DIRETTA/ Treviso Fortitudo Bologna (risultato finale 84-74) streaming video e tv: terzo KO emiliano!

- Mauro Mantegazza

Diretta Treviso Fortitudo Bologna: info streaming video e tv, orario, risultato live della partita per la 10^ giornata della Serie A2 di basket, domenica 3 dicembre 2017

boniciolli_fortitudobologna_basketA2_lapresse_2017
Diretta Udine Fortitudo Bologna, basket A2 Est (Foto LaPresse)

DIRETTA TREVISO FORTITUDO BOLOGNA (84-74)

Benché nel terzo quarto la Consultinvest aveva fatto sperare in un ribaltone, il tabellone del match di basket della serie A2  tra Treviso e Fortitudo bologna ha arriso per 84-74 alla formazione di casa. Secondo KO di fila quindi per gli emiliani che perdono la grande opportunità di volare in cima alla classifica del campionato Est del basket A2. Mirabile in ogni caso la ripresa di Trieste che dopo lo spavento del terzo parziale è subito ritornata in partita: 20-15 il tabellone parziale. Dando un occhio ai numeri dobbiamo in ogni caso segnalare la bella prova di Brown per Treviso, autore di 19 punti  come Antenutti: per la Fortitudo ecco invece i 18 punti di Mccamey e i 15 di Amici. (agg Michela Colombo)

DIRETTA TREVISO FORTITUDO BOLOGNA (64-59 30′) ULTIMO QUARTO

Ultimo e decisivo quarto per il match della 10^ giornata del Campionato di basket A2 tra Treviso e Fortitudo Bologna: il terzo parziale si è chiuso solo pochi istanti fa con il risultato di 64-59. Grande rilancio quindi per la Consultinevst, che ha ampiamente recuperato lo svantaggio registrato nella prima frazione di gioco. Il tabellone parziale del terzo quarto infatti racconta di 21-30 a favore degli emiliani, che quindi ora dovranno fare solo l’ultimo sforzo per capovolgere il risultato generale della partita in programma oggi. Tra i protagonisti di questa forte ripresa della Fortitudo Bologna ecco  Amici, autore di 12 punti, con Mccamey ora a quota 16: per Treviso i numeri premiano ancora Antonutti e Brown autori di 14 e 13 punti a testa. (agg Michela Colombo)

DIRETTA TREVISO FORTITUBO BOLOGNA (43-29 20′) INTERVALLO

Benchè nel secondo quarto la formazione della Fortitudo Bologna abbia finalmente ingranato la marcia giusta, io tabellone del risultato quando suona la sirena dell’intervallo è ancora a favore di Treviso avanti per 43-29. Decisamente più interessante questo parziale, dove la compagine della Consultinvest ha finalmente cominciato a dire la sua chiudendo con il risultato parziale di 17-18. In ogni caso i padroni di casa hanno retto molto bene al rilancio degli avversari, avendo fatto ben tesoro del vantaggio nel tabellone registrato nella prima frazione di gioco. Dando un occhio ai numeri vale la pensa di segnalare che  per Treviso si è messo in mostra Brown con 10 punti e Antonutti, fermo a 9: per la Fortitudo Bologna ecco Mccamey a quota 9 oltre che Pini e Cinciarini che ne hanno firmati 6 a testa. (agg michela colombo)

DIRETTA TREVISO FORTITUDO BOLOGNA (25-12, 10′) PRIMO QUARTO

Si è appena chiuso con il risultato di 25-12 il primo quarto del match tra Treviso e Fortitudo Bologna: i padroni di casa quindi conducono con un ampio margine di vantaggio quando sono passati appena i primi 10 minuti della partita del Campionato di Basket di Lega A2. Al momento a guidare il vantaggio di Treviso è stato Antonutti, autore di ben 9 punti personali oltre che di 3 rimbalzi di cui uno solo offensivi. Ben poche quindi le emozioni offerte finora dalla Consultivest, per la quale solo Pini si è fatto sentire nel tabellone con 6 punti. (agg Michela Colombo)

DIRETTA TREVISO FORTITUDO BOLOGNA (0-0) PALLA A DUE!

Treviso Fortitudo Bologna sta per cominciare: cresce l’attesa al Palaverde per la sfida in programma nella decima giornata della Serie A2 2017-2018 di basket. In attesa della palla a due di questa partita che richiama un glorioso passato, ci sembra bello aprire invece una finestra sul futuro. Di recente infatti il Palaverde ha accolto i 700 bambini e ragazzi che compongono i settori giovanili unificati di De’ Longhi Treviso Basket e Pallacanestro Treviso, una joint venture voluta e realizzata dallo sponsor Solid World, il cui titolare è Roberto Rizzo (presidente del Consorzio Universo Treviso): il futuro del movimento cestistico della città appare decisamente roseo a Treviso, anche se i risultati della prima squadra non sono più così trionfali. Dal minibasket all’Under 20, sono 25 le squadre che compongono questo immenso vivaio. Adesso però non è più il tempo né del passato né del futuro, ma della cronaca di attualità: cediamo allora senza indugio la parola al campo, perché Treviso Fortitudo Bologna sta per cominciare e ci darà importanti risposte! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: DOVE VEDERE LA PARTITA DI BASKET (SERIE A2)

Treviso Fortitudo Bologna è una partita trasmessa in diretta tv: l’appuntamento è su Sportitalia e dunque in chiaro per tutti al numero 60 del telecomando (c’è anche l’accesso al canale 225 di Sky) mentre per la diretta streaming video, in assenza di un televisore, potrete rivolgervi al sito www.sportitalia.com che fornisce le immagini della partita. Inoltre, come per tutte le partite di Serie A2, la diretta streaming video della partita sarà garantita su LNP TV Pass, il servizio a pagamento fruibile previa abbonamento (mensile oppure annuale) tramite il sito web ufficiale www.legapallacanestro.com, dove saranno anche disponibili aggiornamenti in tempo reale circa l’andamento della partita.

I PRECEDENTI

Avvicinandoci a Treviso Fortitudo Bologna, è doveroso fare un tuffo nel glorioso passato di queste due squadre ora costrette entrambe nella Serie A2 di basket. Tutto è cambiato, anche a livello societario, ma non si possono certo dimenticare tanti anni in cui Treviso e Fortitudo furono ai vertici del basket italiano e anche internazionale. Fra le tantissime sfide giocate sull’asse Treviso-Bologna, bisogna ricordare soprattutto ben cinque finali scudetto. La prima risale al 1997, quando Treviso conquistò il tricolore solamente al termine di gara-5 (per di più vinta di soli 2 punti); il riscatto della Fortitudo arrivò nel 2000, quando lo scudetto andò ai bolognesi al termine di una finale decisa in quattro partite. Negli anni seguenti però Treviso diventò per la Fortitudo un vero e proprio incubo: le due squadre si incontrarono infatti altre tre volte in finale e lo scudetto andò sempre alla Benetton, con un perentorio 3-0 nel 2002, per 3-1 nel 2003 ed infine di nuovo per 3-0 nel 2006, anno dell’ultima finale scudetto fra queste due gloriose squadre che speriamo di ritrovare presto nel massimo campionato. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Treviso Fortitudo Bologna, partita valida per la decima giornata del girone Est della Serie A2 2017-2018 di basket, si gioca al Palaverde della città veneta oggi, domenica 3 dicembre 2017 alle ore 12.00. Questa sfida di enorme fascino fa tornare alla mente tempi ben più felici sia per Treviso sia per la Fortitudo Bologna, ma la classifica ci richiama alla dura realtà di oggi, dove il comune obiettivo delle due squadre sarà lottare per la promozione. Da questo punto di vista sono sicuramente messi meglio i bolognesi, che hanno 14 punti frutto di sette vittorie e due sconfitte, anche se domenica scorsa la Fortitudo è stata battuta in casa da Ravenna. Treviso invece non se la passa benissimo: quattro vittorie e cinque sconfitte, i veneti sono sotto il 50% e hanno 8 punti in classifica: una vittoria di prestigio sarebbe fondamentale per rilanciare le proprie ambizioni, ma d’altro canto il secondo stop consecutivo sarebbe pesante per la Fortitudo. Le premesse per una sfida da non perdere ci sono tutte…

IL CONTESTO

Abbiamo detto dei diversi inizi di stagione per le due squadre. Ha fatto meglio finora la Fortitudo Bologna, che però adesso deve dimostrare che il clamoroso crollo casalingo di domenica scorsa contro Ravenna, con un parziale di 13-37 per i romagnoli nell’ultimo quarto a ribaltare una partita che per Bologna sembrava già vinta, non ha lasciato strascichi – soprattutto dal punto di vista psicologico – nella squadra di coach Matteo Boniciolli. In trasferta finora per la Fortitudo sono arrivate la pesante sconfitta di Trieste (99-74) ma anche tre vittorie: tornare al successo oggi sarebbe molto importante. Dall’altra parte abbiamo una Treviso che in casa sta facendo bene, grazie a tre vittorie contro Bergamo, Forlì e Verona a fronte di una sola sconfitta contro Montegranaro, unica squadra finora capace di violare il Palaverde. I problemi per i veneti sono semmai arrivati in trasferta, con una sola vittoria a fronte di ben quattro sconfitte. Il confronto con la Fortitudo sarà senz’altro impegnativo, ma affrontarlo in casa darà più fiducia alla De’Longhi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori