Diretta/ Varese-Avellino (risultato finale 81-93): Davies 18; Nunnally 26+6 rimbalzi+5 assist (basket Lega A 10^giornata, oggi 7 dicembre 2015)

- La Redazione

Diretta Varese-Avellino: risultato finale 81-93. A Masnago passa la Sidigas grazie alla grande prova di James Nunnally che chiude la sua serata con 26 punti, 6 rimbalzi e 5 assist

ukic_quattro
Roko Ukic, 31 anni, playmaker di Varese (INFOPHOTO)

Varese dipende molto dal talento individuale di un giocatore come Roko Ukic che riesce a creare per se stesso e per la squadra (12 punti e quasi 6 assist a partita), ma può contare anche sull’atletismo di Mouhammad Faye sotto canestro (12 punti e 10 rimbalzi a partita fino ad ora). Ma nel corso delle partite è cresciuta soprattutto la capacità di giocare insieme dei giocatori di coach Paolo Moretti, che sta dando il suo imprinting alla squadra che sta crescendo sotto il punto di vista del gioco. Se la squadra continuerà a seguire il coach originario di Siena la Openbjobmetis potrà giocarsi un posto tra le prime 8 del campionato. Per quanto riguarda Avellino, in questo momento l’unico giocatore che sta garantendo un rendimento adeguato a Pino Sacripanti è lo statunitense James Nunnally (17,2 punti a partita). L’infortunio di Taurean Green ha tolto un punto di riferimento alla squadra perchè il playmaker statunitense è un giocatore capace di coinvolgere i compagni e di esaltare le loro caratteristiche. La squadra ha bisogno di trovare più continuità di rendimento da due uomini importanti come Leunen e Cervi, troppo discontinui fino ad ora, ed anche da un giocatore esperto come Alex Acker. 

Sarà diretta dagli arbitri Carmelo Paternicò, Mark Bartoli e Matteo Boninsegna. Lunedì 7 Dicembre 2015, al PalaWhirlpool di Varese, dalle ore 20:45 i padroni di casa della Openbjobmetis Varese affronteranno la Sidigas Avellino nella partita valevole per la 10^a giornata del massimo campionato italiano di basket.

Dopo le prime 9 giornate la squadra allenata da Paolo Moretti si trova al 9° posto in classifica con 8 punti al suo attivo, ad appena 2 lunghezze di distanza dall’8° posto che garantirebbe l’accesso alle Final Eight di Coppa Italia. La Sidigas Avellino è ferma a quota 6 in classifica, in una difficile posizione di classifica che nessuno si aspettava ad inizio stagione. Varese, dopo un avvio di stagione con qualche difficoltà, ha colto 3 vittorie nelle ultime 5 partite disputate trovando un pò di continuità a livello di risultati, anche se domenica scorsa ha dovuto arrendersi in trasferta sul campo dell’Enel Brindisi per 80-74.

Nell’ultimo mese Avellino ha fatto molta fatica anche a causa dei numerosi infortuni che hanno colpito la squadra di Sacripanti: anche così si spiega la sola vittoria contro Brindisi, peraltro in overtime, nelle ultime 5 partite.

Sabato scorso gli irpini hanno perso nettamente (81-66 il risultato finale) sul campo della Virtus Bologna, travolti dallo strapotere fisico del pivot avversario Dexter Pittman. Una buona notizia è arrivata in settimana con il ritorno, il quarto, del playmaker MarQues Green: il trentatreenne naturalizzato macedone, già aggregatosi alla Sidigas nella seconda metà della stagione scorsa, è stato tesserato a gettone almeno fino a gennaio. Nel frattempo si spera di recuperare al cento per cento l’altro Green, Taurean, fermo per infortunio così come il lettone Janis Blums che non ci sarà a Varese. Contro la Scandone il coach di Varese Paolo Moretti potrà contare sul tutto il suo roster ad eccezione di Ovidijus Varanauskas: il playmaker lituano sta ancora recuperando dalla lesione del menisco mediale del ginocchio destro.

Il quintetto dei padroni di casa dovrebbe vedere in campo Roko Ukic nel ruolo di playmaker, lo statunitense Ramon Galloway in guardia, il lituano Rihard Kuksiks come ala piccola e la coppia formata da Mouhammad Faye e Brandon Davies sotto canestro. Dalla panchina sono pronti a dare minuti importanti gli italiani Daniele Cavaliero e Luca Campani e l’ottimo Maalik Wayns (12,5 punti a partita in meno di 20′ di gioco). Completeranno il roster Mychel Thompson ed alcuni giovani del vivaio biancorosso, verso il taglio invece il giamaicano Jevhon Shepherd che sta trovando poco spazio. Lo starting five di Avellino dovrebbe vedere Alex Acker riciclarsi in regia, a meno che Sacripanti non decida di gettare subito nella mischia Marques Green; poi Benas Veikalas in guardia, lo statunitense James Nunnally come ala piccola, Maarten Leunen nel ruolo di ala grande e l’azzurro Riccardo Cervi sotto canestro. L’asso dalla panchina sarà Ivan Buva che finora ha alternato grossi exploit a prestazioni più ‘normali’.

Il posticipo della 10^giornata di basket tra Varese e Torino sarà trasmesso in diretta tv da Sky sul canale Sport 2 HD, il numero 202 del Box: prepartita dalle ore 20:30 e telecronaca dalle 20:45, a seguire postpartita fino alle 23:15 all’interno del programma ‘Basket Room’, condotto da Alessandro Mamoli e con in studio Flavio Tranquillo e Davide Pessina. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire il match in diretta streaming video, tramite l’applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone. Il sito ufficiale www.legabasket.it metterà a disposizione una pagina azione per azione della sfida con punteggio e statistiche aggiornate in tempo reale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori