MERCATO/ Inter, Dragovic, Isla e Nainggolan: tutto in 7 giorni

- La Redazione

Lunedì inizierà una 7 giorni caldissima per il futuro del calciomercato estivo dell’Inter. I nerazzurri potrebbero chiudere tre colpi per ultimare lo scacchiere della prossima stagione

ibarbo_isla
Mauricio Isla, esterno d'attacco della Juventus (Foto Infophoto)

Dopo aver ufficializzato lo sbarco di Belfodil a Milano, in casa Inter inizierà lunedì prossimo una settimana decisamente di fuoco. Nei prossimi giorni, infatti, in quel di corso Vittorio Emanuele potrebbero sbarcare ben tre giocatori a cominciare dal giovane talento della nazionale austriaca e del Basilea, Aleksandar Dragovic. Il 22enne difensore centrale degli svizzeri attende solo una chiamata da Appiano Gentile per fare le valigie e iniziare la sua nuova grande avventura. Nella terra elvetica gira infatti la voce che ogni giorno potrebbe essere buono per l’ufficialità. La sensazione circolante è che l’Inter stia tenendo in ghiacciaia il colpo Dragovic in attesa che si concluda la vicenda legata al futuro di Matias Silvestre. Il giocatore dovrebbe trasferirsi a Parma nell’ambito dell’operazione Belfodil-Cassano ma per ora non sembra convinto della meta. Dopo Branca anche gli emiliani stanno provando a convincere l’ex Palermo e novità sono attese a brevissimo. In uscita potrebbe esserci anche Ranocchia, che piace moltissimo al Manchester United nonché alle big italiane. Nei prossimi 7 giorni si deciderà anche il futuro di Mauricio Isla. L’esterno d’attacco destra della nazionale cilena, in forza alla Juventus, è l’obiettivo prioritario di Walter Mazzarri, vista la carenza sulla corsia di destra. Le parti sono ferme alle rispettive posizioni: 7,5 milioni di euro la richiesta dei bianconeri, 5,5/6 l’offerta dell’Inter. Se si vorrà chiudere il colpo sarà necessario però un piccolo sforzo di entrambi, e a 6 più bonus la trattativa potrebbe concretizzarsi. Chiuse le due trattativa per Isla e Dragovic, l’Inter si dedicherà forse all’ultimo colpo dell’estate, dopo i sei arrivi già ufficializzati di Laxalt, Botta, Belfodil, Icardi, Campagnaro e Andreolli: stiamo naturalmente parlando di Radja Nainggolan. Dopo che la Roma ha abbandonato il campo l’Inter è l’unica società interessata al nazionale belga di origini indonesiane, che diverrebbe una sorta di simbolo dell’era Thohir. Si può chiudere attorno agli 8/9 milioni di euro più Longo: nei prossimi giorni ci sarà un incontro fra le due società.
Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato dell’Inter di oggi, 6 luglio 2013



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori