CALCIOMERCATO/ Inter, G. Rossi: ok Palacio, retroscena Lavezzi e Alvarez, Moratti spenderà perchè…(esclusiva)

- int. Gianluca Rossi

In esclusiva a Ilsussidiario.net, intervista con Gianluca Rossi, esperto giornalista nerazzurro di Telelombardia, che ha parlato anche di mercato della società di Moratti.

moratti_interR400
Massimo Moratti (Infophoto)

Il calciomercato dell’Inter ha già messo a segno un grande colpo di mercato con l’acquisto di Rodrigo Palacio dal Genoa. L’attaccante argentino, classe 82′, è stato pagato circa 11 milioni di euro dall’Inter, Massimo Moratti, come scritto ieri da Ilsussidiario.net (clicca QUI per leggere) ha deciso di investire subito e fare una squadra all’altezza delle aspettative. Il calciomercato dell’Inter potrebbe regalare ai tifosi nerazzurri altri colpi di mercato per far tornare la squadra ai vertici del campionato italiano dopo questa stagione molto sofferta. Moratti ha deciso di continuare a spendere o ha trovato un partner proveniente dall’estero? Di questo e di altro ne abbiamo parlato con Gianluca Rossi, noto giornalista sportivo di fede nerazzurra che vediamo spesso su Telelombardia. In esclusiva a Ilsussidiario.net ha parlato anche e soprattutto del mercato nerazzurro con alcune rivelazioni importanti. Ecco le parole di Gianluca Rossi.

Undici milioni per Palacio, Moratti è tornato a spendere o ha trovato un partner dall’estero?

Niente di tutto questo il problema di Moratti nella scorsa stagione arrivavano dagli avvenimenti in Libia perchè è il secondo Paese con cui la Saras ha importanti legami d’affari. Ora le cose in Libia sono migliorate, Moratti non ha perso tanti soldi come nella scorsa stagione e quindi può spendere come già si è visto con Palacio.

A proposito, le piace l’argentino?

Io in questi ultimi mesi sono in aperta contestazione con i tifosi. Quest’anno l’Inter ha fatto un mercato da schifo, sono il primo ad ammetterlo, ma la società vanta 15 trofei consecutivi in sette anni, neanche il Barcellona è arrivato a tanto. Perchè criticare la società? E poi sull’acquisto di Palacio sento dire cose sballate. Stiamo parlando di un giocatore che ha segnato 19 reti in Serie A, meglio hanno fatto solo Milito, Di Natale, Cavani e Ibrahimovic.

Undici milioni sono tanti per un 30enne?

Dobbiamo considerare che si tratta di un pagamento triennale, ormai gli affari si fanno così. Quindi lo stai pagando 3 milioni all’anno più o meno. Purtroppo si sentono notizie false come quella su Alvarez.

Cioè?

Molti giornali parlano di un acquisto pagato 11 milioni di euro. Ma Alvarez in verità è costato circa 6,5 milioni di euro perchè il resto dei soldi erano bonus che non sono poi arrivati. 

Ma Palacio esclude Lavezzi?

Assolutamente no, il Pocho è uno dei progetti dell’Inter. Anzi, nell’affare Lavezzi c’è qualcosa che non torna.

In che senso?

Il Psg ha una grande forza economica e potrebbe tranquillamente acquistare il Pocho pagando i 30,8 milioni di euro. Eppure molti giornalisti parlano di Lavezzi all’Inter. Allora ho pensato una cosa.

Cioè?

Che lo scorso anno quando Pandev andò inaspettatamente al Napoli a parametro zero con metà ingaggio pagato dall’Inter c’era già qualcosa sotto tra De Laurentiis e Moratti.

Un accordo, un patto?

Un’alleanza che parte già dai problemi in Lega con i due presidente che sono pronti a rivoluzionare alcune cose, e poi penso si sia parlato di Lavezzi o di altri giocatori.

Stramaccioni sembra aver riportato l’entusiasmo di Mourinho…

Oddio, l’entusiasmo del 2010 è qualcosa di unico che capita una volta nella vita. Però è vero che molti giocatori adorano il mister e anche Moratti è contento del giovane tecnico. Basti pensare che Sneijder non vuole andare via e non vede l’ora di tornare ad allenarsi con Stramaccioni.

Ultima domanda sulle tre stelle della Juventus. Un suo pensiero?

Ognuno può fare quello che vuole, ma mi fa ridere Agnelli che quando è all’estero parla di 28 scudetti ufficiali perchè non vuole farsi prendere in giro. Anche io dietro la porta di casa mia posso scrivere Robert De Niro ma non è vero.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori