CALCIOMERCATO/ Juventus, Paoletti (ag. FIFA): Osvaldo-Quagliarella, scambio utile a tutti (esclusiva)

- int. Luigi Paoletti

In esclusiva a Ilsussidiario.net Luigi Paoletti, agente FIFA, ha parlato del possibile arrivo alla Juventus di Osvaldo, con l’ipotesi di uno scambio che prevederebbe Quagliarella alla Roma.

Osvaldo_Juve_Fiorentina
Osvaldo (infophoto)

Sei punti di vantaggio sul Napoli, lo scontro diretto ormai superato, insomma la Juventus può guardare con ottimismo al campionato; ci si può allora concentrare sul futuro, che non vuol dire necessariamente la partita di Champions League contro il Celtic ma anche e soprattutto il mercato di luglio. Certo siamo ancora lontani dall’estate, ma bisogna cominciare a programmare, soprattutto se i bianconeri vogliono tornare protagonisti in Europa. C’è da costruire una squadra fatta di grandi nomi: se il centrocampo può già confrontarsi con i migliori del Vecchio Continente senza paura di sfigurare (anzi), la stessa cosa non si può dire di un attacco che, Fernando Llorente a parte, avrà bisogno di un restyling. Nel mirino ci sono attaccanti importanti, si parla di Suarez del Liverpool e di Jovetic della Fiorentina, ma nel mirino della Juventus c’è anche Pablo Daniel Osvaldo, attaccante della Roma in rotta con la società giallorossa. Osvaldo potrebbe arrivare a Torino seguendo la scia di Vucinic che ha lasciato Trigoria due estati fa e al suo primo anno in bianconero ha vinto lo Scudetto. La Juventus in attacco ha deciso di fare una rivoluzione: Quagliarella potrebbe partire, ma anche gli altri giocatori non sono al sicuro e si dovranno guadagnare il posto in questo finale di stagione (primo tra tutti Alessandro Matri). La Juventus dovrà convincere Conte attraverso gli acquisti a continuare l’avventura in bianconero, perchè sull’allenatore salentino aleggiano sempre gli spettri del Chelsea che lo tenta. In esclusiva a Ilsussidiario.net, l’agente FIFA Luigi Paoletti ha parlato del mercato bianconero.

Conte è corteggiato da molti club importanti. Rimarrà alla Juventus o accetterà la corte del Chelsea? Che Conte piaccia ai grandi club europei è normale perché si tratta di un allenatore importante che ha fatto subito bene alla Juventus al primo anno vincendo lo Scudetto, e quest’anno è vicino al bis in campionato. Credo comunque che non lascerà ora la Juventus.

Come mai? Conte sa bene che il progetto della Juventus è appena cominciato e non può andare via proprio ora. Un ciclo finisce dopo 4-5 anni, ora non è il momento di abbandonare; ma credo dipenderà molto anche dalle ambizioni del tecnico bianconero.

Rivoluzione in attacco: rischia anche Vucinic, è giusto? Non credo che la Juventus voglia privarsi del montenegrino, però è anche vero che a Vucinic manca sempre qualcosa per arrivare a essere un top player. E’ come se non avesse ancora espresso in maniera definitiva il suo enorme talento.

Osvaldo potrebbe essere l’attaccante giusto per la Juventus?

Dal punto di vista qualitativo il ragazzo non si discute, ha mostrato cose importanti. Il problema è che deve trovare equlibrio dal punto di vista personale, spesso si fa prendere dall’istinto mentre dovrebbe essere più calmo.

La Juventus potrebbe offrire alla Roma Quagliarellla… Uno scambio che secondo me potrebbe interessare a tutti, sia alla Juventus che alla Roma oltre che ai due giocatori. Quagliarella mi sembra un giocatore molto sprecato nella squadra bianconera visto che non gioca quasi mai.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori