DIRETTA / Casale Fortitudo Bologna (risultato finale 82-69) streaming video e tv: Serie sul 2 a 0! (gara-2)

- Claudio Franceschini

Diretta Casale Monferrato Fortitudo Bologna, info streaming video e tv: orario e risultato live di gara-2 della semifinale playoff di basket Serie A2. La Novipiù è avanti 1-0 nella serie

Pallone basket
Diretta Pistoia Roma, basket Serie A1 4^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA CASALE FORTITUDO BOLOGNA (82-79): FINE PARTITA

Presso l’impianto PalaFerraris Casale Monferrato si impone sulla Fortitudo Bologna per 82 a 79. Escludendo il primo e l’ultimo quarto, i padroni di casa della Junior Libertas hanno quasi sempre dominato l’incontro gestendo il proprio vantaggio anche nel finale quando sono riusciti a spuntarla nonostante il ritorno dei bianconeri. A questo punto la serie è sul 2 a 0 e la Consultinvest proverà a ribaltare la situazione in casa propria.

TERZO QUARTO

Esauritosi pure il terzo quarto, Casale Monferrato e Fortitudo Bologna sono ora sul punteggio di 61 a 54. I padroni di casa, dopo la falsa partenza di inizio gara, si aggiudicano pure questa frazione faticando leggermente solo nei rimbalzi, 5 a 9, e nella disciplina, 6 a 3 i falli. Gli ospiti, invece, non riescono più a rimettere la testa avanti.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del secondo quarto, ovvero del primo tempo, le squadre di Casale Monferrato e Fortitudo Bologna sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 38 a 33. Con il passare dei minuti i padroni di casa, grazie a Blizzard e Severini, rimontano e ribaltano la situazione chiudendo con addirittura 5 punti di distacco, facendo inoltre segnalare fino a 11 punti come massimo punteggio consecutivo. Gli ospiti faticano a ritrovare la brillantezza ammirata nel quarto precedente.

PRIMO QUARTO

A Casale Monferrato il primo quarto di gioco tra Junior Libertas Pallacanestro e Consultinvest Fortitudo Bologna si è concluso con il punteggio di 14 a 22. Ottima la partenza degli ospiti che vogliono pareggiare la serie prima di giocare in casa propria e tirano meglio dei piemontesi, i quali si affidano quasi esclusivamente a Sanders, già autore di 10 punti.

PALLA A DUE!

Siamo arrivati alla palla a due di Casale Monferrato Fortitudo Bologna: al momento il fattore campo è stato rispettato e la Novipiù si è presa il primo episodio della serie. Vincere il girone Ovest è servito a qualcosa: va anche segnalato che la Junior è stata l’unica squadra del suo raggruppamento a raggiungere i quarti di finale, visto che tutte le altre sono state eliminate al primo turno dei playoff. Un dato questo che ha corroborato ancor più la teoria, condivisa dalla maggior parte degli appassionati, secondo cui la divisione “orizzontale” delle squadre sia nettamente sbilanciata e che il girone Est, non certo per il primo anno, raccolga in sè le realtà più competitive. Sarebbe vero solo guardando a Fortitudo Bologna, Treviso e Trieste ma a dire il vero anche Verona, Udine e Montegranaro si sono dimostrate ben più in palla di squadre come Tortona (che pure ha vinto la Coppa Italia), Scafati e Legnano, per non parlare di Biella che partiva con i favori del pronostico ma è stata eliminata da Montegranaro. La Novipiù resta l’eccezione che conferma la regola e se la gode, ma sa bene che per arrivare in finale ha bisogno di altre due vittorie: una proverà a prendersela questa sera, e a tale proposito noi ci mettiamo comodi e diamo la parola al campo perchè Casale Monferrato Fortitudo Bologna comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Casale Monferrato Fortitudo Bologna non sarà trasmessa in diretta tv, nè per questa partita avrete a disposizione una diretta streaming video; per tutte le informazioni utili sulla partita dei playoff di Serie A2 potrete rivolgervi al sito www.legapallacanestro.com, che permette di consultare le sue pagine e accedere al tabellino play-by-play e alle statistiche dei giocatori impegnati in campo. Ricordiamo anche gli account ufficiali presenti sui social network, in particolare Facebook e Twitter: @juniorcasale per la Novipiù, @f103official per la Consultinvest.

LE CHIAVI DEL MATCH

Le chiavi di Casale Monferrato Fortitudo Bologna? E’ sempre difficile dirlo quando la partita si decide all’ultimo tiro, ma siccome anche le statistiche sono parecchio equilibrate possiamo sintentizzarne due: rimbalzi e circolazione del pallone. La Novipiù ha vinto di due punti in gara-1: ebbene, ha catturato due rimbalzi in più (35 a 33 il conto generale) e smazzato 22 assist di squadra contro i 17 della Consultinvest, segno che è riuscita a trovare nella maggior parte dei casi una fluidità offensiva che alla lunga ha fatto la differenza. A rimbalzo ha svettato in particolar modo Niccolò Martinoni (6), ma ci sono stati altri tre giocatori che ne hanno catturati almeno quattro; un professore del gioco come Brett Blizzard ha invece distribuito 7 assist, ma Jamarr Sanders ne ha avuti 6 e Giovanni Tomassini si è fermato a 4. In più la distribuzione dei tiri è stata ottimale: Sanders si è preso 13 conclusioni e Tomassini 11, ma sono stati gli unici giocatori che abbiano scollinato oltre la doppia cifra e certo non con numeri esagerati, da “one man show” per intenderci. Chiaramente continuare a giocare con queste statistiche non significa in automatica vincere la partita, ma certamente potrebbe essere un ottimo aiuto per indirizzare la sfida e mettere sotto pressione la Fortitudo (agg. di Claudio Franceschini)

I TRE VETERANI

Come già anticipato, il primo episodio di Casale Monferrato Fortitudo Bologna è stato caratterizzato dall’ampio utilizzo dei tre veterani della Consultinvest: Guido Rosselli ha giocato 37 minuti, Daniele Cinciarini 36 e Stefano Mancinelli 35. Gianmarco Pozzecco è stato ripagato: complessivamente il trio ha infilato 61 punti con 12 rimbalzi e 12 assist, trovando un Mancinelli da 31 punti e un Rosselli da 11+5+8. La partita però è stata persa, e l’età avanzata di questi giocatori lascia supporre che non possano essere in grado di tenere tutta una serie così intensa giocando oltre mezz’ora; le rotazioni di Pozzecco però sono state oggetto di discussioni anche perchè giocatori come Nazzareno Italiano e Alessandro Amici, che sono sempre stati importanti nell’economia del gruppo Fortitudo, sono stati sul parquet del PalaFerraris per un totale di 9 minuti. C’è già chi scommette sul fatto che i due saranno molto più presenti questa sera, ma d’altro canto fino a questo momento Bologna è sempre andata dove i tre tenori l’hanno condotta; servirà dunque che anche i gregari alzino il loro livello di gioco provando a garantire il pareggio alla loro squadra. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Casale Monferrato Fortitudo Bologna si gioca alle ore 20:30 di mercoledì 30 maggio: presso il PalaFerraris va in scena gara-2 della semifinale playoff di basket Serie A2 2017-2018. La situazione vede la Junior in vantaggio 1-0, grazie alla vittoria sul filo di lana ottenuta due sere fa: dunque per i piemontesi c’è la grande occasione di portare a due gare il proprio vantaggio e arrivare al PalaDozza con il match point sulla racchetta, mettendo pressione a una Consultinvest che, al contrario, dovrà provare a vincere per girare il fattore campo e avere la possibilità di chiudere la serie e volare in finale con due affermazioni casalinghe. Il primo episodio ci ha comunque detto che tra le due squadre regna l’equilibrio, e dunque è ancora molto difficile pronosticare come potranno andare le cose in questa serata.

RISULTATI E PRECEDENTI

Gara-1 è stata spettacolare: un susseguirsi di grandi emozioni con Casale Monferrato che è partita forte ma ha subito la rimonta della Fortuitudo arrivata anche ad avere un vantaggio importante nel terzo quarto, prima di crollare e concedere la controrisposta interna. Con un parziale finale di 23-11, maturato dal -10 a fine terzo periodo, la Junior ha vinto la partita; sotto di 3 per un canestro di Daniele Cinciarini a 1’05’’ dalla sirena, i padroni di casa hanno reagito con due liberi di Luca Severini e la tripla di Giovanni Tomassini, mentre Guido Rosselli e Stefano Mancinelli hanno sbagliato le due conclusioni che avrebbero potuto cambiare la storia della partita. Cosa ci ha detto dunque questo primo episodio della semifinale playoff? Si può leggere in diversi modi: una prima chiave vuole Casale Monferrato capace di rispondere colpo su colpo agli strappi della Fortitudo, e dunque in grado di valer valere la propria compattezza di fronte a un’avversaria che a livello di roster sembra avere qualcosa in più.

La seconda chiave invece ci racconta di una Bologna che anche sul parquet esterno è rimasta a contatto e anzi aveva anche preso il largo, e che dunque costringe la Novipiù a giocare un’altra partita dai questo tenore per salire 2-0 e aumentare le possibilità di andare in finale. Quello che balza all’occhio è il fatto che i tre veterani della Consultinvesti sono stati in campo tantissimo, praticamente per tutta la partita: da questo punto di vista, forse Gianmarco Pozzecco dovrà rivedere le proprie rotazioni concedendo maggiore riposo ai tre tenori, altrimenti potrebbe vederli arrivare ai momenti decisivi della partita e della serie con l’acqua alla gola, non potendo utilizzarli per prendersi la terza affermazione e volare in finale. Ci aspetta comunque una grande partita questa sera, con la speranza che l’intensità e le giocate siano le stesse cui abbiamo assistito lunedì.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori