RISULTATI/ Basket Champions League: preliminari livescore in diretta. I finali (oggi 4 ottobre 2016)

- La Redazione

Risultati Basket Champions League: preliminari livescore in diretta, gli orari delle quattro partite in programma per l’accesso alal fase finale (oggi martedì 4 ottobre 2016)

risultati playoff basket
Risultati playoff basket A2 (Foto LaPresse)

RISULTATI BASKET CHAMPIONS LEAGUE: LIVE SCORE IN DIRETTA (OGGI 4 OTTOBRE 2016, 1^ GIORNATA) SI COMINCIA! –Sta per avere inizio il primo match in programma per ka terza giornata della Champions League di basket: il nuovo interno per club europei della palla a spicchi targato Fiba. Si comincia con Lukoil Academic Sofia-CSM Oradea, il cui fischio d’inizio è fissato per le ore 17: un match che magari ai molti potrà dire poco, visto che si trattano di formazioni di origine bulgara e rumena, ma che hanno acceso i riflettori sopra a Branko Mirkovic, la guardia nativa di Belgrado con un passato in entrambe i due club. La point guard della CSM Oradea infatti ha vestito la maglia biancorossa del club di Sofia negli anni 2009-2010 e come ha dichiarato sul portale ufficiale della competizione “ sembra che sia scritto nel mio destino tornare in Bulgaria quasi tutti gli anni. Ma sono sempre felice di ritornare e vedere i miei vecchi amici”. E a proposito del big match che sta per iniziare per questa giornata dei preliminari di Champions League, Mirkovic, faro della CSM Oradea ha aggiunto: “Dobbiamo vincere, dobbiamo giocare a basket come lo farebbe Jose Mourinho, il risultato è al cosa fondamentale”.

Anche quattro squadre italiane partecipano alla neonata Champions League di basket, che oggi vede in programma cinque partite per il turno preliminare. Sono Umana Reyer Venezia, Openjobmetis Varese, Sidigas Avellino e Banco di Sardegna Sassari. Il formato della stagione regolare prevede 5 gironi da 8 squadre ciascuno, al termine dei quali le prime 4 classificate, più le 4 migliori quinte, accederanno al turno successivo; per seste e settimane in classifica invece ci sarà lo scivolamento nei sedicesimi della FIBA Europe Cup. Ricapitoliamo le avversarie di ciascuna italiana, a cominciare dalla Reyer Venezia che è stata inserita nel gruppo B con i turchi del Pinar Karsiyaka, i russi dell’Avtodor Saratov, gli israeliani del Maccabi Rishon Le Zion, gli ucraini del Khimki, i francesi del Le Mans e i finlandesi del Kataja (manca ancora un’avversaria, che uscirà dai preliminari odierni). Nel gruppo C la Openjobmetis Varese che affronterà i francesi dell’ASVEL, i tedeschi dell’Oldenburg, i lituani del Neptunas, i polacchi del Rosa Radom e i lettoni del Ventsplis, più una squadra ancora da inserire. Per la Sidigas Avellino invece gruppo D con Strasburgo (Francia), Tenerife (Spagna), Telenet Ostende (Belgio), Cibona (Croazia), Mega Leks (Serbia), Juventus (Lituania) e Mornar (Montenegro): questo raggruppamento è già completo. Infine il Banco di Sardegna Sassari, che nel gruppo E se la vedrà con AEK Atene (Grecia), Partizan Belgrado (Serbia), Stelmet Zielona Gora (Polonia), Ludwigsburg (Germania), Proximus Spirou (Belgio) e Szolnoki Olai (Ungheria). 

La Basketball Champions League sta per entrare nel vivo: fra poco inizierà il tabellone principale della massima competizione “ufficiale” del basket europeo sotto l’egida della Fiba, anche se naturalmente va ricordato che in realtà la grande maggioranza dei top team del Vecchio Continente disputerà l’Eurolega organizzata dalla Uleb dopo le polemiche degli scorsi mesi che hanno portato alla scissione. Vanno però ancora definiti i nomi delle ultime quattro squadre partecipanti, che verranno decisi dai risultati dell’ultimo turno preliminare, che si disputa fra oggi e giovedì. Otto squadre ancora in corsa, quattro sfide su andata e ritorno per determinare chi si qualificherà al tabellone principale unendosi tra le altre anche a ben quattro squadre italiane che sono Sassari, Venezia, Avellino e Varese (che è dovuta passare tramite un preliminare).

Dunque oggi, martedì 4 ottobre 2016, si disputeranno le seguenti quattro partite (gli orari indicati sono quelli italiani): alle ore 17.00 si comincia con Lukoil Academic-CSM CSU Oradea, poi alle ore 18.00 ci sarà la palla a due delle altre tre partite che saranno Tartu Rock-Bakken Bears, Tsmoki Minsk-Ironi Nahariya e Usak Sportif-Cluj Napoca. Non ci vuole un grande appassionato di pallacanestro per capire che non si tratta esattamente del meglio del basket europeo, ma la posta in palio è comunque affaascinante e potrebbe essere curioso scoprire realtà minori. Due squadre per la Romania (Oradea e Cluj Napoca), poi i bulgari del Lukoil, i turchi dell’Usak, i bielorussi dello Tsmoki, gli israeliani del Nahariya, gli estoni del Tartu e i danesi del Bakken: chi approderà al gran ballo della Champions League?

Ore 17.00

RISULTATO FINALE Lukoil Academic-CSM CSU Oradea 75-72

Ore 18.00

RISULTATO FINALE Tartu Rock-Bakken Bears 67-75

RISULTATO FINALE Tsmoki Minsk-Ironi Nahariya 66-70

RISULTATO FINALE Usak Sportif-Cluj Napoca 93-90

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori