PROBABILI FORMAZIONI/ Juventus-Bologna: notizie alla vigilia (serie A, decima giornata)

Le probabili formazioni di Juventus-Bologna, in campo domani sera alle 20.45. I bianconeri proveranno a proseguire la loro marcia vincente dopo le polemiche di Catania…

30.10.2012 - La Redazione
alessandro_matri_r400
Alessandro Matri (Infophoto)

Dopo le roventi polemiche di Catania, la Juventus torna in campo nel suo stadio per fronteggiare il Bologna, in un match valido per la decima giornata di serie A. Gli errori di Gervasoni e dei suoi assistenti al ‘Massimino’ sono stati effettivamente grossolani e hanno fatto indignare l’intera Catania sportiva, anche se probabilmente il volume delle proteste è stato fin troppo alto. Ma adesso la parola torna al campo, dove i bianconeri hanno dimostrato di essere la squadra più completa di tutte, anche se non sempre pungente in fase offensiva (e lo si è visto in Champions, dove il cammino è stato fin qui modesto). Il Bologna, dal canto suo, proverà a sfogare in campo la rabbia accumulata per il ko interno contro l’Inter di domenica. Aspettiamoci dunque un match vibrante ed emozionante, in cui le due squadre giocheranno sicuramente a viso aperto. Sarà la Juventus, presumibilmente, a fare la partita, ma i rossoblù, forti del loro bomber ritrovato Alberto Gilardino, non staranno di certo a guardare. L’arbitro è Romeo della sezione di Verona: per lui un compito non facile, non tanto per la partita in sè quanto per le logiche pressioni che accompagneranno i novanta minuti. Lo scorso anno entrambe le partite sono finite 1-1: a Torino, terza giornata (quarta da calendario), i bianconeri passarono in vantaggio grazie a un gol di Vucinic ma furono ripresi da Portanova.

La Juventus è una squadra che, come si sa, fa moltissimo gioco, ed anche con una buona precisione nei passaggi, come testimoniato dalla percentuale del 72,2% di suggerimenti andati a buon fine di media in ogni partita. Dove bisogna migliorare, come detto, è in fase conclusiva, dove soltanto 8 tiri sui 17 totali vanno verso lo specchio della porta avversaria. Per domani Alessio e Conte (squalificato) dovrebbero mandare in campo la seguente formazione, con Buffon tra i pali, Barzagli, Bonucci e Chiellini in difesa, Caceres e Asamoah sugli esterni, il confermatissimo Pogba, Pirlo e Marchisio a metà campo, davanti Matri e Giovinco. Assente lo squalificato Vidal, autore del contestato gol-partita a Catania: un turno di riposo forzato in attesa del big match contro l’Inter, in questo senso Conte potrebbe pensare ad altri cambi di formazione all’ultimo secondo (Asamoah potrebbe lasciare spazio a De Ceglie o a Isla, che giocherebbe sulla destra con Caceres a sinistra). Intanto la società ha deciso che Angelo Alessio non terrà la consueta conferenza stampa della vigilia, inizialmente programmata per le 16 di oggi.

La formazione di Stefano Pioli vanta un possesso palla medio a partita del 45%. Sono 512 le palle giocate a incontro, col 61,3% di passaggi andati a buon fine. Per domani il tecnico rossoblù dovrebbe confermare il modulo 4-3-1-2, con Taider alle spalle delle due torri Gabbiadini (di proprietà della Juventus) e Gilardino, e il trio Kone-Pazienza-Guarente sulla linea mediana. Non c’è un incontrista vero e proprio: il centrocampo del Bologna potrebbe andare in difficoltà, ma conta sulla qualità dei suoi uomini che possono innescare veloci contropiede che in questo periodo fanno soffrire particolarmente la Juventus. La difesa, schierata rigorosamente a quattro, vedrà agire in linea, da destra a sinistra, l’ex Motta, Antonsson, Cherubin e Morleo davanti all’estremo difensore Agliardi. Assenza pesante per i felsinei: Diamanti è stato ammonito per proteste reiterate contro l’Inter e, già diffidato, sconta un turno di squalifica. Indisponibili per infortunio i soliti Perez, Curci, Acquafresca e Gimenez.

 

Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Caceres, Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Matri, Giovinco. All.: Alessio (Conte squalificato)

A disp.: Storari, Rubinho, Lucio, Lichtsteiner, Isla, De Ceglie, Marrone, Pepe, Giaccherini, Bendtner, Quagliarella, Vucinic.

Squalificati: Vidal

Indisponibili: –

Agliardi; Motta, Antonsson, Cherubin, Morleo; Kone, Pazienza, Guarente; Taider; Gabbiadini, Gilardino. All.: Pioli

A disp.: Lombardi, Stojanovic, Sorensen, Carvalho, Garics, Abero, Radakovic, Riverola, Pulzetti, Krhin, Pasquato, Paponi.

Squalificati: Perez, Curci, Natali, Acquafresca, Gimenez

Indisponibili: Portanova, Diamanti 

 

Arbitro: Romeo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori