Calciomercato Juventus/ Borghi (Fox Sports): Santiago Carrera si può bloccare, Balanta verso la Spagna (esclusiva)

- int. Stefano Borghi

In esclusiva per IlSussidiario.net, Stefano Borghi, telecronista di Fox Sports, ha parlato del calciomercato della Juventus e in particolare dell’interesse per tre talenti argentini

river_plate_formazione
(INFOPHOTO)

Beppe Marotta ha intenzione di puntare su giovani talenti in vista della prossima stagione. Il dirigente della Juventus ha messo nel mirino calciatori europei ma anche sudamericani; per quanto riguarda la seconda ipotesi piace molto Doria del Botafogo, un difensore già cercato in passato, ma anche Santiago Carrera del River Plate di Montevideo. Due giovani prospetti che la Juventus potrebbe anche prendere. Intanto in casa Juventus si pensa sempre alla situazione di Fernando Llorente, acquistato a parametro zero dall’Athletic Bilbao ma per il momento non utilizzato da Antonio Conte, tanto che si dice da più parti che a gennaio potrebbe già fare le valigie. In esclusiva per IlSussidiario.net, abbiamo intervistato il telecronista di Fox Sports, Stefano Borghi, esperto di calcio sudamericano.

E’ troppo presto per parlare di mercato, soprattutto per quanto riguarda il futuro di Balanta che potrebbe cambiare squadra ma più probabilmente nel giugno 2014. E comunque lo vedo orientato verso Barcellona.

Come mai? Il Barcellona ha bisogno di ringiovanire la difesa, il tecnico è argentino e credo che la clausola rescissoria del giocatore non sia accessibile a tutti.

La Juventus ha bisogno di un rinforzo in difesa? Secondo me sì, perché Barzagli sembra avere problemi fisici; solo che i bianconeri al momento non hanno bisogno di giovani talenti da crescere ma di un calciatore già pronto per sostituire Barzagli.

Nel mirino c’è sempre Doria del Botafogo… Un difensore forte fisicamente che sta migliorando dal punto di vista tecnico, ma ripeto:al momento servono altri tipi di difensori.

Stesso discorso per Santiago Carrera del River? E’ un giovane di prospettiva, in questo caso la Juventus potrebbe bloccarlo se il prezzo non è molto alto.

Come mai Llorente non gioca? Me lo chiedevo proprio quando la Juventus giocava con il Copenhagen. Non ho capito come mai non è entrato lui, avrebbe fatto comodo ai bianconeri. C’è qualcosa di strano.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori