VIDEO/ Brescia Olimpia Milano (74-80): mister Pianigiani pensa già a gara quattro

- Alessandro Rinoldi

Video Brescia Olimpia Milano (risultato finale 74-80): highlights della partita di basket, valida come gara 3 delle semifinali dei play off scudetto della Serie A1.

andrea_diana_leonessabrescia_lapresse_2017
Diretta Brescia Varese (LaPresse)

Coach Simone Pianigiani ha commentato la vittoria di Brescia attraverso il portale ufficiale dell’Olimpia Milano: “Sapevamo che sarebbe stata una partita dura ma siamo stati solidi. Come idea di partita abbiamo fatto bene, ci aspettavamo l’assalto di Brescia con il suo entusiasmo poi abbiamo macinato il gioco che volevamo nel secondo quarto rovinando tutto in due minuti scellerati che poi hanno fatto diventare la partita una battaglia punto a punto. Però non ci siamo innervositi anche sbagliando qualche tiro di troppo. Unico appunto sono state le palle perse che sono quelle che hanno dato ossigeno a Brescia. Evitarle sarà la chiave delle prossime gare. Ma difensivamente nei possessi chiave ci siamo stati anche quando loro si sono abbassati con Sacchetti da 5 che è la mossa usata molto contro Varese. Ma siano stati bravi. Eravamo pronti. Queste esperienze di battaglie punto a punto sono indispensabili per crescere come squadra. Ora vogliano provare a vincere subito. Gara 4 sarà dura perché loro non mollano mai. Hanno giocatori esperti e sanno vincere”. (agg. Umberto Tessier)

IL RACCONTO DEL MATCH

Al PalaGeorge l’EA7 Olimpia Milano si impone in trasferta sul campo della Germani Basket Brescia per 80 a 74. L’equilibrio tra le due compagini permane sia nel primo che nel secondo tempo, con i milanesi a cercare di tenere in mano le redini dell’incontro mentre i padroni di casa si rialzano solamente sul finire del secondo quarto, complice anche i tanti errori commessi nei tiri liberi dalla lunetta. Da una parte Landry per i bresciani e dall’altra Goudelock, insieme con Micov, guidano le proprie squadre e, nell’ultimo periodo, i biancorossi correggono la superficialità mostrata raggiungendo la vittoria senza grandi difficoltà. Grazie a questo risultato è ora Milano a condurre la serie per 2 a 1 su Brescia e mercoledì, al termine di gara 4, potrebbe già delinearsi quale squadra potrà accedere alle finali playoff. 

LE STATISTICHE 

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge come a fare la differenza in favore dell’Olimpia Milano sia stata la superiorità nei tiri liberi e da 3 punti, rispettivamente 12 contro 5 e 14 contro 11 quelli segnati. I biancorossi non hanno dominato nei rimbalzi, 27 a 31, ma sono comunque stati in grado di superare i biancoblu in quanto a palle rubate, 27 a 10, pur avendone anche perse un numero maggiore, 15 a 11. Guardando le prestazioni individuali bisogna sottolineare senza dubbio la prova di Goudelock e Micov per Milano, autori di 20 e 16 punti, contrapposti a Landry e Vitali, a loro volta protagonisti con 19 e 18 punti. 

LE DICHIARAZIONI

Al termine dell’incontro l’MVP di serata Goudelock ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Eurosport: “Sì è dura ma lo aspettavamo da tempo. Abbiamo tanta potenza di fuoco e per me si tratta di specialmente di restare concentrato dal punto di vista difensivo. In attacco abbiamo iniziato ad avere spazio per tirare nel secondo tempo e alla fine ci siamo presi i tiri che ci servivano. Mercoledì abbiamo un’altra grande partita. Un’altra partita? Sì siamo molto carichi, è tutto la stagione che aspettiamo questo momento, un’altra grande partita per noi. Se non ti piace tutto questo non dovresti giocare a basket, è quello per cui viviamo: non vedo l’ora!”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori