Diretta/ Capo d’Orlando-Brindisi (risultato finale 74-77): Jasaitis 17 punti, Oriakhi 14; Banks 27, Gagic 17 (basket Lega A, 6 dicembre 2015)

- La Redazione

Diretta Capo d’Orlando-Brindisi: info streaming video e tv, risultato live della partita di basket in programma domenica 6 dicembre 2015 al PalaFantozzi, valida per la 10^giornata

laquintana_denicolao
Tommaso Laquintana (sinistra), 20 anni, playmaker di Capo d'Orlando (dall'account Twitter ufficiale @OrlandinaBasket)

Si affronteranno due squadre con caratteristiche tecniche completamente diverse. La Betaland Capo d’Orlando è una squadra abituata a giocare a ritmi bassi, sempre in controllo. E’ una scelta quasi obbligata quella di Griccioli che si trova in squadra giocatori di esperienza ma avanti con l’età come Basile, Nicevic ed Ilievski, tutti oltre i 35 anni. Dall’altra parte l’Enel Brindisi ama correre e Piero Bucchi imposta le partite sul ritmo, cercando di sfruttare la forza fisica ed il talento dei sui giocatori. Le statistiche dopo 9 partite ci dicono che Capo d’Orlando è il peggior attacco del campionato con 67.7 punti segnati a partita, ma al tempo stesso anche la miglior difesa con appena 69.7 punti subiti. Con 82.8 punti di media a partita Brindisi è il terzo miglior attacco della serie A dopo Sassari e Milano, ma il suo modo di giocare li porta a subire ben 79.3 punti a partita. 

Sarà diretta dagli arbitri Massimiliano Filippini, Maurizio Biggi e Beniamino Manuel Attard. Domenica 6 Dicembre 2015 Betaland Capo d’Orlando ed Enel Brindisi si affronteranno al PalaFantozzi nella partita valevole per il 10° turno del campionato di basket Lega A (palla a due ore 18:15).

L’Orlandina di coach Giulio Griccioli arriva a questa partita dopo la pesante sconfitta interna per 52-77 subita contro la Dinamo Sassari, e cercherà di sfruttare il doppio turno casalingo per tornare subito alla vittoria. Obiettivo che Brindisi ha centrato nell’ultimo turno, battendo Varese tra le mura amiche per 80-74 ed interrompendo così la serie di due sconfitte di fila. La classifica del campionato vede i pugliesi all’8° posto con 10 punti conquistati in 9 partite, in piena lotta per una qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia che si giocheranno al Forum di Milano nel mese di febbraio 2016.

Dopo un brillante avvio di stagione Capo d’Orlando sta vivendo un periodo di flessione dovuto anche agli infortuni, che hanno ridotto le rotazioni di Griccioli: con 3 sconfitte nelle ultime 4 partite la Betaland è scesa fino al 9° posto in classifica. 

Contro Brindisi il playmaker dell’Orlandina Vlado Ilievski dovrebbe tornare a far parte del quintetto base: lunedì scorso contro Sassari rientrava da un infortunio ed è partito dalla panchina, giocando 13 minuti buoni per riprendere ritmo. L’esperto giocatore macedone dovrebbe avere al suo fianco il baby ungherese (classe 1995) Zoltan Perl nel ruolo di guardia, Laurence Bowers in ala piccola, Simas Jasaitis come ala grande ed il centro statunitense Alex Oriakhi sotto le plance. Tornerà a partire dalla panchina il giovane Tommaso Laquintana, una delle note più positive dei siciliani in questo avvio di stagione (7,8 punti e 1,8 assist a partita fino ad ora). Giulio Griccioli potrà contare anche sulla fisicità di Nika Metreveli sotto canestro e sull’esperienza di Sandro Nicevic e Gianluca Basile; a disposizione anche il talento serbo Vojislav Stojanovic, classe 1997 di cui si dice un gran bene. Completeranno il roster l’altro giovane magiaro Mario Ihring (classe ’98) e Luca Munastra.

Il coach di Brindisi Piero Bucchi dovrebbe invece ritrovare la guardia Durand Scott ed il playmaker Scottie Reynolds, di rientro dopo i rispettivi acciacchi da sovraccarico. L’allenatore bolognese dovrebbe confermare in quintetto gli italiani Cournooh nel ruolo di playmaker e Cardillo come ala piccola. Accanto a loro le due principali bocche da fuoco ovvero Adrian Banks e Kenneth Kadji; a completare lo starting five il centro croato Djordje Gagic. Dalla panchina pronti il capitano Andrea Zerini, strepitoso nell’ultima partita contro Varese, lo statunitense Alexander Harris ed il centro Nemanja Milosevic. A completare il roster a disposizione di Bucchi Domenico Marzaioli e due giovani del vivaio.

La partita di basket tra Betaland Capo d’Orlando ed Enel Brindisi sarà trasmessa in diretta tv dall’emittente Tele Norba, che salvo variazioni di palinsesto trasmetterà il match anche in diretta streaming video sul proprio sito internet, www.telenorba.it. Il sito ufficiale www.legabasket.it metterà a disposizione una pagina azione per azione della partita con punteggio e statistiche aggiornate in tempo reale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori