Calciomercato Juventus/ News, Chiellini e Giovinco: rinnovo dietro l’angolo. Notizie al 7 e 8 ottobre (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Juventus, è tutto pronto per il rinnovo del contratto dei due calciatori bianconeri Giorgio Chiellini e Sebastian Giovinco. Entrambi sono in scadenza a giugno del 2015

07.10.2014 - La Redazione
Giovinco_Cech
Foto Infophoto

Spazio ai rinnovi dei contratti in casa Juventus. La dirigenza sta dando priorità agli accordi in scadenza al 30 giugno del , fra circa 8 mesi, a cominciare da quello di Giorgio Chiellini. Il difensore centrale bianconero ha trovato l’intesa ormai da tempo con i vertici di corso Galileo Ferraris e di conseguenza si attende solo l’annuncio ufficiale per il rinnovo che sarà fino al . Situazione leggermente più complicata, ma tutta in discesa, per Sebastian Giovinco. Allegri lo considera un elemento prezioso e lo stesso attaccante è pronto a sposare nuovamente la causa bianconera. A breve dovrebbe tenersi un incontro fra le varie parti in gioco dal quale dovrebbe scaturire una prima importante intesa per un rinnovo che anche in questo caso dovrebbe essere triennale.

Paul Pogba torna il protagonista delle voci di calciomercato. Con i campionati fermi per le gare delle varie nazionali, i media si concentrano sulle possibili operazioni del 2015, e fra i vari giocatori coinvolti vi è anche la star della Juventus e della nazionale francese. L’ex Manchester United, attualmente in ritiro con la Francia, sarebbe nuovamente finito nel mirino del Paris Saint Germain, squadra che non ha mai smesso di pensare al bianconero ma che la scorsa estate era impossibilitata a far mercato per via del blocco della Uefa. A gennaio, ma soprattutto a giugno del 2015, partiranno gli assalti milionari, sponsorizzati da Blaise Matuidi. Il centrocampista dei parigini, compagno in nazionale proprio del “Polpo”, ha ammesso nelle scorse ore: «Sì, vorrei proprio Pogba al Psg. Sarebbe un piacere giocare con lui».

La Juventus è molto vigile sul mercato e secondo alcune voci provenienti dall’Inghilterra uno degli obiettivi del club bianconero potrebbe essere Glen Johnson del Liverpool. Il Daily Mirror rivela che il 30enne terzino destro non vuole rinnovare il proprio contratto con i Reds che scade nel giugno 2015 e valuta la possibilità di trasferirsi altrove a parametro zero. La Juventus potrebbe decidere di buttarsi su Jonhson soprattutto nel caso in cui la trattativa per il rinnovo di Stephan Lichtsteiner non dovesse andare a buon fine.

A Torino si parla della situazione legata a Stephen Lichtsteiner che va in scadenza di contratto nel 2015 e che i tifosi vorrebbero rimanesse a Torino, tutto l’ambiente è molto legato al calciatore. Alcuni però hanno parlato della possibilità di vedere lo svizzero con la maglia del Paris Saint German nella prossima stagione. Gianluca Di Marzio, giornalista di Sky Sport, ha parlato della situazione legata all’esterno: “Credo che su Lichtsteiner si possa trovare una soluzione. Le notizie che ho raccolto oggi sono di un dialogo continuo tra la Juventus e Lichtsteiner. Giovinco? E’ un altro giocatore che va a parametro zero. Qui c’è la volontà soprattutto del giocatore di rinnovare”.

In occasione del calciomercato di riparazione di gennaio, la Juventus tornerà sulle tracce di Xherdan Shaqiri. L’esterno d’attacco della nazionale svizzera non riesce a trovare spazio fra le fila del Bayern Monaco e di conseguenza fra pochi mesi potrebbe fare le valigie. Come circolante nelle ultime ore pare che la società di corso Galileo Ferraris abbia predisposto 15 milioni di euro per mettere le mani sul talento elvetico, superando la concorrenza capitanata da Atletico Madrid e Inter. Lo stesso Shaqiri è comunque uscito allo scoperto nelle scorse ore, e commentando tali voci ha ammesso: «Ho un contratto fino al 2016 e il club mi ha già detto che non vuole che vada da nessuna parte, per cui devo solo accettarlo. Finché sarò qui, darò quello che posso. Farò del mio meglio in allenamento e se riuscirò a partire più spesso da titolare sarò felice. Spero che tutti riescano a vedere quanto sono affamato di calcio». Dichiarazioni che però appaiono quasi di rassegnazione. Il Bayern, in caso di offerta ad hoc, potrebbe cedere il giocatore anche perché già in estate l’aveva proposto a diverse società, Roma compresa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori