FORMULA 1/ Streaming video SkyGo e Raiplay: comincia la differita della gara. GP di Cina 2017 Shanghai (oggi)

- Mauro Mantegazza

Formula 1 streaming video Sky Go e Raiplay gara del GP di Cina 2017 Shanghai: gli orari tv, come seguire la seconda corsa del Mondiale (oggi, domenica 9 aprile)

formula1_generica_gomma_lapresse_2017
Streaming Formula 1 Gp Spagna 2019 - LaPresse

Sta per avere inizio la differita sulla tv nazionale del Gp di Cina 2017: alle ore 14.00 in punto infatti su Raiuno è atteso il programma Pole Position, che apre e anticipa la diretta tv della gara sul circuito di Shanghai, secondo in calendario per il Mondiale della Formula 1 2017. Chiaramente la gara in realtà ha avuto inizio questa mattina alle ore 8.00 in punto, ma purtroppo la tv di stato non ha acquistato i diretti per trasmettere l’evento in diretta tv, cosa che invece accadrà per altri otto appuntamenti del calendario della F1 2017 e che è stata assicurata dalla piattaforma satellitare di Sky. Per tutti gli appassionati della Formula 1 non abbonati alla tv pay-per-view quindi conviene subito collegarsi sul primo canale: per coloro che sono impossibilitati a sedersi di fronte alla tv ricordiamo che la gara del Gp di Cina 2017 è in visibile in diretta streaming video tramite il comodo servizio raiplay.it a cui è possibile accedere in forma totalmente gratuita collegandosi al sito ufficiale della tv nazionale, all’indirizzo ww.rai.tv.   

Vi siete persi il Gp di Cina 2017, secondo importantissimo appuntamento del Mondiale della Formula 1, che ha fatto tappa questa mattina al circuito di Shanghai? Nessuna paura: in attesa che la Rai trasmetta in differita la gara (appuntamento alle ore 14.00 in diretta tv e video streaming su Raiuno) andiamo a riepilogare le repliche della corsa della F1 in programma per oggi nel palinsesto della tv satellitare di Sky, che ha acquisito i diritti per trasmettere in diretta tv il Gp di Cina 2017. Come al solito faremo riferimento alla guida programma del canale 207 della piattaforma satellitare a pagamento, ovvero Sky Sport F11, specializzato: prima replica del Gp di Cina 2017 alle ore 14.00 anticipato come al solito dal programma di approfondimento Race Anatomy F1, atteso alle ore 13.00.la gara sul circuito di Shanghai sarà inoltre visibile in replica anche alle ore 20.00 e alle ore 20.30, intervallate da programmi di approfondimento e analisi di quanto successo al Gp di Cina 2017.  Ultime repliche in programma per le ore 00.35  alle ore 3.00 del mattino, sempre al numero 207 del telecomando della tv satellitare: tutti gli appuntamenti saranno quindi visibili anche in diretta video streaming. 

Si è chiuso solo poco fa il Gp di Cina a Shanghai, secondo appuntamento del mondiale della Formula 1 2017: il tanto atteso Gran Premio in terra cinese però è stato visibile in diretta tv solo per gli abbonati alla piattaforma satellitare di Sky. Riepiloghiamo quindi gli appuntamenti tv e la copertura in chiaro per la gara di F1 a Shanghai. Come al solito sarà la Rai a trasmettere in diretta ma in differita l’evento (il Gp di Cina 2017 non fa parte del pacchetto di corse acquistate), con diversi appuntamenti di approfondimento sul canale Raiuno. Si comincerà alle ore 14.00 con il programma Pole Position, in studio a  Milano, da cui si rilancerà la diretta della gara. A conclusione della corsa invece un piccolo spazio di approfondimento con i collegamenti dal inviato sul circuito di Shanghai prima della normale programmazione. La telecronaca sarà affidata come al solito a Gianfranco Mazzoni, coadiuvato dal commento tecnico di Ivan Capelli, con il commento di Ettore Giovanelli, inviato a Shanghai.   

La gara del Gran Premio di Cina 2017 di Formula 1 sul circuito di Shanghai, oggi domenica 9 aprile, segna il secondo atto del Mondiale 2017: la corsa sul tracciato che sorge nell’immensa megalopoli cinese sarà trasmessa come di consueto su Sky Sport F1 HD, il canale tematico numero 207 della piattaforma satellitare Sky che per il quinto anno consecutivo detiene i diritti per trasmettere tutti gli appuntamenti della Formula 1, mentre per chi segue la F1 sulla Rai bisognerà accontentarsi della differita perché questa gara è una di quelle che si possono seguire in tempo reale solo sul satellite. Ecco dunque quali saranno gli appuntamenti che ci attendono in questa giornata: alle ore 8.00 italiane – le 14.00 locali a causa delle sei ore di fuso orario che ci separano da Shanghai – sarà il momento della partenza della gara che si svilupperà sulla distanza di 56 giri ed emetterà verdetti assai attesi per scoprire se saranno confermati i valori espressi in Australia.

Anche quest’anno la telecronaca di tutti gli eventi sarà affidata a Carlo Vanzini, affiancato da una schiera di commentatori tecnici d’eccezione tra cui Marc Gené. Inviata ai box sarà Mara Sangiorgio mentre la rubrica Paddock Live, che farà da filo conduttore alla giornata, sarà affidata come di consueto a Federica Masolin. Confermate anche le grafiche tridimensionali di Fabiano Vandone. Inoltre, gli abbonati avranno anche l’occasione di seguire il Gran Premio anche in streaming video tramite l’applicazione Sky Go. Per quanto riguarda la tv in chiaro, l’appuntamento sarà alle ore 14.00 su Rai Uno, orario classico dei Gp europei, con la telecronaca di Gianfranco Mazzoni e il commento tecnico di Ivan Capelli. Lo streaming di questa differita pomeridiana sarà naturalmente garantito dal sito Internet ufficiale della tv di Stato www.raiplay.it. Ricordiamo anche i riferimenti ufficiali del Mondiale su Twitter, gli account @Formula 1 e @F1.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori