Diretta/ Pistoia-Brindisi (RISULTATO FINALE 89-81): Petteway 18; M’Baye 21 (basket Lega A 2^ giornata, oggi 9 ottobre 2016)

- La Redazione

Diretta Pistoia-Brindisi: info streaming video Rai.tv, risultato live della partita che si gioca al PalaCarrara ed è valida per la seconda giornata del campionato di basket Lega A

Antonutti_Pistoia
LaPresse - immagine di repertorio

In avvicinamento a Pistoia-Brindisi, andiamo a vedere quanto dichiarato dal tecnico dei toscani usciti nettamente sconfitti all’esordio contro la Vanoli. Dopo la gara di Cremona Vincenzo Esposito analizzando la gara ha espresso la speranza che la sua formazione non sia quella che si è vista al PalaRadi, ma solo la sua “brutta copia”. Una formazione che secondo il coach toscano, si è sfaldata non appena ha incontrato le prime difficoltà. Ricordando che in questo campionato ogni partita è importante, e che gli avversari ad ogni turno “non guardano in faccia nessuno”, chiede di svegliarsi sia ai rookie che arrivano dall’università che ai giocatori che hanno passato le scorse stagioni in D-League. Esposito è apparso anche molto preoccupato per le condizioni fisiche di Thorton, potrebbe essere il menisco la causa del suo stop, che anche nella scorsa stagione non aveva mai messo piede sul parquet, e si augura di avere a breve delle buone notizie.

DIRETTA THE FLEXX PISTOIA-ENEL BRINDISI: INFO STREAMING VIDEO RAI.TV, RISULTATO LIVE (BASKET LEGA A 2^ GIORNATA, OGGI 9 OTTOBRE 2016) – Pistoia-Brindisi sarà diretta dalla terna arbitrale Sabetta-Vicino-Quarta; in programma domenica 9 ottobre alle ore 20:45, è il posticipo serale della seconda giornata del campionato di basket Lega A 2016-2017. Nella prima giornata risultati opposti per le due formazioni con i brindisini che hanno regolato nell’anticipo di mezzogiorno la Dolomiti Ernergia Trento, mentre i toscani hanno dovuto alzare bandiera bianca nel posticipo di lunedì a Cremona contro la Pancotto-band, in quello che è stato l’incontro terminato con il maggiore scarto di punti della prima giornata.

La formazione di Esposito, che ha dovuto rinunciare fin dall’inizio a Marcus Thorton che ha accusato un problema al ginocchio durante il riscaldamento, non è riuscita ad opporsi ad una formazione cremonese che ha avuto maggiore solidità sottocanestro ed ha trovato anche un esplosivo Elston Turner. Per Pistoia, che ha avuto due uomini in doppia cifra, il lungo Boothe, a quota 17, e la guardia Hawkins, a 15, ci sono stati problemi anche con le palle perse, 14 nell’arco dei 40 minuti, e con una percentuale insufficiente da oltre l’arco, da dove ha tirato volte, con uno scarso 6 / 25, contro le 41 conclusioni da due punti, dove la percentuale ha sfiorato il 49%. 

La formazione brindisina alla fine ha vinto di 7 punti contro Trento, sfruttando le buine prove dei due lunghi, Agbelese e Mbaye, ed anche grazie ad una terza frazione da 21 – 13 che ha indirizzato la gara con i pugliesi che hanno anche raggiunto in diverse occasioni, il vantaggio in doppia cifra. Buono anche l’impatto di Durand Scott, uno dei due rimasti della rosa della scorsa stagione. Per Brindisi la vittoria nella prima gara ufficiale ha di fatto messo anche a tacere quelle piccole critiche che erano seguite ad un precampionato che non si può certamente definire brillante.

Nella gara di domenica sera si dovrebbero vedere squadre con maggiore affiatamento, con Pistoia che con tutta probabilità confermerà il quintetto base schierato già nella prima giornata con Magro a sostituire ancora una volta Thorton in uno dei due ruoli sottocanestro, insieme a Boothe che ha mostrato di poter essere pericoloso “fronte a canestro” ed anche dai tre punti, come il suo predecessore, Kirk.

In regia Moore deve ancora trovare una maggiore intesa con i compagni, mentre l’altro esterno, Hawkins, ha dimostrato di poter far male da oltre l’arco. L’impatto di Pettway con il campionato italiano è stato senza infamia e senza lode e forse ha un po’ pagato la stazza ridotta per giocare da ala. Da rivedere anche Cournooh, che potrebbe sicuramente dare di più al suo coach e che si ritrova a giocare da ex contro Brindisi, con la quale ha giocato nelle ultime due stagioni. 

Brindisi, che coach Meo Sacchetti ha schierato con Donzelli in quintetto nel ruolo di ala piccola, e che poi dopo la sostituzione non è sceso più sul parquet, dovrebbe partire con English al posto dello stesso Donzelli e confermare gli altri quattro partenti contro Trento, Moore e Scott come esterni, ed Mbaye con Agbelese nei ruoli di ala grande e pivot. Come di consueto Brindisi proverà a correre anche in trasferta come vuole il suo coach con molte rotazioni dalla panchina.

Pistoia-Brindisi è il match che sarà trasmesso in diretta tv da Rai Sport 1, con inizio alle 20.45 di domenica 9 ottobre. Il canale di riferimento è il 57 per il digitale terrestre, ed il 227 per quanto riguarda la piattaforma satellitare; possibilità di seguire la partita anche in diretta streaming video, accedendo al sito www.rai.tv. Sul portale ufficiale di Lega basket troverete invece tutte le informazioni utili come il tabellino e il play-by-play.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori