Calciomercato Inter/ Pavan (ag. FIFA): Dzeko ideale per Mazzarri. Dubbi su Handanovic (esclusiva)

- int. Alessandro Pavan

In esclusiva per IlSussidiario.net, Alessandro Pavan, agente Fifa, ha parlato del calciomercato dell’Inter e in particolare del possibile arrivo di un giocatore come Dzeko in attacco.

handanovic_braccia
Handanovic, portiere Inter (Infophoto)

La vittoria nel derby ha sicuramente riportato serenità in casa Inter, i nerazzurri vincendo uno a zero hanno raccolto tre punti importanti per la classifica. Allo stadio c’era il nuovo presidente Erick Thohir che ha potuto vedere la prima vittoria in campionato da quando è diventato presidente. Anche il numero uno nerazzurro ha ammesso che all’Inter servirebbero dei rinforzi a gennaio e potrebbe portare alcuni giocatori che Mazzarri ha già chiesto alla società. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Alessandro Pavan ha parlato del calciomercato dell’Inter.

Guarin nel post derby ha ammesso i contatti con il Chelsea ma ha anche dichiarato di voler restare all’Inter. Che succederà? Mi auguro per l’Inter che possa trattenere un calciatore come Guarin perché lo ritengo molto importante.

Dovesse andare via il colombiano quei soldi dove dovrebbero essere spesi? Credo che Mazzarri abbia voglia di un giocatore in attacco per questo prenderei un forte centravanti per i nerazzurri.

Su chi punterebbe? Secondo me Dzeko sarebbe perfetto per l’Inter, è un calciatore molto dotato fisicamente, bravo tecnicamente, segna davvero tanto. So che non costa poco però sarebbe perfetto per l’Inter.

La prestazione di Kovacic è stata importante. Può diventare un titolare? Credo che Mazzarri stia cercando di capire bene la reale posizione del croato, deve essere più continuo se vorrà diventare titolare all’Inter.

Ultimamente Handanovic ha fatto più di qualche errore. Che succede? Io credo che il ragazzo può essere disturbato da qualche voce di mercato. Non vorrei che l’Inter stesse preparando il piano per il suo addio.

In quel caso Bardi ritornerebbe subito alla base…

 Sì ma non sarebbe la scelta più giusta anche perché Handanovic è un grande portiere e Bardi è ancora molto giovane.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori