Infortunio Icardi / FC Inter news, l’argentino si ferma: Oggi allenamento differenziato

Infortunio Icardi FC Inter news: l’argentino si è fermato nel prepartita di San Siro, ha comunque iniziato la gara contro l’Atalanta ma è stato costretto a fermarsi per problemi muscolari

24.08.2015 - La Redazione
Icardizittitutti
Mauro Icardi (Infophoto)

L’attacante Mauro Icardi si è procurato un problema fisico nel match di ieri contro l’Atalanta che l’ha costretto a lasciare il campo dopo appena quindici minuti di gioco. Secondo quanto riportato da Sky Sport 24 pare che il calciatore sia in dubbio per il match contro il Carpi, ma la sensazione è che ci siano delle speranze concrete di provarlo a recuperare. Fatto sta che l’attaccante argentino ha svolto oggi un allenamento differenziato e non si è proprio unito al gruppo.

Non giocherà la partita di campionato contro il Carpi. L’argentino dell’Inter, sostituito ieri sera dopo 14 minuti della partita contro l’Atalanta, ha accusato un risentimento muscolare al flessore lasciando il posto a Stevan Jovetic, poi risultato il matchwinner. Roberto Mancini come abbiamo già visto ha ammesso la colpa, ma sembra che negli spogliatoi ci sia stata un po’ di tensione che il tecnico di Jesi è stato bravo ad attirare su di sè, lasciando comunque trasparire il fatto che un diverbio sia effettivamente occorso tra i due, come sottolineato anche dalla battuta “avrebbe dovuto prendersela con se stesso per avermi fatto sprecare una sostituzione”, pronunciata da Mancini a fine partita. Lo stesso allenatore dell’Inter ha poi sottolineato che la prossima domenica molto probabilmente Icardi non sarà a disposizione per affrontare il Carpi nella seconda giornata di Serie A.

Roberto Mancini è soddisfatto per la vittoria in extremis che l’Inter ha rimediato nella prima giornata della Serie A 2015-2016; a tema nelle sue dichiarazioni del post-partita non c’è però solo stato il gran gol di Stevan Jovetic, i tre punti conquistati e il +3 su Juventus, Napoli e Milan; ai microfoni di SportMediaset l’allenatore dell’Inter ha parlato anche dell’infortunio di Mauro Icardi, sostituito dopo 14 minuti proprio da Jovetic. “Non avrebbe dovuto giocare” ha detto Mancini, che si riferisce al problema fisico che l’attaccante argentino, questa sera capitano, ha accusato nel corso del riscaldamento. A Mancini è stato chiesto di un’eventuale polemica del giocatore visto che Icardi uscendo dal campo sembrava essere arrabbiato, ma il tecnico di Jesi si è assunto le responsabilità: “E’ colpa mia” ha ammesso “ho sbagliato a metterlo in campo. Il problema fisico è limitato ma Mauro non riusciva a correre, non era tranquillo”. Dunque l’allarme sembra rientrato, ma gli esami da effettuare sul giocatore diranno di più. 

Niente di grave per Mauro Icardi: uscito per un problema fisico al 12’ minuto della partita contro l’Atalanta, dopo che aveva già avuto problemi nel corso del riscaldamento, l’argentino ha fatto preoccupare tutto lo staff dell’Inter. Al suo posto è entrato Stevan Jovetic; le ultime indiscrezioni però, riportate da Sky Sport, dicono che il problema sarebbe un risentimento muscolare al flessore. Dunque niente di grave, anche se gli esami che verranno effettuati domani ci diranno di più sugli eventuali tempi di recupero. In ogni caso Roberto Mancini potrebbe avere a disposizione il suo attaccante titolare già per la seconda giornata di campionato, con sguardo ovviamente puntato sul derby (ma di mezzo ci sarà la sosta per le partite delle nazionali).

Alza bandiera bianca dopo 12 minuti. Brutta notizia per l’Inter: alla prima giornata di campionato 2015-2016 i nerazzurri perdono per infortunio il loro attaccante titolare, capocannoniere della scorsa stagione di Serie A. Già nel prepartita, durante il riscaldamento, Icardi aveva accusato un problema muscolare; le prime indiscrezioni dicevano che l’argentino non fosse in condizioni di giocare, e invece all’ultimo secondo Icardi era entrato in campo, con la fascia di capitano al braccio, per guidare i suoi compagni nella partita contro l’Atalanta. La classica prova: che non è andata bene, perchè dopo poco più di 10 minuti Icardi si è fermato e ha fatto cenno alla panchina di non essere in grado di continuare. Dunque subito una tegola per Roberto Mancini: al posto di Icardi è entrato Stevan Jovetic, arrivato poche settimane fa dal Manchester City, a fare coppia con Rodrigo Palacio. Icardi in ogni caso è uscito dal campo correndo; non sembra essere nulla di grave, ma chiaramente saranno gli approfondimenti e gli esami di rito a stabilire quale sia il problema per il calciatore argentino dell’Inter.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori