DIRETTA/ Siena Tortona (risultato finale 98-87) info streaming video e tv: Vittoria dei toscani (A2 Ovest)

Diretta Siena Tortona, info streaming video e tv: orario e risultato live della partita del PalaEstra. La Soundreef ha una possibilità minima di fare i playoff, Bertram quarta o quinta

22.04.2018 - Claudio Franceschini
Pallone_basket_lapresse_2017
Diretta Siena Treviglio, basket A2 Ovest (Foto LaPresse)

DIRETTA SIENA TORTONA (98-87): FINE PARTITA

Presso l’impianto PalaEstra la Soundreef Siena si impone sulla Bertram Tortona per 98 ad 87. La superiorità dei toscani diviene schiacciante nell’ultima frazione di gioco mettendo a segno addirittura 7 triple e facendo registrare oltre 20 punti sia per Kyzlink che per Ebanks. Peccato per il crollo nel finale degli ospiti, capaci comunque di rimanere a galla tramite il collettivo. I 2 punti conquistati permettono a Siena di toccare quota 28 mentre Tortona rimane ferma a 34 punti.

TERZO QUARTO

Esauritosi pure il terzo quarto, Siena e Tortona sono ora sul punteggio di 66 a 64. Nonostante il 10 a 5 nei rimbalzi conquistati ed il 3 a 5 nei falli, gli ospiti non riescono ad aggiudicarsi la frazione ed a completare così la rimonta inseguita sin dai primi 10 minuti di gioco. Tuttavia la squadra di casa dovrà mantenere alta la concentrazione se si vorrà aggiudicare la vittoria finale.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del secondo quarto, ovvero del primo tempo, le squadre di Siena e Tortona sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 47 a 46. La frazione viene conquistata dagli ospiti anche se solamente di un punto, guidati dal loro miglior tiratore Johnson, autore di 14 punti finora. I padroni di casa si mantengono comunque in vantaggio tramite agli 11 e 13 punti rispettivamente per Simonovic e Kyzlink.

PRIMO QUARTO

In Toscana il primo quarto di gioco tra Soundreef Mens Sana Basket 1871 e Bertram Tortona si è concluso con il punteggio di 20 a 18. In queste fasi iniziali dell’incontro gli ospiti non si erano certo resi protagonisti di una brutta partenza e, grazie ad una buona precisione nel tiro dalla distanza, avevano pure raggiunto un massimo vantaggio di 5 punti. Tuttavia, i padroni di casa sono stati in grado di rimontare sfruttando meglio i tiri liberi.

PALLA A DUE!

Eccoci arrivati alla palla a due di Siena Tortona. Quando le due squadre erano scese in campo per la partita di andata, la Soundreef aveva ancora tanti problemi e aveva perso nettamente contro una squadra comunque candidata alla vittoria del girone Ovest; infatti, la sfida si era virtualmente chiusa già nel primo tempo con un parziale di 44-30 a favore dei piemontesi, che poi avevano controllato le cose nel secondo tempo che era terminato in parità (42-42) per un 86-72 finale per i padroni di casa. Paulius Sorokas aveva giocato una delle partite più dominanti da parte di un singolo giocatore in questo campionato: aveva segnato 34 punti con 8/10 da 2 punti, 5/8 dall’arco e rimbalzi per 43 di valutazione. Dato di 26 invece per Luca Garri, che aveva piazzato la doppia doppia da 19 punti e 13 rimbalzi; perSiena invece c’erano stati 20 punti e 6 rimbalzi di Elston Turner (5/11 al tiro), 19 per un Devin Ebanks da 7/15 con anche 10 rimbalzi. Ora però ci dobbiamo mettere comodi e dare la parola al campo, per stare a vedere quello che potrà succedere in questa partita veramente interessante: finalmente al PalaEstra Siena Tortona prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Siena Tortona non sarà trasmessa in diretta tv sui canali del nostro Paese, e per la partita del girone Ovest non sarà a disposizione nemmeno una diretta streaming video; per le informazioni utili sulla sfida, come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori che saranno impegnati in campo, potete consultare il sito ufficiale della lega, che trovate all’indirizzo www.legapallacanestro.com.Anche le due società rendono fruibili gli account ufficiali presenti sui social network, in particolare su Facebook e Twitter.

LA RIMONTA DELLA MENS SANA

Potrebbe non portare a granchè anche dopo Siena Tortona, ma la rimonta della Mens Sana è stata comunque importante: nel girone di ritorno, e in particolare nelle ultime partite, la squadra toscana è riuscita finalmente a sprigionare il suo valore e ad avvicinare la qualificazione ai playoff, che resta ancora aperta a una giornata dal termine. Tante le vittorie centrate da Siena, che però rischia di dover maledire in particolare le due sconfitte contro le romane: Eurobasket e Virtus hanno vinto nel girone di ritorno con scarti di uno e due punti, settimana scorsa la Mens Sana ha provato la rimonta ma si è arenata per due volte sui tiri liberi (di Tommaso Baldasso e Aristide Landi) che hanno tenuto a distanza i capitolini, e poi sulla tripla sbagliata da Lorenzo Saccaggi. Il dato, 5 vittorie e 3 sconfitte, rimane ma questi due ko sono indigesti. Alla fin della fiera, Siena ha dimostrato che a essere particolarmente negative sono state le trasferte ne Lazio: nel giro di due mesi la Soundreef ha perso non soltanto contro le due squadre di Roma, ma anche al PalaBianchini contro Latina. Unica eccezione, il successo per 79-77 a Rieti: anche quel risultato però potrebbe non servire per qualificare la Mens Sana ai playoff. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Siena Tortona, che si gioca al PalaEstra alle ore 18:00 di domenica 22 aprile, chiude per le due squadre la regular season nel girone Ovest di basket Serie A2 2017-2018; tuttavia almeno una delle due formazioni continuerà il suo campionato e lo farà nei playoff, dovendo ancora definire la sua posizione nella griglia che in ogni caso sarà peggiore rispetto a quella dello scorso anno. Siena e i playoff distano una sola partita, ma la situazione è complicatissima: la Soundreef dovrebbe sperare in tanti incroci favorevoli dal punto di vista dei risultati e, pur partendo in vantaggio nella classifica avulsa rispetto a settima e ottava della classe, è comunque distante dall’obiettivo. Vedremo dunque: sicuramente sarà una sfida tutta da vivere per quello che è il suo contesto.

IL CONTESTO

Lo scorso anno seconda nel girone Ovest, in questa stagione la Bertram non può andare oltre la quarta posizione perchè, anche agganciando Biella, sarebbe dietro per avere lo svantaggio nella doppia sfida diretta. Addirittura Tortona rischia di trovarsi quinta (se dovesse perdere oggi con contemporanea vittoria di Legnano), e dunque di non avere il vantaggio del fattore campo nel primo turno dei playoff; a tale proposito, va detto che a una giornata dal termine della regular season l’avversaria dei piemontesi nella post season sarebbe oggi Udine, accoppiamento certamente più morbido rispetto a quello contro Montegranaro (quarta nel girone Est) anche se la situazione è ancora tutta in divenire. Per quanto riguarda Siena, la situazione a 40 minuti dal termine è clamorosamente ingarbugliata.

Davanti ci sono Rieti e Agrigento contro cui il doppio confronto è favorevole, così come con Treviglio; se però anche Cagliari e Latina dovessero vincere in questa ultima giornata, sarebbero altre due squadre di cui tenere conto per la classifica avulsa. In questo caso, la sfida diretta è favorevole nei confronti della Pasta Cellino ma non della Benacquista Assicurazioni; sicuramente la Mens Sana ha uno score positivo ma anche una vittoria di una delle squadre a quota 28 punti le toglierebbe qualunque possibilità di partecipare ai playoff, lasciandola con una salvezza archiviata in anticipo grazie a un buon girone di ritorno ma che, a conti fatti, non è certamente il traguardo al quale la società toscana avrebbe aspirato prima che iniziasse la stagione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori