Calciomercato Juventus/ Borghi (Sportitalia): Adryan non è pronto, meglio Mattheus (esclusiva)

- int. Stefano Borghi

In esclusiva per IlSussidiario.net, Stefano Borghi, esperto di calcio sudamericano di Sportitalia, ha parlato di Adryan, giocatore brasiliano che piace alla Juventus.

Marotta_Agnelli
Beppe Marotta con Andrea Agnelli (Infophoto)

La Juventus ci riprova con un talento brasiliano. Dopo aver invano inseguito il giovane Mattheus del Flamengo, figlio del grande Bebeto (campione del mondo nel ’94), che è stato vicino ai bianconeri salvo poi restare in Brasile, i campioni d’Italia tentano l’ingaggio di un compagno di squadra di Mattheus, ovvero Adryan, anche lui classe ’94, che piace molto a Marotta e potrebbe diventare un giocatore importante per il futuro della Juventus. Per Adryan i bianconeri sono disposti a sborsare circa 6 milioni di euro, un prezzo sicuramente importante per un ragazzo di appena 19 anni che deve ancora dimostrare tutto in Europa. L’amministratore delegato dei campioni d’Italia vorrebbe anticipare i tanti club stranieri che puntano sul calciatore. Per parlare del giovane Adryan abbiamo intervistato l’esperto di calcio sudamericano di Sportitalia Stefano Borghi, in esclusiva per IlSussidiario.net.

E’ un buon giocatore che si sta mettendo in mostra nel Flamengo, che non sta vivendo un momento di massimo splendore. Dubito però che i bianconeri possano puntare subito sul giocatore.

Perchè? Credo che in questi giorni di calciomercato, prima della fine del 2 settembre, la Juventus si concentrerà su altri obiettivi. Anche perché il ragazzo è ancora da formare.

Non è pronto per l’immediato? Assolutamente no, si deve lavorare sul giocatore, soprattutto dal punto fisico visto che è molto leggero. Tecnicamente è dotato di buona qualità.

Tatticamente come possiamo collocarlo? In Brasile gioca da trequartista ma svaria molto. Il problema è proprio questo, in Europa è difficile da collocare.

Costa già 6,5 milioni di euro, un prezzo importante per un ragazzo di 19 anni… Ultimamente in Brasile il mercato non è conveniente. Il prezzo è sicuramente importante, la Juventus potrebbe anche lavorarci sopra ma non credo nell’immediato.

Scommetteresti più su Adryan o su Mattheus, corteggiato sempre dai bianconeri fino a qualche settimana fa? Scommetterei più sul secondo perché fisicamente è maggiormente pronto rispetto al compagno. (Claudio Ruggieri)

clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Juventus di oggi, 14 agosto 2013


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori