Diretta/ Cagliari-Inter Primavera (risultato finale 1-2) info streaming video e tv, rimonta nerazzurra! (oggi 26 novembre, girone C)

- La Redazione

Diretta Cagliari-Inter Primavera: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita del girone C è in programma sabato 26 novembre 2016

interprimavera_quattordio Diretta Inter Braga Primavera (LAPRESSE) - repertorio

Vittoria preziosa per i nerazzurri di Stefano Vecchi, ottenuta tra l’altro in rimonta dopo essere andati sotto su un campo difficile come quello del Cagliari, che era passato in vantaggio dopo soli tre minuti di gioco grazie al gol di Camba, che a lungo ha fissato l’1-0 in favore dei padroni di casa. Tutto però è cambiato nel giro di pochi minuti a cavallo della metà del secondo tempo della partita: al 67′ ecco il gol del momentaneo pareggio firmato da Gravillon, ne passano altri sei e al 73′ Bakayoko firma il sorpasso. Il risultato non cambierà più, per l’Inter Primavera sono tre punti molto importanti per ripartire immediatamente dopo l’inattesa battuta d’arresto di settimana scorsa, in casa contro il Novara.

L’Inter Primavera di Stefano Vecchi dovrà affrontare il Cagliari per la nona giornata del campionato Primavera, Pinamonti sa bene quanto sarà difficile questa gara per riprendersi dalla sconfitta contro il Novara. Ai microfoni di ‘Interchannel’ il giocatore ha presentato la partita contro i sardi, la squadra volerà in Sardegna per la partita contro i rossoblù: “Bisogna crederci sempre nel mondo del calcio, puntare in alto ma anche continuare a divertirsi. La stagione sta andando bene, riesco a segnare come squadra capita qualche scivolone come quello contro il Novara perché è un girone duro. Sappiamo di avere un mese impegnativo ora ma saremo pronti ad affrontare qualsiasi squadra” commenta il giocatore dell’Inter Pinamonti, uno dei migliori nella squadra allenata da Stefano Vecchi. Andre Pinamonti è al secondo posto nella classifica marcatori con undici gol in attivo, Rossi della Lazio al primo posto ne ha collezionati tredici.

In occasione della nona giornata del campionato Primavera l’Inter di Stefano Vecchi affronterà il Cagliari di Max Canzi allo stadio “Comunale” di Mandas, in terra sarda. L’ultima partita non è andata bene per i nerazzurri vista la sconfitta contro il Novara quindi ora Stefano Vecchi deve fare di tutto per cercare di non fare gli stessi errori contro il Cagliari. Se diamo uno sguardo alla classifica generale del campionato Primavera, per il Girone C, possiamo notare che i nerazzurri hanno perso la scia positiva e si ritrovano al quarto posto in classifica con diciotto punti considerando che il primo posto è occupato dall’Atalanta con ventidue punti, seguito dalla Roma a ventuno punti. Come per la Serie A anche l’Atalanta Primavera sta facendo vedere grandi cose in questo avvio di stagione, l’Inter invece dovrà vedersela con il Cagliari: il club sardo si trova all’ottavo posto in classifica con dieci punti, otto in meno dei nerazzurri.

, in programma sabato 26 novembre 2016 alle ore 14.30, vedrà le due formazioni scendere in campo per la nona giornata del campionato giovanile. Una sfida particolarmente importante in chiave di classifica per entrambe le formazioni. I rossoblu allenati da Max Canzi non stanno riuscendo a ripetere al momento le grandi prove della passata stagione, con la squadra che nella regular season è stata a lungo in lotta per il primo posto. Senza vittorie da tre partite in campionato, i sardi sono reduci dal pareggio esterno sul campo del Frosinone che non può di certo essere archiviato positivamente, considerando che i ciociari non erano mai riusciti ad ottenere punti finora.

L’Inter si trova al momento a quattro punti dalla capolista del raggruppamento, l’Atalanta, e a tre dalla coppia delle seconde in classifica composta da Virtus Entella e Roma. Questo perché la settimana scorsa è arrivata a sorpresa la seconda sconfitta in campionato per i nerazzurri, battuti in casa dal Novara: finora l’Inter era caduta in campionato solamente contro i campioni d’Italia in carica della Roma. Tornato il tecnico Vecchi in panchina dopo la parentesi alla guida della prima squadra prima dell’arrivo di Pioli, l’Inter resta una delle favorite del torneo Primavera, ma queste battute a vuoto improvvise potrebbero finire con l’influire molto sulla classifica.

Queste saranno le probabili formazioni del match: Cagliari in campo con Bizzi in posta, Mastino esterno destro di difesa e Pitzalis impiegato sulla fascia opposta, con Mastromarino e Cadili al centro della difesa. Volteggi a centrocampo sarà affiancato da Antonini e da Serra, mentre Pennington completerà il tridente offensivo con Arras e Piras. Risponderà l’Inter con Dekic schierato tra i pali alle spalle della linea difensiva a tre composta da Gravillon, Yao e Lombardoni. Bakayoko coprirà la fascia destra sulla linea di centrocampo, con Rivas che sarà invece l’esterno mancino e Zonta, Danso ed Awua che si muoveranno per vie centrali. In avanti, Belkheir farà coppia con Pinamonti nel tandem offensivo.

Il 3-4-3 di Vecchi per l’Inter non subirà modifiche in vista della trasferta sarda, anche se contro il Novara i nerazzurri hanno difettato soprattutto sul piano della concentrazione, forse penalizzati dalle troppe soste che finora hanno dato al campionato Primavera un ritmo molto spezzato, considerando che molti giovani nerazzurri sono impegnati con le Nazionali Under. Detto questo va sottolineato come Vecchi stia cercando grande versatilità tattica nei suoi talenti, muovendo ad esempio Bakayoko dal fronte offensivo alla linea di centrocampo.

4-3-3 per il Cagliari di Max Canzi che invece sembra aver pagato un cambio piuttosto radicale di rosa, con gli esponenti della vecchia guardia che non stanno riuscendo a garantire sul campo la stessa qualità vista nelle partite della passata stagione, una delle migliori in assoluto nella storia degli anni recenti del Cagliari Primavera. Non sono state comunicate le quote della agenzie di scommesse per la partita.

La partita del campionato Primavera tra Cagliari ed Inter non sarà trasmessa in diretta tv né in diretta streaming video da canali in italiano; il match andrà in onda in differita su Rai Sport 1 HD, canale numero 57 del digitale terrestre e 227 dello SkyBox: telecronaca dalle ore 16:30, quindi appena dopo il fischio finale. Differita in streaming video sul sito internet ufficiale www.raiplay.it.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Primavera

Ultime notizie