Calciomercato Juventus/ Urso (procuratore): Cigarini vice Pirlo. Occhio a Pogba! (esclusiva)

In esclusiva per IlSussidiario.net, Tommaso Urso, procuratore italiano e collaboratore di Giovanni Bia, agente di vari giocatori italiani, ha parlato del calciomercato della Juventus.

25.11.2013 - int. Tommaso Urso
Pogba_esordio
Paul Pogba (Infophoto)

La Juventus ha voluto assolutamente puntare sull’acquisto di un giocatore per rinforzare le fasce laterali. Nel mirino dei bianconeri ci sono diversi calciatori, per esempio si parla di Biabiany, esterno d’attacco del Parma, calciatore molto veloce e bravo nel dribbling, però i ducali non vorranno certamente perdere uno come Biabiany a un prezzo basso. Juventus che è pronta a rinnovare il contratto con Pogba con l’inserimento di clausola rescissoria. In esclusiva per IlSussidiario.net, il procuratore Tommaso Urso ha parlato del calciomercato della Juventus.

La Juventus ha messo nel mirino Biabiany. Si aspetta l’arrivo del francese? Io credo che Biabiany sia un giocatore che non faccia fare il salto di qualità alla Juventus. Potrebbe sicuramente arrivare ma non sarebbe un grandissimo colpo.

Si aspetta altri colpi di calciomercato? Non credo, non penso che la Juventus voglia spendere altri soldi per quanto riguarda il mercato di gennaio.

Capitolo Pirlo, che sensazioni ha? Credo che dopo tantissimi anni in Italia Pirlo voglia provare un’avventura all’estero dopo poter mostrare il proprio talento.

Si parla di un possibile arrivo di un vice Pirlo. Che ne pensa? Pirlo è un calciatore straordinario, come lui ce ne sono pochi. Io punterei su Luca Cigarini, centrocampista dell’Atalanta, potrebbe essere l’ideale vice Pirlo.

Pogba vicino al rinnovo, come mai ci potrebbe essere l’inserimento della clausola rescissoria? Onestamente il motivo è da ricercare nell’agente del giocatore che è sempre stato molto bravo a fare questi cambi di mercato importanti.

Conte potrebbe andarevia a fine stagione?

 Non penso abbia voglia di andare via da un progetto vincente.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori