Diretta/ Olympiacos-Olimpia Milano (risultato finale 73-63): Cinciarini 12 punti, Jenkins 12, EA7 quasi fuori (basket Eurolega 2015, 3 dicembre)

- La Redazione

Diretta Olympiacos-Olimpia Milano: info streaming video e tv, risultato live della partita che si gioca al Friendship Stadium, valida per l’ottava giornata del girone B di Eurolega 2015-2016

Olympiacosdifesa2015
Foto Infophoto

L’Olimpia Milano che fa visita all’Olympiacos è decimata. Per l’ottava giornata di Eurolega Jasmin Repesa deve rinunciare a Milan Macvan, Rakim Sanders (che non ha ancora giocato da quando è stato acquistato, tornerà a gennaio) e Alessandro Gentile, che salta la terza partita consecutiva (le altre due sono state vinte). “Le nostre assenze sono pesanti” ha detto Repesa in conferenza stampa “ma questa è la partita in cui non si possono cercare scuse, dovremo essere bravi ad andare in campo determinati a vincere comunque”. Repesa ha sottolineato come l’Olimpia sia ancora in corsa per le Top 16, “resta l’obiettivo anche se la situazione è difficile; ci aspetta una grande squadra con mentalità difensiva, una squadra che sa mettere in difficoltà l’avversario”. Per il tecnico croato è importante avere fiducia nei propri mezzi; “andiamo ad Atene per vincere” ha detto senza troppi giri di parole. 

Si gioca questa sera alle ore 21; al Friendship Stadium del Pireo partita valida per l’ottava giornata del girone B di basket Eurolega 2015-2016. La situazione per l’EA7 è chiara e complicata: mancano tre giornate al termine della prima fase ed entrando in questo turno le partite da recuperare sulla quarta e ultima posizione utile per qualificarsi alla Top 16 è di due partite.

Questo perchè l’Olimpia, pur vincendo contro l’Efes una settimana fa, non ha girato la differenza canestri a proprio favore; dunque a Milano serve ora un mezzo miracolo, vale a dire tre vittorie in altrettante partite rimaste (o se non altro almeno due) e un contemporaneo crollo dei turchi o del Cedevita Zagabria, che allo stesso modo sono avanti di due gare e hanno un +9 nella sfida diretta, peraltro vinta al Forum di Assago.

L’Olimpia molto probabilmente – lo dicono i numeri – chiuderà qui la sua avventura in Eurolega; questo però non significa che la squadra di Jasmin Repesa non debba provarci fino al termine, mettendo in campo quella voglia e quell’orgoglio che le hanno permesso di battere l’Efes, pure in assenza di capitan Alessandro Gentile che sarà costretto a saltare anche questa partita (senza di lui l’Olimpia ha vnto anche a Cantù, nel turno di campionato). 

L’Olympiacos, campione d’Europa per tre volte (due consecutive nel 2012 e 2013), è già qualificato: ha sempre vinto a eccezione di una partita, e ora si gioca il primo posto con Laboral Kutxa e Cedevita Zagabria partendo da due partite di vantaggio. Una squadra come sempre costruita per vincere: sono partiti giocatori importanti (l’ex di turno Oliver Lafayette, Brent Petway, Bryant Dunston) ma ne sono arrivati altrettanti (l’altro ex Daniel Hackett, Patric Young, DJ Strawberry). La formazione di Giannis Sfairopoulos poggia però, ancora una volta, sul talento e la leadership di Vassilis Spanoulis che anche a 33 anni ha cifre di tutto rispetto (9,3 punti e 6,2 assist). 

Nella partita di andata l’Olimpia era rimasta a contatto per tre quarti, ma aveva infine ceduto: 66-71 con un Alessandro Gentile da 24 punti e 7 assist, ma gli altri compagni che non erano stati all’altezza (se non forse Krunoslav Simon). Adesso è dentro o fuori: con una sconfitta l’Olimpia saluta l’Eurolega, con la vittoria spera ancora ma dovrà valutare i risultati delle altre. Sicuramente il fatto che si giochi lo scontro diretto Cedevita-Efes aiuta, perchè una delle due rimarrà indietro; per contro, tuttavia, l’altra avrà una vittoria in più e le cose dunque saranno comunque complicate. A noi ora non resta che metterci comodi e dare la parola al campo per stare a vedere come andrà a finire questa interessante e importante partita del Friendship Stadium del Pireo, che sta per cominciare…

La diretta tv di Olympiacos-Olimpia Milano sarà trasmessa da Fox Sports, il canale al numero 204 della pay tv satellitare che ancora una volta ha acquistato i diritti per trasmettere le partite di Eurolega. Tutti gli abbonati avranno la possibilità di assistere alla partita anche in diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi l’applicazione Sky Go su PC, tablet e smartphone; ricordiamo inoltre che sul sito ufficiale del torneo, www.euroleague.net, troverete tutti gli aggiornamenti e le informazioni utili sulla partita del Friendship Stadium, compreso il play-by-play e il tabellino con le statistiche. Anche l’Olimpia Milano mette a disposizione aggiornamenti sulle pagine ufficiali dei social network, in particolare Facebook e Twitter.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori