CALCIOMERCATO/ Juventus, missione-terzino destro: Beck, Van der Wiel o De Silvestri?

- La Redazione

La Juventus ha nel mirino vari nomi per coprire il ruolo di laterale destro: Beck, Van der Wiel, Johnson e De Silvestri. Il viola è il nome dell’ultim’ora, ma la Fiorentina non lo cede…

andreas_beck_r400
Andreas Beck (foto ANSA)

La Juventus cerca un nuovo terzino destro. Quelli in organico hanno deluso tutti; Motta, Grygera mentre Sorensen è più che altro un adattato al ruolo. Il primo ha giocato 14 volte da titolare ma non ha mai convinto, soprattutto in fase difensiva; difficilmente verrà riscattato. Il ceco non ha entusiasmato però potrebbe tornare utile come vice di un forte titolare mentre il danese ha dalla sua l’età (19 anni) e grossi margini di crescita.

Ecco dunque i nomi che la Vecchia Signora avrebbe individuato per colmare la lacuna; secondo Tuttosport, il club bianconero segue quattro giocatori, il tedesco Beck, l’olandese Van der Wiel, l’inglese Johnson e De Silvestri, quest’ultimo in forza alla Fiorentina. Andreas Beck ha 24 anni e gioca nell’Hoffenheim; non costa poco ma vale la pena di aprire una trattativa. Molto bravo in fase di spinta, ma se la cava anche nella copertura.

Gregory Van der Wiel, 23 anni, è una certezza dell’Ajax e della Nazionale olandese; il suo cartellino si aggira intorno ai 15 milioni. Anche il Chelsea si aggira sulle sue tracce. Poi c’è Glen Johnson, esterno del Liverpool e dell’Inghilterra, che piace molto pure alla Roma.

Anche Johnson costa 15 milioni; Marotta ha intenzione di discutere di lui con i Reds nell’ambito della trattativa per il riscatto di Aquilani, tuttora incerto.

Infine De Silvestri; per ora la Fiorentina ha rifiutato tutti gli assalti ma qualora le piste estere dovessero fallire la Juve potrebbe tornare alla carica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori