Video/ Pistoia Cantù (82-93): highlights della partita (Basket Serie A1 6^ giornata)

Video Pistoia Cantù (risultato finale 82-93): highlights della partita di basket valida nella 6^ giornata del Campionato di Serie A 1 2017-2018.

05.11.2017 - Francesco Davide Zaza
pistoia_palacarrara_lapresse_2017
Diretta Pistoia Brescia (LaPresse)

Nella sesta giornata di campionato la Red October Cantù passa al PalaCarrara 82-93 e costringe la The Flexx Pistoia al quarto stop consecutivo. Fin dalle prime battute Cantù riesce a portarsi in vantaggio chiudendo con un margine di 16 punti il primo tempo. Nel terzo set Pistoia riesce a ridurre sensibilmente lo svantaggio ma nel finale Cantù torna a macinare gioco e punti.

SINTESI PRIMO QUARTO 

Moore ci prova subito con una tripla ma centra il ferro. I primi punti della serata li realizza la Red October con l’ex Crosariol. Risponde Smith. La Flexx Pistoia fa valere il fattore campo andando subito sul 6-2. Controrisposta immediata di Cantù che nel giro di 30 secondi trova un paio di canestri necessari all’aggancio. Il match è equilibrato. Gli ospiti riescono a realizzare una serie incoraggiante mentre i toscani sembrano accusare problemi di assestamento in difesa: 11-15. Pistoia prova a risollevarsi riuscendo a ridurre lo svantaggio. L’equilibrio persiste ma Cantù sembra essere più efficace in fase offensiva. Anche nei tiri dalla distanza la Red October ci mette maggior precisione, riuscendo ad accumulare un vantaggio non disprezzabile: 16-22. Nel corso dell’ultimo minuto Gaspardo realizza un tiro libero su due ma Thomas subito risponde. A fine quarto il parziale è di 17-24.

SINTESI SECONDO QUARTO 

Cantù riesce a far valere subito la miglior prestanza fisica in area avversaria: 20-31. Laquintana da 3 prova a scuotere i suoi compagni riducendo a 10 i punti di svantaggio. Crosariol intanto si mette in mostra. L’ex di turno si mangia Kennedy in area avversaria e poco dopo serve un assist a Burns. In campo aperto la Red October regala spettacolo trovando il massimo vantaggio di serata: + 14. Pistoia fatica parecchio in fase di possesso non riuscendo a liberare nessuno al tiro. Cantù in contropiede è micidiale: velocità e pragmatismo: si va sul 27-42. Ancora una palla persa (la quarta consecutiva) per la The Flexx ma stavolta Crosariol grazia gli ex compagni sbagliando un facile canestro. Thomas prosegue la sua marcia sicura dalla lunetta: 16 su 16 da inizio campionato. Si va sul 31-46. Il secondo quarto si chiude sul parziale di 34-50.

SINTESI TERZO QUARTO

Cantù parte bene riuscendo subito a trovare qualche punto utile per aumentare il vantaggio, comunque già copiscuo. Dopo il primo minuto di gioco si va sul 34-52 ed è massimo vantaggio per gli ospiti: + 18. Soldini dalla panchina chiede ai suoi ragazzi di mantenere la difesa schierata senza concedere favori agli avversari. Pistoia prova a rifarsi sotto ma subisce troppo perdendo troppi contrasti nella propria area. La Red October si fa valere soprattutto nei rimbalzi. Risultato parziale di 45-61. Amnesia piuttosto evidente di Culpepper, il pubblico di casa apprezza gli sforzi della The Flexx incoraggiando i loro beniamini che riducono a 14 i punti di svantaggio. Nel finale Pistoia con coraggio e determinazione rimette in discussione il risultato. A terzo quarto il risultato parziale è di 63-70.

SINTESI ULTIMO QUARTO

Pistoia si fionda subito in attacco ma subisce una ripartenza concretizzata da Chappel. Moore risponde subito ristabilendo a 7 punti il distacco. Randy Culpepper con una tripla da posizione defilata infiamma il match. La The Flexx risponde con Gaspardo, abile a seguire l’iniziativa di Laquintana. Crosariol invece sembra accusare un pò di stanchezza sbagliando diversi punti da posizione favorevole. Moore con una tripla manda in delirio il pubblico. Si va sul 74-77. Il risultato viene congelato per qualche minuto. Pistoia ci prova con insistenza da fuori area ma non trova i punti utili al pari. Culpepper trova con un paio di tiri liberi un pò di ossigeno per gli ospiti: 77-82. L’eccessivo dispendio di energia pesa su Pistoia nella parte finale del match. Cantù con freddezza marcia con sicurezza verso la vittoria. Il risultato finale è di 82-93.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori