Diretta/ Cremona-Pesaro (risultato finale 77-72): info streaming video e tv. Successo Cremona (basket Lega A 24^giornata, oggi domenica 20 marzo 2016)

- La Redazione

Diretta Cremona-Pesaro: info streaming video e tv, risultato live della partita di basket Lega A in programma domenica 20 marzo 2016 al PalaRadi, valida per la 24^giornata

mian_cremona
(dall'account ufficiale facebook.com/VanoliBasketCremona)

Il Vanoli Cremona si aggiudica l’incontro della ventiquattresima giornata della Basket Lega contro Consultinvest Pesaro. I padroni di casa vincono 77-72, ecco i risultati nei vari quarti: 12-20, 21-19, 26-23, 18-10.  

Consultinvest Pesaro avanti contro i padroni di casa del Vanoli Cremona nell’incontro odierno valido per la ventiquattresima giornata della Bakset Lega. Da pochi minuti è cominciato il secondo quarto, che vede il Pesaro avanti per undici a nove. Il primo è terminato venti a dodici in favore proprio del Pesaro. 

Sarà diretta dagli arbitri Saverio Lanzarini, Alessandro Vicino e Denny Borgioni. E’ una Vanoli Cremona che crede fortemente nel sogno playoff, e che sta lottando strenuamente per raggiungerlo, quella che alle ore 18:15 di domenica 20 marzo 2016, ospita al PalaRadi la Consultinvest Pesaro.

La formazione di coach Pancotto era partita per un campionato tranquillo, è divenuta presto una delle sorprese in positivo della stagione, ed ora, con il suo terzo posto, a soli 4 punti dalla capolista Olimpia Milano, guarda con giusta ambizione alla fase della post season, cullando anche sogni importanti. Per questo obiettivo, il primo passo è quello di mantenere una posizione tra le prime quattro, cosa che sembra abbastanza concreta visti i 6 punti di vantaggio su Pistoia, quinta, che oltretutto è stata battuta proprio domenica scorsa nello scontro diretto del PalaCarrara.  

L’avversaria di questo match, la Consultinvest Pesaro di coach Paolini, non è delle più semplici, anche se si trova al penultimo posto della classifica nel gruppo di cinque squadre che ha allungato nei confronti della Manital Torino. La formazione pesarese arriva dalla bella vittoria casalinga contro i campioni d’Italia in carica, e viene a giocarsi le sue chance con molta leggerezza, convinta di poter fare una buona gara, puntando sulle qualità della sua stella più luminosa, Austin Daye, ma anche sulla compattezza di squadra che Paolini è riuscito a creare.

Pesaro sta anche guardando avanti, ed un finale di stagione di buon livello, potrebbe essere la chiave per ottenere la conferma per la prossima stagione non solo di Daye, ma anche di Lacey. Nella gara di andata la formazione di Pancotto si impose per 86–74 su quella di Paolini, che ancora non aveva messo mano a quella rivoluzione di uomini che avrebbe portato alla formazione attuale. In quella partita ottima prova di McGee, Cusin e Turner per i lombardi, mentre per i padroni di casa i migliori realizzatori furono McKissic, ora tagliato, e Christon.

La Vanoli Cremona deve fare ancora a meno di Luca Vitali, che lo staff vuole al meglio per la fase finale e viene dunque controllato al meglio per evitare ricadute dell’infortunio. Pancotto ha trovato un buon sostituto in Markel Starks, che si è inserito molto bene in squadra, senza pretendere molti palloni, ma mettendosi al servizio dei compagni, come ha fatto nello scorso turno a Pistoia. Starks parte dalla panchina lasciando il posto in quintetto sugli esterni a Cazzolato e Washington, con i restanti ruoli che sono occupati da Turner, ala piccola, e Dragovic–Cusin sottocanestro. Dalla panchina il primo ad entrare in campo, e poi a restarci per 22,3 minuti di media è il sesto uomo dell’anno, Tyrus McGee, migliore marcatore dei suoi. Insieme a lui anche Biligha, Gaspardo e Mian.

Pesaro, nonostante un roster non lunghissimo, che è completato dai giovani del suo vivaio, sta mettendo a frutto nel girone di ritorno la forza del complesso, in cui brilla naturalmente Austin Daye, uomo che occupa il ruolo di ala grande, ma è superlativo in tutte le statistiche, con una media di 22,3 di valutazione. Nel quintetto base di coach Paolini trovano posto anche il play Christon, la guardia Lacey e l’ala piccola Sheperd, oltre al centro Lideka, uno dei più esperti della squadra, uomo che fornisce un grande equilibrio potendo giocare sia fronte che spalle a canestro, ed è anche un ottimo passatore. Anche per lui un’ottima valutazione complessiva media, 15,1 a fronte dei 9 punti segnati. Dalla panchina le forze fresche sono quelle di un nucleo di italiani che sta diventando sempre più importante partita dopo partita e comprende Ceron, il più impiegato, ed alcune volte anche in quintetto base, Gazzotti, Basile, Solazzi e Candussi.

La partita di basket tra Vanoli Cremona e Consultinvest Pesaro sarà trasmessa in diretta tv dall’emittente San Marino RTV, che salvo variazioni di palinsesto trasmetterà il match anche in diretta streaming video sul proprio sito internet, www.smtvsanmarino.sm. Il sito ufficiale www.legabasket.it metterà a disposizione una pagina azione per azione della partita con punteggio e statistiche aggiornate in tempo reale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori