Calciomercato Juventus/ News, Tielemans, i bianconeri lo seguono da vicino! Notizie al 6 e 7 ottobre (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Juventus News, i bianconeri sono su Youri Tielemans, giocatore di qualità dell’Anderlecht che seguono anche il Genoa di Preziosi, il Bayern Monaco e il Borussia Dortmund.

06.10.2014 - La Redazione
marotta_occhiali
Beppe Marotta, ad della Juventus (Foto Infophoto)

La Juventus è una delle squadre italiane in corsa per prendere Youri Tielemans, centrocampista belga di diciotto anni che gioca nell’Anderlecht. Secondo quanto riportato dal Secolo XIX i bianconeri sarebbero in corsa per il giovane talento insieme a Bayern Monaco, Borussia Dortmund e il Genoa. Un ragazzo molto talentuoso che i talent della Juventus hanno seguito nelle prime partite di Champions League.

Durante le sessione di calciomercato del 2015 proseguiranno gli acquisti dei talenti in casa Juventus. La Vecchia Signora può vantare probabilmente il miglior parco giovani d’Italia, da Zaza a Berardi, passando per Leali e Rugani, Gabbiadini ed altri ancora. L’ad bianconero, Beppe Marotta, è però tutt’altro che sazio ed avrebbe già messo nel mirino altri interessanti ragazzi dell’Under-21 italiana. E’ il caso ad esempio di Nicola Murru, terzino sinistro, all’occorrenza anche destro e difensore centrale, in forza al Cagliari. Classe 1994, appena 19enne, Murru è già finito nel radar di altre big italiane, leggasi Inter e Milan, ma la Juventus pare stia progettando un’offerta concreta per bloccare il ragazzo, lasciandolo magari in prestito in Sardegna per maturare. Del resto un nuovo componente della fascia sinistra dalle parti di Vinovo farebbe più che comodo visto che, Allegri può contare solo sui due inossidabili Chiellini e Asamoah, oltre che su Evra.

Il nome di Arturo Vidal torna al centro delle vicende di calciomercato di casa Juventus. Il centrocampista della nazionale cilena ha vissuto la sfida con la Roma ai margini, per via di una notte brava fra giovedì e venerdì che gli ha fatto fare ritardo all’allenamento e indotto Allegri ad estrometterlo. Non è la prima volta che succede, e la dirigenza ci è rimasta molto male vista la sfida decisiva che si giocava domenica sera allo Juventus Stadium. Dopo l’esclusione dal match arriverà una multa salatissima (si parla di 100 mila euro), e il prossimo step sarà la cessione. Se non arriverà a gennaio qualche chiamata importante è molto probabile che il divorzio si verifichi a giugno. Il profilo societario è sempre lo stesso, servono almeno 45 milioni di euro, ma è logico che di fronte a offerte concrete nessuno si tirerà indietro in quel di corso Galileo Ferraris: il Manchester United è avvisato.

Fanno discutere molto in casa Juventus alcuni contratti che sono in scadenza a giugno e che al momento non hanno visto evoluzioni. Uno di questi è il caso che riguarda Sebastian Giovinco, attaccante bianconero di grande spessore tecnico e che Allegri tiene molto in considerazione nonostante lo scarso utilizzo delle prime giornate. Claudio Pasqualin, agente dell’attaccante bianconero, ha parlato ai microfoni di TuttoMercatoWeb: “Non abbiamo contattato nessun e nessuno ci ha contattato. Attendiamo l’incontro con i bianconeri per rinnovare il contratto, non abbiamo fretta e sembra neanche loro. Il nostro desiderio è conclamato, rinnovare. Ci siamo sentiti e ci sentiamo, ma mica dobbiamo dire tutto a voi. Ci tengo a sottolineare che siamo in contatto”.

La Juventus non si ferma mai, neanche dopo una vittoria entusiasmante come quella contro la Roma i bianconeri sono ancora a lavoro per cercare di portare a Torino il meglio del panorama nazionale. Secondo Tuttomercatoweb i bianconeri avrebbero messo a segno un colpo importante in prospettiva. Paratici si sarebbe mosso prima di tutti per prendere Morrone centrocampista classe 2000 che piace a tutti tra cui Sant’Aniello di Gragnano, Benevento e Paganese. Su di lui c’erano diversi club di Serie A.

Sarà con grande probabilità Daniele Rugani il primo colpo della Juventus per il calciomercato del prossimo gennaio. Il giovane difensore centrale dell’Empoli e della nazionale under-21, si sta rivelando uno dei migliori nel suo ruolo, e proprio nelle scorse ore è arrivata la grande chiamata di Antonio Conte per gli impegni della nazionale italiana. Un Rugani che sta quindi vivendo un magic moment, con l’aggiunta della prima vittoria del suo Empoli in Serie A ieri col Palermo. In corso Galileo Ferraris hanno messo nel mirino una serie di obiettivi per sostituire l’infortunato Barzagli, ed oltre ai vari Luisao, Nastasic e Balanta, attenzione proprio al talento del club toscano. Ieri tra l’altro il giocatore ha ammesso, prima della gara Juventus-Roma: «A chi mi ispiro? A guardarmi mi ricordo Astori. Juventus-Roma? Tiferò bianconero ovviamente…».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori