Calciomercato Inter/ News, Saporito (ag. FIFA): Cerci può fare la differenza. Ok Soriano! Vidic via? Io gli darei.. (esclusiva)

- int. Giuseppe Mattia Saporito

Calciomercato Inter news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Giuseppe Mattia Saporito ha parlato del calciomercato nerazzurro e in particolare della situazione di Cerci.

soriano_obiang
Pedro Obiang (Foto Infophoto)

L’Inter vuole puntare su un esterno sinistro e nel mirino del calciomercato c’è Alessio Cerci, esterno d’attacco dell’Atletico Madrid che non trova spazio con Simeone. Il sogno di calciomercato dell’Inter  è Lavezzi ma per strappare il Pocho al Psg bisognerà fare una grande offerta. Attenzione anche alla situazione di calciomercato del centrocampo visto che piace Soriano della Sampdoria, pallino di Roberto Mancini. L’agente Fifa Giuseppe Saporito ha parlato del calciomercato Inter in esclusiva per IlSussidiario.net.

L’Inter continua il pressing su Cerci: l’italiano potrebbe arrivare nel calciomercato di gennaio? Secondo me Cerci può andare via visto che non riesce a giocare con continuità nell’Atletico Madrid di Simeone. E nell’Inter farebbe la differenza in attacco.

E’ un top player? Non dico questo, però nell’Inter di oggi Cerci aumenterebbe la forza dell’attacco visto che la squadra è povera dal punto di vista qualitativo.

Il sogno di calciomercato è Lavezzi: impossibile? Il Pocho è un grandissimo giocatore e credo strapparlo al Psg non sia difficile solo che servirà un’offerta concreta e oggi l’Inter non può offrire grandi cifre.

Per il centrocampo piace Soriano della Sampdoria… Ottimo giocatore che sta crescendo in maniera esponenziale, ma oggi non è facile togliere un calciatore alla Sampdoria di Mihajlovic.

Come mai? Il tecnico serbo ha studiato profondamente la squadra e non è un caso che la Sampdoria stia facendo davvero molto bene in questa stagione. Sono convinto che Ferrero non lascerà andare i propri giocatori.

Vidic verso l’addio: giusto il taglio? Non è giusto perché fino a questo momento ha giocato solo da centrale in una difesa a tre, credo che Mancini debba provarlo nella difesa a quattro.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori