversari. 

Sarà diretta dagli arbitri Enrico Sabetta, Massimiliano Filippini e Beniamino Manuel Attard. Nella partita valevole per la 12^giornata del campionato di basket Lega A si affronteranno Acqua Vitasnella Cantù e Dolomiti Energia Trentino. La partita si disputerà domenica 20 dicembre 2015 alla Mapooro Arena di Cucciago, con la palla a due che sarà alzata alle ore 12:00.

In classifica le due squadre sono distanziate da 8 punti. La Dolomiti Energia Trentino di coach Buscaglia è reduce da 3 vittorie consecutive che l’hanno lanciata in testa con 16 punti all’attivo, frutto di 8 vittorie e 3 sconfitte. Cantù di partite ne ha vinte solo 4 nelle prime 11 giornate di campionato, ed in questo momento si trova al decimo posto in classifica a quota 8. Nell’ultimo turno di campionato l’Acqua Vitasnella è stata sconfitta al Pianella dalla Vanoli Cremona (74-82 il risultato finale) in una partita in cui i brianzoli hanno fatto un passo indietro rispetto alla bella vittoria ottenuta sette giorni prima sul campo della Reyer Venezia, per 103-95. 

La Dolomiti Energia Trentino invece ha vinto abbastanza agevolmente contro la Obiettivo Lavoro Bologna per 80-66, grazie alla solita buona prova di squadra. Domenica al Pianella Cantù cercherà di tornare subito alla vittoria per allontanarsi dal fondo della classifica, mentre la squadra allenata da Buscaglia proverà a rimanere nel gruppo di testa anche per guadagnare la miglior posizione possibile nella griglia delle prossime Final Eight di Coppa Italia. In settimana entrambe le squadre sono state protagoniste nelle rispettive competizioni europee: Cantù ha esordito nel Round of 32 di Fiba Europe Cup battendo in overtime i russi dell’Enisey Krasnojarks, 95-92. Trento invece ha chiuso la regular season di Eurocup perdendo 104-91 sul parquet del Dominion Bilbao, sconfitta indolore poiché la qualificazione alle Last 32 era già stata raggiunta. 

Gli ultimi giorni sono stati più che movimentati per Cantù, il nuovo proprietario Dmitri Gerasimenko si è scatenato favorendo l’ingaggio della guardia Kyle Johnson, classe 1988 ex Biella; soprattutto il nuovo numero 1 canturino ha optato per l’esonero di coach Fabio Corbani al cui posto arriverà un suo uomo di fiducia, l’ex playmaker Sergej Bazarevic che ha già assaggiato il basket italiano nella fugace esperienza a Trieste, nel 2001. Bazarevic ha alle spalle un’ottima carriera da giocatore che lo ha portato anche in NBA nel 1994 (una manciata di presenze con gli Atlanta Hawks), da coach invece ha guidato Dinamo Mosca (due volte, dal 2001 al 2003 e poi dal 2008 al 2011), Krylja Samara con cui ha vinto l’Eurochallenge nel 2013 e Lokomotiv Kuban. 

Contro Trento lo starting five dell’Acqua Vitasnella dovrebbe essere quello dell’ultima partita, con Walter Hodge nel ruolo di playmaker (14.5 punti in 32′ di media nella 4 partite giocate fino ad ora) che avrà accanto il capitano canturino Awudu Abass come guardia, LaQuinton Ross nel ruolo di ala piccola e la coppia formata da JaJuan Johnson (ala grande) e Jared Berggren (centro) sotto canestro. Uscirà ancora dalla panchina il tiratore Brad Heslip (30 punti nell’ultima giornata con 6 triple) assieme al polacco Jakub Wojciechovski, ed alla batteria di italiani composta da Amedeo Tessitori, Ruben Zugno e Luca Cesana. Brienza potrebbe decidere di escludere Ross e riportare in campo Kenny Hasbrouck.

Al completo anche la Dolomiti Energia che dovrebbe schierare Toto Forray ancora in quintetto nel ruolo di playmaker, Jamarr Sanders in guardia e Trent Lockett nel ruolo di ala piccola. A completare lo starting five il capitano Davide Pascolo e Julian Wright. Dalla panchina pronti Giuseppe Poeta, uno dei migliori sesti uomini del campionato, che completerà la batteria italiana assieme all’ottimo Filippo Baldi Rossi, a Diego Flaccadori e Luca Lechthaler. A disposizione di coach Buscaglia anche Dominique Sutton e Johan Lofberg.

La partita di basket tra Acqua Vitasnella Cantù e Dolomiti Energia Trento sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Sport 1 HD: telecronaca dalle ore 12:00. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l’applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone. Il sito ufficiale www.legabasket.it metterà a disposizione una pagina azione per azione della sfida con punteggio e statistiche aggiornate in tempo reale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori