Diretta/ Venezia-Pesaro (risultato finale 96-100): info streaming video e tv. grande sfida! (basket Lega A 26^giornata, oggi 3 aprile 2016)

- La Redazione

Diretta Venezia-Pesaro: info streaming video e tv, risultato live della partita di basket Lega A in programma domenica 3 aprile 2016 al Taliercio, valida per la 26^giornata

ress_venezia
Tomas Ress, 35 anni, ala di Venezia (dall'account Twitter ufficiale @REYER1872)

E’ terminata sul risultato di 96-100  la sfida della ventiseiesima giornata di Basket Lega A  tra Umana Reyer Venezia e Consultinvest Pesaro. Abbiamo assistito ad una bellissima partita, tra due squadre che si sono affrontate a viso aperto e sono arrivate fino ai supplementari. Ecco i punteggi dei vari quarti: 14-24, 31-15, 22-22, 20-26, 9-13. 

Sta per terminare il secondo quarto della sfida tra Umana Reyer Venezia e Consultinvest Pesaro, incontro valido per la ventiseiesima giornata della Basket Lega A, col parziale sul 25 a 22 per la formazione opsite. Il primo quarto è terminato sul punteggio di ventiquattro a quattordici per il Pesaro. Il secondo è letteralmente dominati dai veneti che stanno conducendo agevolmente. 

Sarà diretta dagli arbitri Paolo Taurino, Lorenzo Baldini e Mark Bartoli: appuntamento domenica 3 aprile 2016 al PalaSport Taliercio, palla a due fissata per le ore 18:15. Sul parquet di casa una Reyer Venezia reduce da due vittorie esterne consecutive affronta la Consultinvest Pesaro, che arriva da una sconfitta interna contro una diretta avversaria come la Pasta Reggia Caserta, che l’ha fatta ripiombare in pieno nella lotta per la salvezza. Pesaro infatti ha ora solo due punti di vantaggio sulla Manital Torino, mentre la formazione di De Raffaele con i suoi 26 è saldamente dentro la zona playoff.

Venezia vuole approfittare di questa gara interna per rafforzare la posizione in classifica ed anche vendicare la sconfitta dell’andata, quando all’Adriatic Arena venne messi sotto 82-75 da una Pesaro nella quale brillò come di consueto Austin Daye, ma anche due italiani come Candussi e Ceron.  

In quell’occasione, pur puntando sulla forza del collettivo, la Reyer ancora allenata da Charlie Recalcati ebbe un solo uomo in doppia cifra, il tiratore greco Michael Bramos autore di 22 punti. Nell’ultima gara disputata sabato scorso a Cantù, gli orogranata hanno ottenuto un successo importante iniziando anche ad inserire l’ex Virtus Roma Melvin Ejim, che ha fornito otto punti in 25 minuti partendo dalla panchina. Un’addizione che potrà senza dubbio migliorare gli equilibri della squadra di De Raffaele nel finale di stagione e nei playoff. In doppia cifra quattro dei cinque componenti del quintetto base, con l’ex Trento Josh Owens, migliore realizzatore a quota 17.

Per Pesaro l’incontro contro Caserta, una sfida diretta, è terminato con una sconfitta di un punto al termine di 40 minuti molto combattuti nei quali i vantaggi delle due formazioni sono sempre stati risicati. Nell’ultimo minuto, sul +3 Pesaro, due liberi di Daniele Cinciarini ed un canestro di Micah Downs hanno ribaltato il risultato e l’ultima tripla tentata da Daye non ha avuto l’esito sperato. L’arrivo nel roster di Melvin Ejim non ha variato le rotazioni di De Raffaele, che parte con l’ex canturino Mike Green e Phil Goss nelle due posizioni di esterni, affiancando Bramos nel ruolo di ala piccola e la coppia Ress-Owens sottocanestro.

Ejim, ex Virtus Roma che nelle rotazioni degli stranieri ha preso il posto di Savovic, consente di variare gli schemi al momento del suo ingresso, potendo giocare sia da ala grande che da ala piccola dando un contributo importante anche a rimbalzo. Oltre a Ejim, dalla panchina orogranata De Raffaele può contare sull’esperienza di Ortner, Jarrius Jackson e Viggian, e sulla voglia e gioventù dei due giovani italiani Michele Ruzzier e Stefano Tonut. Un roster completo che potrebbe togliere molte soddisfazioni al suo coach anche nella post season.

Pesaro, che fuori casa ha ottenuto un solo successo nel girone d’andata espugnando il campo dell’Orlandina, cerca di cambiare marcia alla sua stagione puntando su un quintetto base ormai consolidato nel quale l’ala piccola Jevohn Sheperd, il pivot lituano Lideka ed il play Semaj Christon, devono cercare di migliorare la propria produzione di punti che nelle ultime settimane è un po’ calata. Paolini si attende invece conferme dai suoi due migliori uomini, l’ala grande Daye e la guardia Trevor Lacey. Per conquistare due punti al Taliercio sarà importante anche l’apporto della panchina, dalla quale entrano a gara in corso tutti giocatori italiani a partire dalla guardia Ceron, per continuare con l’altro esterno Nicolò Basile, le ali Gazzotti e Solazzi ed il lungo Candussi, autore di una gara di sostanza nella partita di andata.

La partita di basket tra Umana Reyer Venezia e Consultinvest Pesaro sarà trasmessa in diretta tv dall’emittente S.Marino RTV, che salvo variazioni di palinsesto trasmetterà il match anche in diretta streaming video sul proprio sito internet, www.smtvsanmarino.sm. Il sito ufficiale www.legabasket.it metterà a disposizione una pagina azione per azione della sfida con punteggio e statistiche aggiornate in tempo reale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori