Calciomercato Juventus/ Tateo (ag.FIFA): ecco il nuovo colpo alla Pogba. Conte resta se…(esclusiva)

- int. Giovanni Tateo

L’agente FIFA Giovanni Tateo commenta i principali temi d’attualità sul calciomercato della Juventus, dal futuro di Conte, Pirlo e Pogba ai possibili nomi per le trattative in entrata

conte_famiglia
(INFOPHOTO)

Quale sarà il volto della prossima Juventus? La risposta ce la daranno le prossime sessioni di calciomercato, intanto si affollano le domande sugli attuali campioni a disposizione di Antonio Conte e sui giocatori che potrebbero arrivare a Torino. Le due domande principali riguardano il futuro di due colonne del centrocampo: partiranno Andrea Pirlo e Paul Pogba? Inoltre si dice che Fabio Quagliarella potrebbe andare verso la Cina, al Guangzhou allenato da Marcello Lippi. Ci sono poi dubbi sul futuro di Antonio Conte, che nella conferenza stampa pre-partita ha svicolato dalle domande sul suo destino professionale. Passando ai movimenti in entrata, potrebbe esserci l’acquisto di un giocatore di grande valore come Alessio Cerci dal Torino; sembra intanto che la Juventus stia facendo invece un’altra operazione in stile Pogba: infatti è forte l’interesse su Valmir Berisha, un giovane campioncino svedese di origini albanesi, che promette di disputare una grande carriera. Per parlare di tutti questi temi di calciomercato sulla Juventus abbiamo sentito l’agente FIFA Giovanni Tateo. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Pirlo alla fine rimarrà alla Juventus? Fino a giugno sicuramente, poi vedremo come andranno le cose. Non darei nulla per scontato jnel caso di Pirlo.

E Pogba? Il francese è un elemento molto importante, ormai un titolare aggiunto. Ma potrebbe anche essere ceduto: la Juventus potrebbe ricavare una cifra molto alta, quasi irrifiutabile, dato il valore del giocatore.

Quale sarà il futuro di Conte? Se vincerà il terzo scudetto consecutivo, molto probabilmente lascerà la Juventus. Avrà bisogno di nuovi stimoli.

Cerci acquisto possibile dal Torino? Perché no? Ormai non ci sono particolari problemi nel passare da una formazione a un’altra della stessa città: non è più una cosa impossibile, come dimostra il caso di Ogbonna. C’è anche da rilevare che Cerci andrebbe benissimo per gli schemi della Juventus.

Quagliarella potrebbe andare in Cina da Lippi?

Dal punto di vista economico guadagnerebbe un contratto molto vantaggioso; di fatto però la sua carriera finirebbe trasferendosi, in un campionato di secondo piano come quello cinese.

Berisha è un’idea concreta per il futuro? E’ un vero talento questo giovane campioncino svedese, e la Juventus con lui potrebbe fare un altro affare come nel caso di Pogba. Credo che i bianconeri potranno portare avanti fino in fondo questa operazione.

(Franco Vittadini)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori