Diretta/ Brindisi-Cremona (risultato finale 76-81): Reynolds 20+7 assist, Washington 19 (basket Lega A 2016, oggi 3 gennaio)

- La Redazione

Diretta Brindisi-Cremona, risultato finale 76-81: la Vanoli vince ancora, espugnando il PalaPentassuglia al termine di una partita concitata per la quindicesima giornata di basket Lega A

brindisi_squadra
Immagine d'archivio

La sfida Enel Brindisi-Vanoli Cremona promette grande equilibrio, ma i bookmaker vedono Cremona decisamente in pericolo e dunque il rischio concreto della terza sconfitta consecutiva. La vittoria interna di Brindisi viene infatti quotata 1.40 da Eurobet, che propone invece ad una quota di 2.95 il colpaccio esterno della formazione lombarda. Segno di un pronostico chiuso anche grazie al buon rendimento interno di Brindisi in questa stagione e di una partita fondamentale per i pugliesi in ottica qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia. 

Sarà diretta dagli arbitri Manuel Mazzoni, Guido Federico Di Francesco e Beniamino Manuel Attard: palla a due alle ore 18:15 di domenica 3 gennaio 2016, teatro del match sarà il PalaPentassuglia di Brindisi che ospiterà la partita che chiuderà il girone d’andata del campionato di basket per Enel e Vanoli. Una sfida tra possibili outsider in chiave scudetto: ma se per Brindisi il cammino finora è stato senza gli acuti necessari per puntare davvero in alto, Cremona ha stupito l’Italia puntando decisa alla vetta sin dall’inizio del campionato.

La formazione lombarda si sarebbe anche potuta laureare Campione d’Inverno se a cavallo di Natale non fossero arrivate due sconfitte contro Varese e Milano che sono costate la vetta alla squadra allenata da Pancotto. Soprattutto il ko di Santo Stefano con quindici punti di scarto ha fatto male però all’ambiente cremonese: un ko interno contro Milano che ha dimostrato come forse la squadra non ha ancora la giusta dimensione per puntare al titolo a fine stagione. 

Per Brindisi serve uno sforzo in più per il salto di qualità e soprattutto per difendere l’ottava posizione che varrà l’accesso alle Final Eight di Coppa Italia, ma la squadra allenata da Bucchi ha dimostrato di poter competere di fronte a qualsiasi avversario, e in questo senso la sfida interna contro Cremona potrebbe rappresentare un vero e proprio esame di maturità.

Andiamo ad analizzare le probabili formazioni della sfida: Brindisi giocherà con gli americani Banks e Reynolds, il giamaicano Scott, il serbo Gagic e il camerunese Kadji nel quintetto titolare. In panchina siederanno il montenegrino Milosevic, l’altro americano Harris e i tre italiani Cardillo, Zerini e Cournooh. Scott è stato il più brillante nella sconfitta di Caserta, in una partita in cui i maggiori problemi per brindisi sono arrivati però sul piano difensivo. Cremona risponderà nel quintetto base con la coppia americana Washington-Turner, mentre Cusin, Mian e Vitali completeranno lo schieramento dei titolari. L’americano McGee, Biligha e Cazzolato saranno le alternative a disposizioni di coach Pancotto, che ha visto i suoi abbastanza sottotono, forse nella prestazione stagionale di campionato meno convincente, contro Milano. Sedici punti per Cusin e quindici per Washington, in una partita in cui sono stati i novantuno punti incassati a preoccupare maggiormente il tecnico cremonese. 

Nelle ultime cinque partite Brindisi ha perso tre volte contro Reggio Emilia, Milano e Caserta nell’ultima partita di campionato giocata il 27 dicembre scorso. La formazione allenata da Bucchi sta mancando forse di maturità nei momenti decisivi, visto che con un pizzico di concentrazione e di determinazione in più la classifica avrebbe potuto essere a questo punto ben più lusinghiera. Dalle prime partite del 2016 dovrà invece ricavare qualche risposta importante Cremona, che dopo un inizio di stagione da favola dovrà dimostrare di poter recitare a fine stagione un ruolo da protagonista anche nei play off. E per farlo dovrà trovare necessariamente quella continuità mancata nelle ultime partite, con il ko contro Milano che ha dimostrato come la squadra di coach Pancotto abbia ancora qualcosa in meno rispetto alle favorite per il titolo nazionale.

Per chi vorrà seguire in diretta tv la partita di basket Brindisi-Cremona, oggi domenica 3 gennaio 2016 alle ore 18.15, senza poter essere presente al palazzetto della città pugliese, l’appuntamento è sul canale televisivo Cremona 1, tv privata lombarda che si occupa della trasmissione in diretta delle partite esterne della Pallacanestro Cremona e che trasmetterà il match anche in diretta streaming video sul proprio sito internet, www.cremona1.it. Il sito ufficiale www.legabasket.it metterà a disposizione una pagina azione per azione della sfida con punteggio e statistiche aggiornate in tempo reale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori