DIRETTA / Italia Lettonia (risultato finale 67-68) info streaming video e tv: azzurre ko (Europei basket)

- Claudio Franceschini

Diretta Italia Lettonia, info streaming video e tv: risultato live della partita che si gioca a Praga per gli Europei di basket femminili, decisiva per la qualificazione ai Mondiali

Capobianco_basket_lapresse_2017 Diretta Italia-Spagna Under 18, Europei basket 2017 (Foto LaPresse)

Amara sconfitta per le azzurre, sconfitte per un solo punto in un finale sportivamente drammatico nella semifinale per il quinto posto degli Europei di basket femminile 2017, che di fatto era uno spareggio per i Mondiali. Le azzurre dunque non parteciperanno al torneo iridato dell’anno prossimo, al quale avrà invece accesso la Lettonia. Le azzurre erano arrivate all’intervallo lungo avanti di cinque punti (42-37), vantaggio che è stato annullato nel corso del terzo quarto, il cui parziale è stato di 16-11 in favore della Lettonia, per un punteggio dunque di 53-53 dopo i primi 30 minuti. L’ultimo quarto è stata una battaglia punto a punto, con colpi di scena e sorpassi fino agli ultimi secondi, quando due tiri liberi sbagliati da Steinberga hanno dato all’Italia la possibilità del sorpasso, ma purtroppo il tiro di Raffaella Masciadri quasi a fil di sirena non è andato a buon fine. Bisogna comunque sottolineare l’eccezionale prestazione di Cecilia Zandalasini, autrice di ben 25 punti; in doppia cifra anche Giorgia Sottana, a quota 13 punti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Al termine del primo tempo della partita valida per gli Europei di basket femminile 2017 le azzurre sono avanti di 5 punti sulla Lettonia in una partita che è più importante di quanto potrebbe sembrare in apparenza parlando di una semifinale per il quinto posto. La sfida è in realtà fondamentale perché le prime sei classificate accederanno ai Mondiali: dunque chi vince oggi si qualificherà per il torneo iridato, mentre chi perde resterà a casa. L’Italia era partita bene già nel primo quarto, chiuso però in parità sul 18-18 grazie a un recupero negli ultimi minuti della squadra baltica. Le azzurre poi hanno saputo fare meglio nel secondo quarto (parziale di 24-19) e di conseguenza le ragazze del c.t. Andrea Capobianco sono andate all’intervallo lungo con questo margine di vantaggio piccolo ma prezioso. In grande evidenza nell’Italia Cecilia Zandalasini e Giorgia Sottana, già autrici rispettivamente di 13 e 10 punti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Sta per iniziare Italia-Lettonia, gara valida per gli Europei 2017 di basket femminile. In attesa del fischio d’inizio, ascoltiamo le dichiarazioni del coach delle azzurre Capobianco, al termine dell’ultima gara persa contro il Belgio. “Sapevamo di partire indietro rispetto a loro – ha esordito il tecnico italiano – che hanno una squadra forte, hanno dominato il loro girone e hanno più abitudine di noi a queste partite. Ma non dimentichiamoci di quanto ha fatto questa squadra. Se mi avessero detto a inizio di questo Europeo che siamo a una partita dal tornare al Mondiale l’avrei preso per matto. Ce la siamo giocata con le nostre armi, abbiamo perso qualche occasione nell’ultimo quarto, avevamo l’obiettivo di arrivare alla fine a giocarcela punto a punto”. Contro la Lettonia può già arrivare un parziale riscatto. (agg. Giuliani Federico)

Proseguono gli Europei 2017 di basket femminile. Appuntamento importantissimo per l’Italia che, pur essendo stata estromessa dal Belgio per la corsa alle medaglia, ha l’occasione di giocarsi una posizione compresa tra la quinta e l’ottava. Insomma, un traguardo da non buttare, perché la quinta e la sesta classificata accederanno di diritto al Mondiale in programma l’anno prossimo. L’avversario dell’Italia si chiama Lettonia, che in questo europeo ha ottenuto due vittorie e tre pareggi. Andiamo a ripercorrere il percorso dei nostri avversari, iniziato lo scorso 16 giugno con il ko 71-59 contro la Russia. Il giorno successivo la Lettonia si è riscattata parzialmente vincentro 76-55 contro il Montenegre, salvo poi ricapitolare con il Belgio 62-58. Tre giorni fa ecco la seconda vittoria dei baltici: 75-70 contro la Serbia agli ottavi di finale. Ieri, ai quarti, è però arrivato il terzo ko: 67-47 con la Spagna ed è quasi tempo di affrontare l’Italia. (agg. Giuliani Federico)

Manca poco alla decisiva sfida tra Italia e Lettonia, gara valida per gli Europei 2017 di basket femminile. Il match è particolarmente importante perché mette in palio un potenziale e importante piazzamento in vista del Mondiale previsto per l’anno prossimo. Le azzurre, infatti, sono in corsa per piazzarsi tra il quinto e l’ottavo posto e, considerando che la quinta e la sesta classificata accederanno alla manifestazione, all’orizzonte c’è un traguardo da raggiungere per la nostra Nazionale. Andiamo a ripercorrere il percorso dell’Italia in questo Europeo, iniziando con la fase a gironi. Qui le azzurre sono passate per seconde davanti a Slovacchia e Bielorussia ma dietro alla Turchia. L’Italia ha vinto con Bielorussia (80-70) e Slovacchia (68-61) e perso con la Turchia (54-53). Agli ottavi di finale ecco la vittoria con l’Ungheria (49-48), quindi il ko ai quarti con il Belgio (79-66). Adesso sarà la volta della Lettonia. (agg. Giuliani Federico)

Si gioca alle ore 12:30 di sabato 24 giugno presso la O2 Arena di Praga; siamo agli Europei di basket femminili 2017, e questa è la sfida che vale per quella che possiamo considerare una semifinale nel mini-girone che piazza le nazionali tra la quinta e l’ottava posizione. Siamo state eliminate dalla corsa alle medaglie, ma la partita è comunque importantissima: vale infatti un posto nei Mondiali del prossimo anno.

La formula dice infatti che le prime cinque si qualificano direttamente, ma poichè la fase finale si terrà in Spagna ci sarebbe stato un posto anche per la sesta qualora le Furie Rosse fossero entrate nelle prime cinque; il caso è questo, perchè la Spagna è in semifinale. Significa dunque che è un dentro o fuori: battendo la Lettonia l’Italia sarà qualificata ai Mondiali, perdendo sarà fuori e le resterà soltanto la partita per chiudere eventualmente al settimo posto questo Europeo.

Per quello che si è visto fino a qui, meritiamo la qualificazione; certo la Lettonia non è da meno, perchè agli ottavi di finale la nazionale baltica ha eliminato nientemeno che la Serbia campione uscente. La nostra nazionale ha invece toccato grandi vette: la vittoria in rimonta contro l’Ungheria è ancora nella mente e nel cuore, contro il Belgio invece abbiamo pagato un brutto primo quarto e non siamo più riuscite a completare la rimonta, anche se ci siamo arrivate ad un soffio prima che le nostre avversarie prendessero il largo.

Anche senza Chicca Macchi, che si è fratturata la mascella nel corso della seconda partita (contro la Turchia), l’Italia ha saputo reggere ed essere grande grazie allo straordinario lavoro di Andrea Capobianco, coach troppo spesso sottovalutato; in questo Europeo abbiamo conosciuto lo straordinario talento dell’ala Cecilia Zandalasini (19,2 punti e 9,4 rimbalzi, comanda le due classifiche con distacco) e il cuore di Giorgia Sottana che ha giocato una grande partita contro il Belgio, anche se non è bastata per garantirci la vittoria, e poi tutte le altre: da Kathrin Ress passando per Alessandra Formica che hanno portato solidità sotto i tabelloni, ma anche la regia di Francesca Dotto e i minuti di qualità che hanno portato Martina Crippa e Raffaella Masciadri.

Della Lettonia, battuta nettamente dalla Spagna nei quarti, dovremo temere in particolar modo Anete Steinberga: l’ala forte della nazionale baltica comanda le statistiche per punti (14,8) e rimbalzi (12,6), mentre gli assist sono soprattutto affare di Elina Babkina (3) e Ieva Krastina (2,8). La Lettonia si è qualificata agli ottavi grazie alla vittoria contro il Montenegro; ha incrociato la Serbia e l’ha incredibilmente battuta grazie ai 19 punti di Kristine Vitola e agli 11 assist e 4 rimbalzi di Steinberga.

Non sarà una partita semplice, ma possiamo dire senza paura di essere smentiti che partiamo favoriti e la speranza dunque è quella di chiudere subito i conti per la qualificazione ai Mondiali; poi, in caso di vittoria, giocheremmo per terminare al quinto posto questi Europei e sarebbe comunque un grande risultato.

Italia-Lettonia, gara valida per gli Europei di basket femminile 2017, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 2, e dunque sarà un’esclusiva per tutti gli abbonati alla televisione satellitare che potranno anche, in alternativa, assistere al match in diretta streaming video attivando senza costi aggiuntivi l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Nazionale Basket

Ultime notizie