Calciomercato Juventus/ Giuliani (ag.FIFA): Nani, scoglio Mancini. Benteke? C’è un prezzo… (esclusiva)

- int. Nicola Giuliani

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Nicola Giuliani parla delle possibilità di calciomercato èer la Juventus, e in particolare dei possibili arrivi di Nani e Benteke 

benteke_lingua
Benteke (Infophoto)

Antonio Conte sa bene che la Roma sta conducendo un cammino davvero importante. Dieci vittorie su dieci partite, la squadra di Rudi Garcia è davvero la favorita dello Scudetto. Ma Conte continua a spronare i suoi ragazzi perché il campionato è ancora lungo. A gennaio i bianconeri potrebbero intervenire sul mercato per l’acquisto di un un esterno d’attacco per puntare al cambio modulo con il 4-3-3 e tridente offensivo. Nel mirino c’è Nani. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Nicola Giuliani ha parlato del mercato della Juventus e in particolare di Benteke e Nani.

Tevez ha convinto tutti gli scettici. Se lo aspettava? Ma qui parliamo di un grande calciatore, l’unico dubbio era se sapeva calarsi in un realtà come quella italiana, un campionato molto tattico con pochi spazi.

Possiamo dire che l’esame è superato… Assolutamente sì, esame superato a pieni voti, Tevez sta facendo grandissime cose, è il giocatore in più della Juventus di Conte.

Nel mirino della Juventus c’è sempre Nani visto che non gioca molto con Moyes. Ritorna il tormentone? Lui non gioca molto nel Manchester United e potrebbe andare via, ma so che su di lui c’è soprattutto un club.

Cioé? Il Galatasaray lo voleva prima e con Mancini continua a volerlo anche ora. E i turchi hanno maggiore disponibilità economica.

Nel mirino della Juventus c’è anche Benteke, attaccante dell’Aston Villa. Le piace? E’ sicuramente un ottimo attaccante ma costa circa 20 milioni di euro. I dubbi sono questi.

Prezzo troppo alto? Non è quello, ma non credo che la Juventus voglia spendere tanto per Benteke. I bianconeri spenderebbero quella cifra solo se trovassero il fenomeno del calcio mondiale.

Vidal vale 50 milioni di euro? Se i dirigenti bianconeri pensano questo allora vale quei soldi. Per me non è ancora arrivato a essere il grande top player, manca poco.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori