Calciomercato Inter/ Bofisè (ag. Fifa): Guarin in partenza. Tra Lamela e Lavezzi… (esclusiva)

- int. Giuseppe Bofisè

L’agente Fifa GIUSEPPE BOFISE’ parla del calciomercato dell’Inter: nomi caldi in entrata sempre Lamela, Lavezzi e Mata, ma attenzione al futuro di Guarin e Ranocchia

lamela_argentina
Erik Lamela, 22 anni, attaccante argentino del Tottenham (infophoto)

L’Inter si sta muovendo sul calciomercato, e i tifosi nerazzurri sentono parlare di molti giocatori di alto livello accostati alla loro squadra del cuore, in particolare in attacco. In prima fila c’è l’argentino Ezequiel Lavezzi del Psg, già allenato da Walter Mazzarri a Napoli. Si parla anche di Erik Lamela del Tottenham e di Juan Mata del Chelsea. Di certo, però, per acquistare qualcuno di questi giocatori, la squadra del presidente Erick Thohir dovrà vendere prima. Fredy Guarin per esempio, oppure Andrea Ranocchia, visto che sono questi due i giocatori nerazzurri che hanno più mercato attualmente. In questo calciomercato l’Inter cerca un difensore, un esterno e un attaccante per rafforzare la squadra e lottare ancora a lungo per il terzo posto, che sarebbe un ottimo traguardo in questo anno di rifondazione. Per parlare di tutto questo abbiamo sentito l’agente Fifa Giuseppe Bofisè. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Come vede la situazione di Lavezzi? E’ ancora una trattativa da definire e ci sono delle cose da mettere a posto. Come ha detto Thohir, l’Inter prima di comprare dovrà vendere. Credo comunque che il giocatore possa arrivare a Milano.

Lamela è un altro obiettivo di calciomercato dell’Inter? Credo che il Tottenham non venda così facilmente un giocatore pagato così tanto in estate. Penso poi che se arriverà Lamela non arriverà Lavezzi, e viceversa.

Ranocchia è in partenza? Non sono così sicuro che Ranocchia se ne vada, l’Inter ha investito tanto su di lui e poi Mazzarri anche al Napoli aveva dimostrato tutte le sue doti di motivatore. Potrebbe ridare slancio anche a Ranocchia.

Guarin resterà a Milano? Credo che a questo punto una sua cessione sia molto probabile, in direzione Premier League naturalmente, anche per far cassa e consentire all’Inter di operare sul mercato.

Mata è un acquisto possibile? Se ci sarà col Chelsea uno scambio Mata-Guarin non lo escludo, altrimenti non mi sembra facile questo acquisto.

In definitiva come si muoverà l’Inter sul mercato di gennaio?

 L’Inter cerca un difensore, un attaccante, ma in questo caso non dovrebbe arrivare Lavezzi, e ha bisogno anche di un esterno. I movimenti della formazione nerazzurra sul mercato saranno anche vincolati alle disponibilità economiche della squadra di Mazzarri. (Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori