DIRETTA/ Ventspils-Varese (risultato finale 91-66): Eyenga 17 punti, Avramovic 11, Johnson 10 (basket Champions League, oggi 8 novembre 2016)

- La Redazione

Diretta Ventspils-Varese: info streaming video e tv, risultato live della partita che si gioca mercoledì 9 novembre per la sesta giornata del girone C di basket Champions League

MaynorKangur_Varese (LaPresse)

Sta per cominciare. La partita valida per la Champions League 2016-2017 di basket sarà uno snodo importante per queste due squadre, inserite nel girone C. Sia i padroni di casa sia la Openjobmetis hanno finora raccolto una vittoria e due sconfitte, di conseguenza chi dovesse perdere anche questa sera vedrebbe tutta in salita la strada verso la qualificazione. Per Varese dunque una trasferta da provare a vincere per dare una sterzata a un periodo difficile, del quale potete leggere più nel dettaglio nel paragrafo qui sotto. La squadra biancorossa di Paolo Moretti sta soffrendo il doppio impegno Champions League-campionato, ma ha scelto per il secondo anno consecutivo di avere anche la ribalta continentale: speriamo dunque che possano arrivare delle soddisfazioni a partire da oggi, per aggiustare la situazione del girone. Adesso però è giunto il momento di cedere la parola al campo, perché Ventspils-Varese sta per cominciare!

La Openjobmetis Varese arriva alla sfida esterna contro il Ventspils con un trend negativo e da interrompere immediatamente, prima che le cose si complichino ulteriormente. Un trend iniziato proprio in Champions League: alla seconda giornata del girone C, il 25 ottobre, Varese ha perso male su campo del Neptunas Klaipeda, subendo un 94-60. Da allora sono arrivate altre tre sconfitte: in Europa quella interna contro il Paok Salonicco, 70-75, in campionato un altro pesantissimo -33 sul campo della The Flexx Pistoia (64-97) e poi la caduta del PalA2A contro la Scandone Avellino, 77-79 dopo un overtime. Quattro sconfitte consecutive per la Openjobmetis Varese, che comunque è ancora in piena corsa per qualificarsi al prossimo turno di Champions League: vero che i biancorossi occupano l’ultimo posto in classifica, ma già battendo il Ventspils oggi salirebbero a quota 6 punti lasciando ai lettoni a essere il fanalino di coda, mentre il Muratbey che ha vinto ieri ha già giocato una partita in più e dunque potrebbe essere sorpassato.

Ventspils-Varese, in programma presso l’Olympic Center della città lettone, si gioca alle ore 18 di mercoledì 9 novembre; trasferta che per i biancorossi di Paolo Moretti è valida per la quarta giornata del girone C di basket Champions Leeague 2016-2017. Nell’ultimo turno disputato, i varesini hanno perso in casa contro i greci del Paok Salonicco, con il risultato finale di 70 – 75, mentre per il Ventspils la sconfitta è arrivata in campo esterno, in casa dell’Usak.

Per la formazione varesina è arrivata anche una sconfitta in campionato, contro Avellino, in un match tiratissimo, che si è concluso con la squadra di Sacripanti vincente per 77 – 79 nonostante le buone prove di Eyenga, autore di 20 punti, Maynor 15, e Pelle 13. I lettoni del Ventspils partecipano invece alla LBL nella quale dopo 9 gare mantengono il secondo posto in classifica, alle spalle del VEF Riga, tuttora imbattuto, mentre il Ventispils ha subito una sconfitta. Nell’ultimo turno la squadra allenata da coach Muiznieks, ha battuto agevolmente il BK Ogre per 116 – 86. 

In Champions League, nella gara persa contro l’Usak, il Ventspils, dopo aver chiuso in vantaggio la terza frazione, ha subito un parziale negativo, 17 – 8, nell’ultimo quarto, che ha portato alla sconfitta. Ziedins, Skele, Zakis, ed il senegalese M’Bodj, ex Dinamo Sassari, sono andati in doppia cifra per la formazione lettone che ha dovuto fare a meno anche di un uomo chiave per il suo gioco, Leimanis. I lettoni hanno avuto la meglio al rimbalzo, ma la formazione turca è stata più precisa nelle conclusioni, eccetto che dalla lunetta, ed alla fine con un rush di grande intensità si è tenuta i due punti. 

Nella gara giocata a Masnago contro il Paok Salonicco, l’OpenJobMetis ha dato vita ad un match molto equilibrato per tutta la sua durata, che si è risolto solo nel finale. La gara è iniziata con i due attacchi con le polveri bagnate, poi al 4 – 0 degli ospiti hanno replicato i varesini con un contro parziale portandosi 6 – 4. La fuga successiva però è della formazione greca che trova il vantaggio 12 – 17 alla fine del primo quarto, con Avramovic migliore dei biancorossi di casa. Secondo quarto ancora sulla strada dell’equilibrio con Varese sotto di 3 punti all’intervallo, sul 35 – 38 con Eyenga e Ferrero in evidenza per la formazione di Moretti e Glyniadakis e Peiners per i greci.

Stessa musica all’inizio del terzo periodo con una nuova fuga degli ospiti a cui tenta di mettere una pezza Cavaliero con una tripla. Il pareggio arriva a quota 48 con un’altra realizzazione di Avramovic, poi anche il sorpasso con Eyenga che va a concludere con una schiacciata. Al 30esimo il tabellone indica + 3 per Varese. Il mini intervallo fa meglio ai greci rispetto agli uomini di Moretti; il Paok va subito in pareggio, e dopo la nuova tripla di Cavaliero riesce anche a sorpassare.

Varese perde Pelle e Kangur per falli e questo facilita il compito del Paok, che dopo aver visto Varese tornare a – 2 riesce a mettere insieme l’ultimo allungo, quello definitivo. In casa OpenJobMetis, Maynor con 10, Cavaliero ed Avramovic, entrambi con 12, ed Eyenga con 23 punti, sono gli uomini in doppia cifra, mentre spicca, in negativo, lo 0 di Kangur nella casella punti segnati. Per il Paok importantissimi i 51 rimbalzi catturati, contro i soli 35 della squadra di Moretti.

La formazione lettone può contare su uno starting five che vede l’asse play – pivot composto dallo statunitense Willie Deane, già visto anche nella serie A italiana, come play ed il senegalese M’Bodj come centro; Janicenoks, è la guardia tiratrice, con Campbell come ala piccola e Kuksis come ala grande. Per Varese, coach Moretti potrebbe partire con un quintetto formato da Maynor e Cavaliero come esterni, affidandosi all’ex Sassari e Torino, Eyenga, come ala piccola, con Kangur a giocare da ala grande in un quintetto che ha come centro Anosike. Dalla panchina Pelle, Avramovic, Campani, Ferrero e Johnson.

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Ventspils-Varese, che non godrà nemmeno di una diretta streaming video; per tutte le informazioni utili su questa partita di Champions League e gli aggiornamenti sul girone e sul torneo potete consultare il sito ufficiale che trovate all’indirizzo www.basketballcl.com.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Serie A1

Ultime notizie