FORMULA 1/ Streaming video Rai.tv, replica in chiaro gara del GP Spagna 2016 Barcellona: partenza! (oggi domenica 15 maggio)

- La Redazione

Formula 1 streaming video Sky Go e Rai.tv, la gara del GP Spagna 2016 a Barcellona Montmelò: gli orari tv, tutti gli appuntamenti Rai e Sky (oggi domenica 15 maggio)

pista_formula1
Infophoto

Il Gran Premio di Spagna 2016 di Formula 1 è stato ricco di sorprese ed emozioni: a partire dalla partenza e già alla seconda curva ci sono stati colpi di scena e sconvolgimenti alla griglia di partenza. Le Mercedes scattavano prima e seconda e si preparavano a un altro dominio, per la Ferrari erano state qualifiche difficili… poi è arrivata la gara e sul circuito di Montmelò si è visto di tutto. Per rivivere le grandi emozioni del Gran Premio di Spagna 2016, e per chi si fosse perso la diretta della gara di Formula 1, va ora in onda la replica sulla Rai; non resta che mettersi comodi una volta di più e gustarsi i 66 giri del Montmelò…

Sta per prendere il via il Gran Premio di Spagna 2016 di Formula 1: sul circuito di Montmelò Nico Rosberg va a caccia della quinta vittoria in altrettante gare, per allungare nella graduatoria del Mondiale piloti. Dovesse vincere, Rosberg centrerebbe anche il bis consecutivo: lo scorso anno infatti era stato lui a trionfare nel Gran Premio di Spagna, che si era corso il 10 maggio. Ottenuta la pole position in 1’24’’681, Rosberg aveva preceduto il suo compagno di Mercedes Lewis Hamilton e Sebastian Vettel; a Hamilton era rimasta la soddisfazione del giro veloce in gara, 1’28’’270 alla cinquantaquattresima tornata. Come andranno stavolta le cose? Non ci resta che metterci comodi e affidarci alla pista del Montmelò per scoprirlo insieme…

Sta per prendere il via il Gran Premio di Spagna 2016 di Formula 1: il circuito di Montmelò è pronto a ospitare la quinta gara di un Mondiale fino a questo momento dominato dalla Mercedes di Nico Rosberg, che ha vinto tutti i Gran Premi disputati. Il circuito misura 4.655 metri; oggi i piloti lo percorreranno per 66 giri, per un totale di 307,14 chilometri. Alcuni record del tracciato: Michael Schumacher è il pilota che ha ottenuto più vittorie (6), la Ferrari domina con 12 successi davanti agli 8 della McLaren e i 7 della Williams. Sempre Schumacher ha il record di pole position (7), la Ferrari comanda con 13 e ha ottenuto in 14 occasioni il giro veloce (7 con Schumacher che è anche il pilota con più podi, 120). Oggi invece Fernando Alonso, che con la sua McLaren sembra in crescita e ha centrato la Q3 delle qualifiche (pur chiudendo in decima posizione) avrà la possibilità di incrementare il suo record di punti al Montmelò: sono 120, contro i 118 di Schumacher. 

La gara del Gran Premio di Spagna 2016 di Formula 1 sul circuito di Montmelò, oggi domenica 15 maggio, segna il quinto appuntamento con il Mondiale di quest’anno. La corsa che si disputa sul tracciato che sorge poco lontano da Barcellona sarà trasmessa come di consueto su Sky Sport F1 HD, il canale tematico numero 207 della piattaforma satellitare Sky che per il quarto anno consecutivo detiene i diritti per trasmettere tutti gli appuntamenti della Formula 1, mentre per chi segue la F1 sulla Rai bisognerà accontentarsi della differita perché questa gara è una di quelle che si possono seguire in tempo reale solo sul satellite. Ecco dunque quali saranno gli appuntamenti che ci attendono in questa giornata: alle ore 14.00 (finalmente non ci saranno problemi con il fuso orario) sarà il momento della partenza della corsa iberica, che ininterrottamente dal 1991 si disputa sul Circuit de Catalunya. 

Anche quest’anno la telecronaca di tutti gli eventi sarà affidata a Carlo Vanzini, affiancato da una schiera di commentatori tecnici d’eccezione tra cui il ‘padrone di casa’ Marc Gené. Inviata ai box sarà Mara Sangiorgio mentre la rubrica Paddock Live, che farà da filo conduttore alla giornata, sarà affidata come di consueto a Federica Masolin. Confermate anche le grafiche tridimensionali di Fabiano Vandone. Inoltre, gli abbonati avranno anche l’occasione di seguire anche la gara in streaming video tramite l’applicazione Sky Go.

Per quanto riguarda la tv in chiaro, l’appuntamento con la differita del Gran Premio sarà alle ore 21.00 su Rai Due, con la telecronaca di Gianfranco Mazzoni e il commento tecnico di Ivan Capelli. Lo streaming di questa differita serale sarà naturalmente garantito dal sito Internet ufficiale della tv di Stato all’indirizzo www.rai.tv. Ricordiamo anche i riferimenti ufficiali del Mondiale su Twitter, gli account @Formula 1 e .



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori