Calciomercato Inter/ News, Placentino (ag. FIFA): Zanetti-Chelsea non si farà. Handanovic via, Bardi è pronto (esclusiva)

- int. Aldo Placentino

Calciomercato Inter news, l’agente FIFA Aldo Placentino ha parlato del calciomercato Inter e in particolare del possibile addio di Javier Zanetti, che potrebbe raggiungere José Mourinho

zanetti_braccia
Javier Zanetti (Infophoto)

L’Inter dovrà capire bene la situazione di Javier Zanetti, giocatore argentino che è ormai diventata una bandiera per i nerazzurri. Mourinho vorrebbe portare Zanetti al Chelsea per farlo diventare un uomo simbolo del club londinese per poi diventare un dirigente del club londinese. Le grandi big europee hanno deciso di puntare su Samir Handanovic, portiere dell’Inter che potrebbe essere sacrificato in estate. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Aldo Placentino ha parlato del calciomercato Inter.

Mourinho chiama Zanetti al Chelsea. Il capitano accetterà la chiamata del tecnico portoghese? Non credo che sarà così. Come sempre Mourinho ha voluto stuzzicare l’ambiente nerazzurro, ma credo che l’argentino resterà a Milano.

Per Zanetti si parla di un futuro da dirigente… E’ il ruolo giusto per lui, e credo che questo possa avvenire già dalla prossima stagione perchè Zanetti potrebbe decidere di smettere di giocare al termine di questo campionato.

Handanovic piace a molti club stranieri. Potrebbe andare via? Secondo me sì: in questa stagione non è stato impeccabile, e se ci sarà qualche offerta davvero interessante la società lo venderà.

Bardi è di proprietà dell’Inter… E’ un calciatore giovane che l’Inter ha fatto bene a tenere in grande considerazione, non a caso anche lui ha ricevuto molte offerte da vari club italiani e stranieri. Sta crescendo molto bene, potrebbe davvero essere il futuro dei nerazzurri.

E’ già pronto per vestire la maglia dell’Inter? E’ solo il primo anno in Serie A per lui, ma credo possa davvero fare al caso dell’Inter in vista della prossima stagione.

L’Inter dovrà rivoluzionare la rosa? Non credo proprio, Mazzarri sta cercando di ottenere una buona base in vista della prossima stagione e quello che ha fatto finora è positivo. Non penso a una rivoluzione, solo a qualche ritocco di qualità.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori