Calciomercato Inter / Giuliani (ag. Fifa): Guarin-Nainggolan, ecco l’errore. Ranocchia… (esclusiva)

- int. Nicola Giuliani

In esclusiva a Ilsussidiario.net, l’agente Fifa Nicola Giuliani parla del calciomercato dell’Inter e delle possibili cessioni per dare il via agli acquisti: sul tavolo Guarin e Ranocchia…

nainggolan_guarin
(INFOPHOTO)

Che valuta le sua strategia di calciomercato secondo il diktat imperante: prima cedere poi acquistare. Per questo tra i candidati alla cessione figurano, e figureranno sino a nuovo ordine, alcuni dei giocatori migliori come Andrea Ranocchia e Fredy Guarin. Questo anche se il primo è stato blindato da Massimo Moratti, mentre il secondo ha giurato amore ai colori nerazzurri. In ogni caso se l’Inter vorrà migliorare la sua rosa con acquisti all’atezza dovrà ricavare da qualche parte, a maggior ragione se le cordate straniere saranno rifiutate dal presidente. Quanto ai possibili colpi in entrata si parla di Radja Nainggolan del Cagliari, ma le difficoltà rimangono ancora grosse e la concorrenza decisa. Anche se pare dalle ultime indiscrezioni che l’Inter abbia fissato un appuntamento col procuratore del calciatore dopo aver incontrato Cellino la scorsa settimana. Branca spera di convincere Nainggolan e sarebbe disposto a superare l’offerta della Roma al calciatore di 1,8 milioni. Da tener monitorata sempre in ingresso la punta del Chievo Thereau, inseguita anche dalla Fiorentina, ma vecchio pallino del tecnico Mazzarri. Per parlare del calciomercato dell’Inter ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA Nicola Giuliani. Questi parteciperà ad un mini concorso per aspiranti agenti FIFA, che si terrà il 22 giugno a Roma e il 29 giugno a Milano.
Nulla da dire sul tecnico toscano, un’assoluta garanzia. Ma l’Inter continua a preoccuparmi soprattutto a livello dirigenziale.
Perché? 
Leggo di possibili cessioni davvero assurde da parte dell’Inter per fare mercato. Continuo a pensare che Branca non sia l’uomo giusto per gestire acquisti e cessioni.
Pensavi in un possibile cambiamento a livello dirigenziale? 
Nella meritocrazia non possono sempre pagare gli allenatori: gli errori dell’Inter nella scorsa stagione sono anche di Branca.
Quali sarebbero queste possibili cessioni assurde? 
Guarin in primis, non si può davvero pensare di cedere un giocatore così bravo, che lo scorso anno è stato forse uno dei meno negativi.
Arriverebbe però Nainggolan al suo posto… 
Nainggolan è sicuramente un ottimo giocatore, ma credo che Guarin sia di un livello superiore. Non penso che l’Inter voglia davvero privarsi del colombiano.
In teoria nella lista dei cedibili ci sarebbe anche Ranocchia… 
Altra cessione possibile ma illogica, stiamo parlando di un difensore giovane nel giro della Nazionale italiana. (Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori