DIRETTA/ Bergamo Virtus Roma (risultato finale 81-59) nuovo successo per Dell’Agnello! (A2 Ovest)

Diretta Bergamo Virtus Roma, info streaming video e tv: orario e risultato live della partita che si gioca nel programma della seconda giornata del girone Ovest, campionato di Serie A2

14.10.2018 - Claudio Franceschini
Piero_Bucchi_panchina_lapresse_2018
Diretta Bergamo Virtus Roma, basket Serie A2 Ovest (Foto LaPresse)

DIRETTA BERGAMO V ROMA (81-59)

Si chiude con un netto trionfo da parte dei padroni di casa la partita di basket Serie A2 tra Bergamo e Virtus Roma: al tabellione la squadra di Dell’Agnello ha quindi vinto nella 2^ giornata per 981.59. Come augurato al termine del terzo parziale, la compagine bergamasca ha saputo ben conservare il vantaggio rimediato nel terzo quarto, rivelatosi quindi più che decisivo, specie dopo i primi due parziali chiusi in parità. Nulla da fare quindi per i giallorossi: la Virtus ha tenuto bene fino all’intervallo ma negli ultimi 20 minuti di gioco non è stata in grado di rispondere prontamente alla cavalcata avversaria. Al termine del match poi possiamo dire, considerando il tabellino, che il migliore in campo per Bergamo si è rivelato Taylor con 20 punti personali, seguito da Casella a quota 12: per la Roma il migliore è stato invece Sims con 18 punti, seguito però solo a Baldasso che ne ha segnati 10. (agg Michela Colombo)

DIRETTA BERGAMO V ROMA (58-46 30′)

Se nei primi due parziali i padroni di casa hanno sempre sofferto i rilanci della Virtus, Bergamo è finalmente uscita allo scoperto dopo l’intervallo e in vista dell’ultimo quarto del match contro Roma il tabellone del risultato è fermo sul 58-46 per la squadra di Dell’agnello. Decisivo quindi è stata il parziale di 19.7 fissato in questo terzo quarto del match della Serie A2: qui Roderick, che quindi si è fatto perdonare dell’errore del primo parziale. a cercare di risollevare le sorti della Virtus ci ha poi pronto Landi ma di fatto i giallorossi hanno davvero subito il contrattacco dei bergamaschi, che però devono ora fare davvero attenzione a gestire il grande vantaggio registrato. (agg Michela Colombo)

DIRETTA BERGAMO V ROMA (39-39, 20′)

Ecco la sirena dell’intervallo e a Bergamo il tabellone del risultato, terminati i primi due quarti del match della Serie A2 tra Bergamo e Virtus Roma rimane fissato sul pareggio, questo per 39-39. Neppure i successivi dieci minuti quindi hanno visto il predominio di uno dei due club in campo oggi : la sfida di basket a cui stiamo assistendo è quindi davvero ben viva. Anche in questo secondo parziale è però Bergamo a prendere il largo: ci provano Casella e Zugno a impostare la fuga, ma la Virtus è molto brava a riprendere presto il terreno perduto, grazie alle magie di Chessa. I padroni di casa però spingono non poco, costringemmo la virtus a inseguire sempre in campo come nel tabellone del risultato. Al settimo minuto ecco il sorpasso dei giallorossi grazie a Sims: ci ha però pensato Roderick negli ultimi istanti a riportare a galla i bergamaschi. (agg Michela Colombo)

DIRETTA BERGAMO V ROMA (15-15, 10′)

Si è chiuso solo pochi istanti fa il primo quarto del match di basket per la Serie A2 tra Bergamo e Virtus Roma: 15-15 il risultato del primo parziale in terra bergamasca. La compagine giallorossa, pur dopo un inizio non brillante, con i padroni di casa andati subito in vantaggio grazie a Sergio, hanno pesto recuperato il terreno perduto. La virtus infatti ci ha messo pochi minuti per riprendersi il vantaggio, ma nel proseguo del parziale Bergamo si è mostrata di pasta ben dura: solo gli ultimi secondi hanno quindi firmato il tabellone del pari. Qui si è rivelato fondatela Sims che con un paio di tiri liberi ha portato di nuovo a galla la Roma: nulla da fare quindi per i bergamaschi, su cui pesano i tiri sbagliati di Roderick , concessi proprio nell’ultimo secondo del quarto. (agg Michela Colombo)

DIRETTA BERGAMO VIRTUS ROMA (0-0): PALLA A DUE!

Si alza finalmente la palla a due su Bergamo Virtus Roma: abbiamo già presentato uno dei grandi protagonisti attesi, vale a dire Terrence Roderick che ha incantato nel suo esordio con la maglia dei lombardi. Si tratta di una guardia di 30 anni che in Italia conosciamo bene: infatti ci era arrivato già nel 2010 per accasarsi a Rimini dopo l’esperienza in Austria. In Romagna un’ottima stagione da 16 punti a partita, poi il breve passaggio a Cremona e dunque l’avventura con Forlì, aumentando la sua media punti (18,7) e guadagnandosi il passaggio in Israele, prima con l’Hapoel Eilat e poi con il Maccabi Haifa. Qui però Roderick non è mai riuscito a esprimersi sugli stessi livelli, e allora nel 2015 è tornato nel nostro Paese: ad Agropoli 19,1 punti, due anni fa a Ferrara ne ha messi 16,6. Un giocatore che in Serie A2 è sempre stato in grado di fare la differenza: ha un record di 30 punti e quest’anno potrebbe certamente batterlo. Lo farà già nella partita contro la squadra di Piero Bucchi? E’ quello che vedremo a breve, perchè finalmente è arrivato il momento di lasciar parlare il campo: Bergamo Virtus Roma prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Bergamo Virtus Roma non sarà trasmessa in diretta tv, nè sarà possibile assistere a una diretta streaming video per questa partita: il basket di Serie A2 non è in programmazione nel nostro Paese, e allora per tutte le informazioni utili sul campionato e sulle due squadre che si affrontano oggi potrete consultare il sito ufficiale della Lega all’indirizzo www.legapallacanestro.com, e in più i corrispettivi account presenti sui social network, in particolare facebook.com/lnpsocial e, su Twitter, @lnpsocial.

IL PERSONAGGIO

Non può che essere Sandro Dell’Agnello il personaggio di Bergamo Virtus Roma: da quest’anno infatti il tecnico è alla guida della squadra lombarda, e ha già dimostrato il suo valore andando a vincere a Jesi. Arriva da Brindisi, dove però è rimasto appena otto partite; come allenatore ha già visitato le panchine di Livorno (miglior allenatore di LegaDue), Venezia e Brescia (dove ha fatto meglio) prima di approdare nelle “sue” Pesaro e poi a Caserta. Contro la Virtus Roma sarà una partita da ex: da giocatore Dell’Agnello, che ha vinto l’argento Europeo nel 1991, ha infatti vestito la maglia dei capitolini tra il 1992 e il 1994, 54 partite di regular season nelle quali ha avuto una media di 13,7 punti a partita. Si era trasferito dopo gli otto anni con la Juve, squadra che aveva portato alla conquista dello scudetto e della Coppa Italia; a Roma purtroppo non ha vinto nulla. La curiosità riguarda il fatto che in gioventù Dell’Agnello sia riuscito a stoppare sia Moses Malone che Michael Jordan; non sono cose che entrano in un palmarès ma rappresentano certamente delle belle soddisfazioni. (agg. di Claudio Franceschini)

INFO E ORARIO

Bergamo Virtus Roma si gioca alle ore 12:00 di domenica 14 ottobre: il lunch match nella seconda giornata del campionato di basket Serie A2 2018-2019 riguarda il girone Ovest, e in campo troviamo una squadra che va a caccia di salvezza come obiettivo minimo e, probabilmente, unico e una che invece, dopo aver penato tantissimo nell’ultima stagione, ha rilanciato le proprie ambizioni e corre per la promozione, che le consentirebbe di tornare finalmente al posto che questa piazza e il blasone della società richiedono. Attenzione però a considerarla una partita a senso unico: Bergamo infatti è stata capace di andare a vincere a Jesi settimana scorsa, e ha immediatamente dimostrato di poter essere una mina vagante all’interno del campionato.

RISULTATI E PRECEDENTI

Alla prima giornata c’è stata subito la grande sorpresa: Bergamo ha espugnato il PalaMangano, battendo una delle candidate alla promozione o comunque ad un torneo di alta classifica. Partita a basso punteggio, nella quale i lombardi sono stati bravi a non farsi scoraggiare dal -7 del primo periodo, continuando a rimontare punti fino al 16-10 con cui si è chiuso l’ultimo quarto. Nella vittoria di Bergamo grande merito va sicuramente a Terrence Roderick, autore di una prova da 15 punti, 12 rimbalzi e 5 assist per 30 di valutazione; tutta la squadra però si è ben comportata, anche se qualcosa andrà sistemata e in particolare la precisione dal perimetro, visto che la percentuale a Scafati è stata del 19% (5/26). La Virtus Roma ha mostrato la sua forza nel primo tempo contro Cassino: parziale di 51-33 e partita messa in ghiaccio, tanto che anche con un secondo tempo giocato su ritmi decisamente minori il vantaggio è stato quasi confermato. Come previsto, Henry Sims si è rivelato un lusso per questa categoria: 24 punti e 15 rimbalzi con 6/8 dal campo e uno spaventoso 38 di valutazione, mentre deve ancora carburare Nic Moore che comunque ha messo 17 punti e 5 assist tirando 7/12. In doppia cifra anche Aristide Landi, questa Virtus guidata da Piero Bucchi ha tutto per prendersi la promozione diretta vincendo il girone ma in questa sfida di Bergamo dovrà dimostrare di saper essere costante e dominante anche in trasferta, cosa che nel basket odierno non è affatto scontata.

I commenti dei lettori