Calciomercato Juventus/ Sampino (ag. FIFA): Paratici resta con Marotta. E Pirlo…(esclusiva)

In esclusiva per IlSussidiario.net, Giuseppe Sampino, agente fifa, ha parlato del calciomercato della Juventus e in particolare della situazione di Paratici che piace al Milan.

12.11.2013 - int. Giuseppe Sampino
Pogba_esordio
Paul Pogba (Infophoto)

La Juventus ha deciso di puntare con decisione su alcuni giocatori a parametro zero che si sono rivelati importanti. Tre anni fa è stato Pirlo a essere prelevato a parametro zero dal Milan, poi è arrivato il momento di Pogba prelevato dal Manchester United mentre quest’anno è arrivato Fernando Llorente, attaccante iberico dall’Athletic Bilbao. I bianconeri sono pronti a prendere altri parametro zero. Intanto il Milan si è messo sulle tracce di Fabio Paratici, braccio destro di Beppe Marotta. Per parlare del calciomercato della Juventus abbiamo intervistato l’agente Fifa Giuseppe Sampino in esclusiva per IlSussidiario.net.

La Juventus è ancora la più forte d’Italia? Assolutamente sì, negli scontri diretti è micidiale, mentre alla lunga risulta la migliore grazie a una rosa importante.

Marotta ha elogiato i realizzatori dei tre gol, Llorente, Pirlo, Pogba, tutti e tre prelevati a parametro zero. Che ne pensa? Ha ragione il dirigente bianconero perché in questo momento di crisi per il calcio italiano bisogna lavorare in questo modo trovando e pescando giocatori importanti a parametro zero.

Pirlo è in scadenza di contratto. Rinnoverà? Allora Pirlo ha lasciato il Milan perché non sembrava più lui. Il motivo è semplice, giocava novanta partite a stagione. Non può più avere quel ritmo, per questo nella Juventus sta facendo cose importanti, Conte lo sta gestendo.

Grande partita anche di Buffon. Un calcio alle critiche non crede? Ma Buffon è ancora il numero uno, trovatemi un portiere più forte di lui. Non esiste.

Poi c’è quel fenomeno di Pogba… Io lo avevo già adocchiato quattro anni fa, si vedeva che era un giovane dal talento smisurato.

Il Milan ha messo nel mirino Paratici. Riuscirà a strapparlo ai bianconeri? 

Il binomio Marotta-Paratici ha sempre portato grandi frutti a tutte le squadre che hanno avuto i due dirigenti in società, non credo che andrà via dalla Juventus.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori